Home Page Business

Pagina “Chi siamo”, i consigli per scriverla al meglio

Se il tuo sito web è pronto, è giunto il momento di scrivere la pagina “Chi siamo” e di presentarti ai tuoi utenti. Ecco qualche consiglio per farlo bene, colpendo nel segno

Alt text

Quando si parla di ottimizzazione di un sito web, si tende a considerare solo alcuni aspetti. Tutto si concentra sulla homepage o magari sulle schede prodotti, sulla ricerca delle parole chiave o sui titoli da scegliere. In realtà ci sono tantissimi altri fattori da tenere in considerazione ma, soprattutto, ci sono pagine da dover costruire correttamente perché in grado di fare la differenza.

La pagina “Chi siamo”, ad esempio, è una delle pagine più visitate su molti siti web nonostante venga (troppo) spesso ignorata. Relegata sul fondo del sito o addirittura completamente assente, la pagina “Chi siamo” ha invece una fondamentale importanza strategica. Per questo è importante capire come scriverla al meglio, cosa inserire, come strutturarla e come renderla perfetta per il tuo sito web.

Per molte persone, del resto, la pagina “Chi siamo” è la più difficile da scrivere. Può essere complicato capire cosa dire quando vivi e respiri la tua attività ogni giorno. Scrivere in modo ottimizzato e sintetico della propria passione e della storia di un brand è un compito che molti preferirebbero evitare. In realtà, se fatto correttamente, può avere un impatto enorme sullo brand stesso e sull’attività.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Pagina “Chi siamo”, cosa c’è da sapere

Quando pensi a come scrivere la pagina “Chi siamo” perfetta, ricorda che le persone vogliono conoscere l’azienda per fare affari. Una pagina coinvolgente offre ai lettori l’opportunità di conoscere la persona dietro il brand.

Un errore comune che gli imprenditori commettono è pensare che sia una pagina su di loro. Invece bisogna pensare che si sta scrivendo questa pagina per il pubblico, che si tratti di potenziali clienti, clienti o lettori. Considera quali informazioni il pubblico ha bisogno di sapere sul progetto, per apprezzare ciò che la tua azienda fa e per fidarsi a tal punto da acquistare i suoi prodotti/servizi.

Quali sono le caratteristiche ideali per scrivere la pagina “Chi siamo”? Di seguito analizziamo le principali.

Prima o terza persona?

Scegli se scrivere la pagina “Chi siamo” in terza persona o in prima persona: non c’è un giusto o uno sbagliato, ed entrambi funzionano bene.

Sii breve ma informativo

Molte persone scoprono di avere troppo da dire o – al contrario – non abbastanza. Se vuoi raccontare la tua storia di vita, prendi in considerazione la possibilità di scrivere un post specificamente sul tuo percorso. E inserisci un link ad esso nella pagina “Chi siamo”, in modo che coloro che sono interessati a leggere di più su di te possano farlo a loro piacimento. Se invece ti trovi a corto di parole, chiedi ad un amico che ti conosce bene di aiutarti a identificare le informazioni che dovresti condividere.

Racconta la storia del tuo brand

Aggiungi la storia del brand o dell’azienda, racconta come è cambiata o cresciuta. Per scrivere la pagina “Chi siamo” perfetta devi necessariamente parlare di questo. Fornisci alcune informazioni sul motivo per cui hai avviato la tua attività e sui valori che la tua azienda rappresenta.

Cosa offri

Nella pagina “Chi siamo” devi anche specificare cosa fa la tua azienda, quali prodotti/servizi offre ai lettori del tuo sito o blog aziendale. Se invece di un’azienda si tratta di un “semplice” blog personale, non essere timido/a: racconta cosa ti ha spinto a scriverlo, e cosa il lettore ci può trovare.

Qualcosa di personale

Per evitare di condividere eccessivamente e di annoiare i tuoi lettori, mantieni un tono leggero, divertente ed accattivante. Dopo aver condiviso la tua storia, potresti provare a includere cinque cose che i tuoi lettori potrebbero non sapere su di te.

Scegli un tono colloquiale

Scrivi come se stessi parlando con un amico. Un ottimo modo per farlo è abbreviare le parole.

Il layout

Fai in modo che le persone leggano la tua pagina assicurandoti che il suo design sia piacevole alla vista. Evita troppo testo, crea spazi intenzionali ed elementi diversi per i lettori come immagini, video e infografiche.

Le immagini

Un’immagine è un must per ogni pagina “Chi siamo”. Scegli una foto di alta qualità che sia autentica e che dimostri quanto sei professionale (mostrare ciò che fai e ciò che ami è sempre una buona idea). Se sei un giardiniere, includi immagini di te in giardino. Se sei un cuoco, posta alcune foto di te in cucina. Un’altra opzione è quella di inserire un breve video di benvenuto sulla pagina.

Il team

Se hai una squadra, una foto di te insieme a loro può funzionare. In genere si utilizzano foto professionali che rispecchiano i valori dell’azienda e del team.

I successi

Quando stai pensando a come scrivere la pagina “Chi siamo” perfetta, ricorda che non è solo una biografia. Un ottimo modo per ottenere fiducia e credibilità è includere alcune delle tue storie di successo, le tue migliori recensioni, i loghi delle aziende con cui hai lavorato o i premi che hai ricevuto.

Invita all’azione

Ogni buona pagina “Chi siamo” dovrebbe avere un invito all’azione: è un ottimo posto, infatti, per incoraggiare i tuoi lettori a connettersi con te. Un link per iscriversi alla tua newsletter o un’offerta sul tuo prodotto/ servizio potrebbero fare la differenza, ma ricordati anche di fornire i tuoi profili social.

Cinque consigli per una perfetta pagina “Chi siamo”

Quello che scrivi nella tua pagina “Chi siamo” dovrebbe essere specificamente adatto al tuo pubblico di destinazione. Potresti avere molto da condividere sui valori della tua azienda o sulla mission, ma è importante prima organizzare le informazioni in modo che corrispondano a ciò che il tuo utente target sta cercando.

Ecco come fare.

Dì cosa fai

La tua pagina “Chi siamo” ha molti scopi, ma prima di tutto ha lo scopo di chiarire esattamente cosa fai e a chi servi. Questo ricorderà al tuo pubblico il motivo per cui ha visitato il tuo sito Web e confermerà che la tua azienda è quella da cui vuole acquistare.

Prima di entrare nei dettagli sul perché fai quello che fai e raccontare la tua storia completa, dichiara chiaramente la tua mission e i prodotti e/o servizi specifici che offri. Assicurati però che questa parte della tua pagina “Chi siamo” sia essere breve e arrivi subito al punto.

Spiega il tuo approccio

Quando avrai spiegato perché fai quello che fai, dovrai parlare di ciò che ti rende diverso e migliore rispetto alla concorrenza.

Assicurati di usare un linguaggio che abbia senso per i tuoi lettori, senza essere troppo tecnico. Devi ribadire il tuo valore, superare i tuoi concorrenti. Più genuino sei nello spiegare il tuo approccio al business, meglio il tuo messaggio risuonerà ai potenziali clienti.

Spiega chi sei

È meglio iniziare con una descrizione della tua azienda come squadra. Racconta ai lettori qual è l’atmosfera nella tua azienda, quali sono i suoi valori, le organizzazioni con cui è coinvolta. Una volta che hai presentato il tuo team, puoi scomporlo e parlare delle singole persone. Assicurati di includere il maggior numero di volti, focalizzandoti su chi fa funzionare la tua attività nel quotidiano (non limitarti all’amministratore delegato, che con ogni probabilità col tuo pubblico non entrerà mai in contatto).

Come raccontare la tua storia

Ora che i tuoi lettori hanno avuto la possibilità di capire cosa fai, perché e come lo fai e chi sei, è tempo di raccontare la storia completa. Hai creato l’attesa nel tuo pubblico, e puoi raccontare l’avvincente storia di come è nata la tua attività.

Alcuni esempi di domande a cui rispondere includono:

  • Come e quando è nata la tua azienda?
  • Qual è stata/è la tua ispirazione per iniziare e continuare la tua attività?
  • Come hai scelto il nome della tua azienda?
  • Qual è la parte preferita del lavoro che fai?
  • Qual è la parte più difficile del lavoro che fai?
  • Quali lezioni hai imparato da quando hai iniziato la tua attività?
  • Come è cambiata la tua azienda da quando è nata?
  • Cosa ti fa andare avanti ogni giorno e gestire la tua attività?

Una volta risposto a tutte le domande precedenti, avrai informazioni più che sufficienti per scrivere una storia stimolante per i tuoi lettori.

L’uso di uno slogan

Una volta che hai chiaramente identificato la tua azienda per i tuoi lettori (e per te stesso), puoi riassumere tutto con uno slogan o una dichiarazione di intenti. Può essere una frase o un breve paragrafo nella homepage e dovrebbe servire come introduzione alla sezione “Chi siamo”. Questa affermazione darà ai lettori un’idea generale di ciò che fa la tua azienda e di chi sei in poche parole.

Se stai pensando di riscrivere la tua pagina “Chi siamo”, o se non ne hai mai fatta una, questi suggerimenti ti aiuteranno a creare contenuti accattivanti che il tuo pubblico sicuramente apprezzerà.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Caricamento contenuti...