Home Page Business

Come costruire la home page del tuo sito web

Quali sono le caratteristiche di una homepage vincente? Quali elementi non possono mancare e come posizionarli? Ecco tutte le risposte per costruire un sito efficace

Alt text

Non c’è una seconda occasione di fare una buona prima impressione: questo detto è valido in tanti contesti e può riferirsi anche ad un utente che visita per la prima volta in un sito web e si imbatte, innanzitutto, nella homepage. Se questa è costruita efficacemente allora la persona avrà subito una buona impressione e continuerà a navigare. In caso contrario, potrebbe abbandonare il sito senza procedere oltre. Ecco perchè costruire una homepage accattivante e usabile è fondamentale per aumentare traffico, e se si tratta di un e-commerce, vendite.

Funzione della homepage

L’homepage ha una funzione cruciale per tutto il sito. Deve fornire una serie di informazioni essenziali all’utente in modo da incentivarlo a continuare la navigazione. Fin da subito il potenziale cliente deve capire cosa offre l’azienda, di cosa si occupa l’e-commerce e quali vantaggi può ottenere se si affida a quel rivenditore. Per tale motivo, nella home è importante posizionare alcune informazioni utili:

  • Cosa propone l’azienda: cosa fa e cosa vende
  • Qual è la Unique Selling Proposition
  • Come può essere contattata
  • Vantaggi, offerte e prodotti di successo
  • Opinioni e recensioni dei clienti sull’azienda, premi ricevuti, certificazioni e referenze

Queste informazioni devono essere inserite pensando anche alle priorità comunicative: prima di tutto bisogna rendere chiara l’identità aziendale e la sua proposta commerciale, scrollando la pagina poi si possono inserire i prodotti principali e infine le recensioni. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di ogni elemento menzionato.

Homepage e-commerce: referenze e Tasso di Conversione

Il Tasso di Conversione (Conversion Rate) è il rapporto tra il numero di persone che entrano in un sito web e quelle che eseguono una specifica azione, per esempio un acquisto nel caso di un e-commerce. Tenere d’occhio questo indicatore è importante per capire l’andamento del negozio online.

Esistono una serie di attività da effettuare sulla home per migliorare i risultati del Tasso di Conversione. Innanzitutto, la pagina principale deve rassicurare i potenziali clienti, comunicando fin da subito quali prodotti tratta e quali vantaggi può ottenere. In poche parole, deve comunicare all’utente che è atterrato nel posto giusto.

Questo obiettivo può essere raggiunto inserendo i feedback dei clienti, ma anche il portfolio, eventuali premi ricevuti, certificazioni e altre referenze che dimostrano che l’azienda ha una certa affidabilità e autorevolezza nel settore. Ma questi non sono gli unici elementi che devono essere presenti nella home, vediamo le restanti caratteristiche.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Homepage: inserire menù e contatti

Oltre alle recensioni dei clienti, alle referenze e altri elementi rassicuranti, è fondamentale inserire in modo ben visibile tutti i contatti aziendali. Per esempio, si può segnalare in alto a destra il numero di telefono del Servizio Clienti.

Naturalmente non può mancare un menù principale in cui siano ben chiari i prodotti in vendita: quindi bisogna lavorare sulle categorie dell’e-commerce. Inoltre, nella home page si possono inserire i prodotti in offerta o quelli più rappresentativi del brand o del negozio. Infatti, dobbiamo pensare alla home di un e-commerce come la vetrina del punto vendita: occorre curarla sotto l’aspetto estetico, aggiornarla periodicamente e inserire i prodotti migliori, quelli più interessanti, con il prezzo più vantaggioso rispetto alla concorrenza, quelli più curiosi e che non si trovano altrove.

Insomma, lavoriamo per far soffermare l’utente, rassicurarlo e fargli fare un passo in più: magari cliccare su un articolo per accedere alla scheda prodotto o fare clic su una categoria per poi arrivare alla pagina che raccoglie specifici prodotti. Naturalmente non bisogna inondare l’utente di informazione: evitiamo di mostrare troppi prodotti in Homepage, ma solo quelli indispensabili per catturare la sua attenzione.

Infine, l’home è il luogo perfetto per presentare l’azienda, e in particolare per comunicare lo slogan e la Unique Selling Proposition (USP): il messaggio che un’azienda vuole comunicare e che la differenzia rispetto a tutta la concorrenza. Può essere riassunto in uno slogan da inserire in home in modo chiaro e ben visibile, quindi comunica esattamente cosa fa e offre il brand.

Questi erano tutti gli elementi da inserire in homepage, stando attenti alle priorità, alla grafica e allo stile comunicativo: tutto deve essere gestito in modo coerente, in modo da garantire un’ottima user experience.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Caricamento contenuti...