Skip to main content
Home | Come costruire la home page del tuo sito web
Guide

Come costruire la home page del tuo sito web

Pubblicato il 05 Aprile 2021

Quali sono le caratteristiche di una homepage vincente? Quali elementi non possono mancare e come posizionarli? Ecco tutte le risposte per il tuo sito

Contenuto:

Non c’è una seconda occasione di fare una buona prima impressione: questo detto è valido in tanti contesti e può riferirsi anche ad un utente che visita per la prima volta in un sito web e si imbatte, innanzitutto, nella homepage. Se questa è costruita efficacemente allora la persona avrà subito una buona impressione e continuerà a navigare. In caso contrario, potrebbe abbandonare il sito senza procedere oltre. Ecco perchè costruire una homepage accattivante e usabile è fondamentale per aumentare traffico, e se si tratta di un e-commerce, vendite.

Funzione della homepage

L’homepage ha una funzione cruciale per tutto il sito. Deve fornire una serie di informazioni essenziali all’utente in modo da incentivarlo a continuare la navigazione. Fin da subito il potenziale cliente deve capire cosa offre l’azienda, di cosa si occupa l’e-commerce e quali vantaggi può ottenere se si affida a quel rivenditore. Per tale motivo, nella home è importante posizionare alcune informazioni utili:

  • Cosa propone l’azienda: cosa fa e cosa vende
  • Qual è la Unique Selling Proposition
  • Come può essere contattata
  • Vantaggi, offerte e prodotti di successo
  • Opinioni e recensioni dei clienti sull’azienda, premi ricevuti, certificazioni e referenze

Queste informazioni devono essere inserite pensando anche alle priorità comunicative: prima di tutto bisogna rendere chiara l’identità aziendale e la sua proposta commerciale, scrollando la pagina poi si possono inserire i prodotti principali e infine le recensioni. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di ogni elemento menzionato.

Homepage e-commerce: referenze e Tasso di Conversione

Il Tasso di Conversione (Conversion Rate) è il rapporto tra il numero di persone che entrano in un sito web e quelle che eseguono una specifica azione, per esempio un acquisto nel caso di un e-commerce. Tenere d’occhio questo indicatore è importante per capire l’andamento del negozio online.

Esistono una serie di attività da effettuare sulla home per migliorare i risultati del Tasso di Conversione. Innanzitutto, la pagina principale deve rassicurare i potenziali clienti, comunicando fin da subito quali prodotti tratta e quali vantaggi può ottenere. In poche parole, deve comunicare all’utente che è atterrato nel posto giusto.

Questo obiettivo può essere raggiunto inserendo i feedback dei clienti, ma anche il portfolio, eventuali premi ricevuti, certificazioni e altre referenze che dimostrano che l’azienda ha una certa affidabilità e autorevolezza nel settore. Ma questi non sono gli unici elementi che devono essere presenti nella home, vediamo le restanti caratteristiche.

Homepage: inserire menù e contatti

Oltre alle recensioni dei clienti, alle referenze e altri elementi rassicuranti, è fondamentale inserire in modo ben visibile tutti i contatti aziendali. Per esempio, si può segnalare in alto a destra il numero di telefono del Servizio Clienti.

Naturalmente non può mancare un menù principale in cui siano ben chiari i prodotti in vendita: quindi bisogna lavorare sulle categorie dell’e-commerce. Inoltre, nella home page si possono inserire i prodotti in offerta o quelli più rappresentativi del brand o del negozio. Infatti, dobbiamo pensare alla home di un e-commerce come la vetrina del punto vendita: occorre curarla sotto l’aspetto estetico, aggiornarla periodicamente e inserire i prodotti migliori, quelli più interessanti, con il prezzo più vantaggioso rispetto alla concorrenza, quelli più curiosi e che non si trovano altrove.

Insomma, lavoriamo per far soffermare l’utente, rassicurarlo e fargli fare un passo in più: magari cliccare su un articolo per accedere alla scheda prodotto o fare clic su una categoria per poi arrivare alla pagina che raccoglie specifici prodotti. Naturalmente non bisogna inondare l’utente di informazione: evitiamo di mostrare troppi prodotti in Homepage, ma solo quelli indispensabili per catturare la sua attenzione.

Infine, l’home è il luogo perfetto per presentare l’azienda, e in particolare per comunicare lo slogan e la Unique Selling Proposition (USP): il messaggio che un’azienda vuole comunicare e che la differenzia rispetto a tutta la concorrenza. Può essere riassunto in uno slogan da inserire in home in modo chiaro e ben visibile, quindi comunica esattamente cosa fa e offre il brand.

Questi erano tutti gli elementi da inserire in homepage, stando attenti alle priorità, alla grafica e allo stile comunicativo: tutto deve essere gestito in modo coerente, in modo da garantire un’ottima user experience.

Contenuto:

Crea il tuo sito in autonomia!

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome
Numero di telefono
Partita iva
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Grazie, i tuoi dati sono stati registrati correttamente e verrai ricontattato il prima possibile.

Grazie, i tuoi dati sono stati registrati correttamente e verrai ricontattato il prima possibile.
Se non ti ricordi a partita IVA non ti preoccupare, te la chiederemo al nostro primo contatto per gestire al meglio la tua richiesta.