Home Page Business

Quali sono le principali pagine che dovrebbe avere un sito web

Ogni azienda dovrebbe avere un sito web: è cruciale per aumentare visibilità e quindi clienti. Ma quali e quante pagine inserire in un sito? Scoprilo subito!

Alt text

Avere un sito web istituzionale è cruciale per ogni azienda, proprio come avere una sede legale o un biglietto da visita. Oggi i potenziali clienti cercano brand e imprese sul web, quindi è importante farsi trovare e offrire tutte le informazioni necessarie in modo chiaro ed efficace. E a tal proposito, molti imprenditori si chiedono quali e quante pagina inserire, ma anche i contenuti da aggiungere all’interno di un sito web. Facciamo chiarezza!

Pagine sito web: la Home Page

La pagina più importante da inserire in un sito web è sicuramente la Home Page, il punto di partenza che caratterizza qualsiasi piattaforma online. Può sembrare superfluo, ma non tutte le aziende concepiscono una Home davvero in grado di accogliere e accompagnare l’utente tra prodotti, servizi, caratteristiche dell’azienda. Questo spazio deve avere precise caratteristiche. Innanzitutto, deve comunicare in modo immediato chi è l’azienda e cosa offre: è un po’ come il biglietto da visita cartaceo. Inoltre, deve essere assolutamente usabile, non pesante e non deve avere troppe informazioni. Per esempio, si deve ricorrere più ad elementi grafici, immagini, video, che a testi fitti di parole da leggere, questi ultimi lasciamoli ad altri spazi virtuali, come gli articoli del blog aziendale. Vediamo tutte le altre pagine che si possono raggiungere dalla Home Page tramite menù.

Pagine sito web: Chi Siamo

Sicuramente la Home Page deve contenere il chiaro collegamento ad un altro spazio fondamentale: il Chi Siamo. Questa pagina viene usata per comunicare all’utente le caratteristiche, le peculiarità e la storia dell’azienda. Non possono mancare i valori, la mission aziendale e tutti i motivi che potrebbero portare un potenziale cliente a scegliere proprio quel brand. Infatti, oltre a raccontare, questo spazio deve persuadere chi legge, in modo che si fidi di acquistare un servizio o prodotto o semplicemente prenotare una camera in Hotel o una consulenza professionale. Bisogna approfondire in modo chiaro cosa offre l’azienda o il professionista e soprattutto quali sono i punti di forza rispetto agli altri: dalla rapporto di fiducia coi clienti inizia proprio da qui.

Pagina Contatti

Oltre alla pagina Chi Siamo, ce n’è un’altra mirata a offrire informazioni aggiuntive sull’azienda, la pagina Contatti. Al suo interno si può inserire il numero telefonico, l’indirizzo della sede e altri modi per mettersi in contatto con l’azienda. Inoltre, se si ha un negozio, un ristorante, un locale è possibile aggiungere anche una mappa interattiva (magari interfacciata col servizio Google Maps). Gli Hotel – essendo luoghi pensati per il turista – inseriscono anche consigli per raggiungere il luogo tramite bus, treno o automobile. Questa pagina dovrà anche comunicare all’utente la possibilità di contattare l’azienda tramite i social network: dai messaggi su Instagram a quelli su Messenger. Infine, se si ha un Servizio Clienti, questo è lo spazio per comunicare il numero dell’assistenza e la disponibilità (come 24 ore su 24).

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Informativa sulla Privacy e i Termini di Servizio

Chi possiede un sito web è tenuto a informare gli utenti sul trattamento dei loro dati personali, per Legge è quindi obbligatorio pubblicare anche l’Informativa sulla Privacy. Tutti i siti raccolgono – anche in minima parte – dati sull’utente, ciò accade anche semplicemente quando si collega Google Analytics al sito. Online ci sono tanti modelli da cui prendere ispirazione per costruire la Privacy Page.

Un’altra pagina molto utile è quella coi Termini di Servizio, che serve per limitare le responsabilità dell’azienda in caso di informazioni prelevate da terzi, prodotti o servizi venduti. Può anche essere usata per tutelare i diritti delle opere presenti nel sito web, dando all’utente raccomandazioni sull’uso di questi contenuti. Anche in questo caso esistono dei modelli online, ma rispetto alla pagina precedente è consigliabile personalizzarla con l’aiuto di un legale.

Pagina su Prodotti e Servizi offerti

I professionisti devono dedicare uno spazio ai Servizi offerti dall’azienda. Per esempio, uno studio di commercialisti potrà inserire una pagina con tutti i servizi pensati sia per privati che per aziende. Se si vendono prodotti si può creare una pagina con la descrizione di ogni articolo. Attenzione, il sito web non vende online, quindi non avrà un carrello e una procedura per procedere all’acquisto e proprio in questo si differenzia da un e-commerce. Può comunque descrivere prodotti e servizi proponendo all’utente di visitare il negozio o contattare l’impresa per acquistare ciò che è esposto online.

Queste sono le pagine essenziali di un sito web professionale. Vuoi sviluppare il tuo in modo facile e veloce? Italiaonline ti offre la possibilità di costruire il tuo sito web in modo autonomo, inserendo tutte le informazioni che ritieni necessarie, potrai in ogni caso chiedere supporto dei nostri consulenti per ottenere il migliore risultato e diventare visibile online per tutti i tuoi potenziali clienti.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Caricamento contenuti...