Home Page Business

Saldi invernali 2022: quando iniziano e come prepararsi

I saldi invernali sono un'ottima occasione per aumentare le vendite, sia per i punti vendita che per gli e-commerce. Ma per ottenere risultati bisogna pianificare ogni azione. Ecco come fare

Alt text

I saldi invernali 2022 sono la prima occasione dell’anno per chi ha un’attività commerciale, infatti rappresentano uno dei momenti migliori per aumentare le vendite. Chi ha un e-commerce deve preparare la piattaforma, nonché la strategia di marketing in modo da aumentare il numero di conversioni. Generalmente i consumatori aspettano proprio i saldi per fare shopping. Ma quando iniziano queste occasioni e quali sono i modi per preparare al meglio un e-commerce? Ecco tutte le informazioni e alcuni spunti per promuovere al meglio l’azienda.

Saldi invernali 2022: quando iniziano

L’inizio dei saldi invernali è fissato il 2 gennaio 2022 ma solo in poche regioni, ovvero Basilicata e Sicilia e in seguito Valle d’Aosta. Nelle località turistiche dell’Alto Adige gli sconti iniziano l’8 gennaio e terminano il 5 febbraio 2022. Dal 5 gennaio toccherà a tutte le regioni, da Nord a Sud. I saldi dureranno fino alla prima settimana di marzo e interesseranno tutti i settori che potranno applicare sconti di ogni tipo in modo da aumentare il numero di vendite. I saldi sono l’occasione d’oro per i negozi fisici ma anche per gli e-commerce che operano in Italia. Ecco alcune idee per preparare le piattaforme di vendita.

Saldi invernali 2022: come preparare l’e-commerce

Dopo la concentrazione riservata al periodi di Natale e delle festività di fine anno, l’e-commerce deve subito cambiare d’abito e prepararsi ad accogliere i clienti per il periodo dei saldi. Si tratta di un momento molto importante, per cui bisogna organizzarsi con largo anticipo. L’ideale è creare una vera e propria pianificazione che tenga conto di tutte le attività da mettere a punto per sfruttare al massimo questo periodo: dal marketing alla logistica.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Non bisogna unicamente concentrarsi sul taglio-prezzo ma anche e soprattutto nel garantire al cliente un’esperienza piacevole e soddisfacente nel negozio. Oggi i clienti si affezionano agli e-commerce capaci di conquistare la loro fiducia e assicurare, non solo ampia di disponibilità di prodotti, ma anche un servizio impeccabile, che va dall’usabilità del sito, alla facilità di concludere l’acquisto, fino al Servizio Clienti e alla consegna rapida. Cosa fare in vista dei saldi? Ecco le attività fondamentali.

Comunicare i saldi sull’e-commerce

Subito dopo Natale, il sito deve cambiare per comunicare l’arrivo dei saldi. Per esempio, si potrebbe creare una categoria chiamata “Saldi 2022” dove trovare tutti i prodotti scontati suddivisi per tipologia. Nella Home Page è molto utile radunare i prodotti scontati più rappresentativi e amati dai clienti. Ogni prodotto scontato deve essere mostrato in anteprima in Home Page, con lo sconto ben in evidenza, magari tramite targhetta.

Promuovere gli sconti sui canali dell’e-commerce

Oltre a mostrare l’arrivo dei saldi nella piattaforma, bisogna informare tutti i clienti attraverso i mezzi comunemente usati nelle strategie di marketing. Ecco qualche spunto:

  • Pianificare i contenuti social che annunciano i saldi e comunicano quali prodotti sono scontati
  • Creare campagne pubblicitarie sui social e su Google AdWords
  • Inviare una newsletter prima dell’arrivo dei saldi e pianificarne una con frequenza settimanale per aggiornare gli iscritti sui prodotti in saldo

Avere un piano editoriale dettagliato è fondamentale per mantenere alta l’attenzione dei clienti e per trovarne di nuovi. Per preparare adeguatamente l’e-commerce è possibile affidarsi a Italiaonline per la propria Pubblicità: sarà più facile gestire le promozioni e avere più opportunità di attirare la clientela.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...