Home Page Business

Social Local Marketing, un importante strumento per trovare clienti vicino a te

Scopri sul blog PMI come usare il Social Local Marketing e dunque i social per trovare nuovi clienti nella tua zona e promuovere il tuo business

Alt text

I social media sono diventati rapidamente uno degli aspetti più popolari del marketing online e, quasi tutti i marchi, sanno ora quanto sia importante utilizzare TikTok, Facebook, Instagram, Twitter e altre piattaforme per raggiungere potenziali clienti e partner. Le piattaforme di social media del resto sono libere da utilizzare e, idealmente, dispongono di opzioni pubblicitarie a pagamento formulate specificamente per chi desidera raggiungere un pubblico ancora più ampio.

Tuttavia, sebbene i social siano importanti, non è necessario che il tuo marchio / la tua attività siano ovunque. È fondamentale anzi scegliere e coltivare quelle piattaforme che funzionano al meglio per la tua attività locale, per non correre il rischio di dover gestire troppi profili con risultati approssimativi. Se desideri creare una strategia di successo in tal senso, è importante dunque conoscere il funzionamento di ogni singolo social, ma anche individuare il pubblico che desideri raggiungere e quale piattaforma quello specifico target preferisce.

Quando si tratta di pubblicità, il social media marketing è uno dei mezzi più convenienti (la registrazione su queste piattaforme è gratuita). Ma, ovviamente, se scegli di effettuare delle inserzioni a pagamento devi sapere cosa aspettarti. Ciò che devi sapere è che Facebook & co. possono avere un ROI significativo, se sai come sfruttarli. Ecco perché, in genere, è consigliabile affidarsi ad un professionista che conosca ogni aspetto delle piattaforme social e sappia far fruttare al massimo i soldi investiti.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Social Local Marketing, cosa fare

Per ottenere i risultati migliori, è importante pianificare in anticipo. Ma cosa bisogna fare per trovare nuovi clienti attraverso il social local marketing? Iniziamo dalle basi.

  • Conosci il tuo pubblico: inizia determinando chi sono i tuoi clienti. Scava nella cronologia degli acquisti, identifica i dati demografici più comuni e crea liste clienti da cui attingere.
  • Scegli la piattaforma giusta: non cercare di essere ovunque. Scegli due o tre canali social su cui concentrarti (quali, dipende dalla tua attività e dal tuo pubblico). Ad esempio, Instagram ha un pubblico molto più giovane rispetto a Facebook.
  • Sfrutta la tua nicchia: la presenza sui social media di un marchio di moda sarà molto diversa dalla strategia di una panetteria che fa consegne a domicilio.
  • Ricerca la concorrenza: sapere chi sta facendo cosa, su quali canali di social media, può aiutarti a trovare le lacune nel mercato. Guarda cosa stanno facendo bene i tuoi concorrenti, cosa non stanno facendo bene e cosa sta ottenendo la massima attenzione degli utenti.

Strategia sui social media per le piccole imprese

Una volta stabilite le basi (come le piattaforme su cui concentrarti e a chi rivolgerti), puoi passare alla definizione della tua strategia sui social media. Questo guiderà i tuoi sforzi e ti aiuterà a creare una presenza sui social che si adatti alla tua attività e che colpisca i tuoi acquirenti.

Stabilisci obiettivi

Pensa a cosa vuoi ottenere con la tua strategia social: speri di ottenere una migliore consapevolezza del marchio, generare più lead o costruire una community di follower? Una volta che hai deciso i tuoi obiettivi generali, suddividili in traguardi più gestibili. Usa numeri e tempistiche specifici ove possibile, come “raggiungi 10.000 follower su Instagram nei prossimi sei mesi” o “aumenta il coinvolgimento di Facebook del 5% ogni mese”.

Imposta un calendario per i social media

Definisci ciò che intendi e quanto spesso lo vuoi fare per assicurarti che la tua strategia sia coerente. L’utilizzo di un calendario dei social media può aiutarti a pianificare vacanze ed eventi speciali, oltre ad assicurarti che tutto il tuo team sia sulla stessa pagina. Fornisce anche una panoramica di ciò che accadrà e di quando accadrà, e fornisce un focus sulla tua strategia. Se il tuo budget è limitato, un semplice foglio di calcolo Excel funziona bene per mappare le date e gli orari in cui pubblicherai.

Esegui un controllo sui social media

Se disponi già di canali social, dai un’occhiata ai tuoi post più performanti e determina chi sono i tuoi follower più coinvolti. Cerca modelli nei contenuti che ottengono il maggior numero di Mi piace, condivisioni e commenti e prova a condividerne di più.

Crea efficaci campagne su

Facebook e Instagram!

Scopri come

Suggerimenti sui social media per trovare clienti nella tua zona

Per trovare nuovi clienti nella tua zona, è importante seguire i giusti consigli di social local marketing. Questi sono i punti da considerare:

  • Sfrutta gli hashtag
  • Usa immagini forti
  • Indica la tua posizione
  • Pubblica contenuti generati dagli utenti
  • Interagisci con il tuo pubblico
  • Utilizza le funzionalità social
  • Fai un mix dei tuoi contenuti
  • Modifica e ottimizza costantemente

Sfrutta gli hashtag

Esistono tanti hashtag per piccole imprese da sfruttare. Si tratta solo di trovare quelli che funzionano bene per il tuo marchio. Prendi in considerazione gli hashtag che indicano:

  • la tua posizione
  • il tuo pubblico
  • i tuoi prodotti

Non limitarti però a gettare un carico di hashtag sui tuoi post sperando per il meglio. Interagisci con altri marchi e consumatori che interagiscono con quegli hashtag. Avvia conversazioni o continua discussioni già in corso.

Usa immagini forti

Vuoi che i tuoi post siano accattivanti? I social media sono ricchissimi di immagini e, per fare la differenza, c’è bisogno di attirare l’attenzione. Una ricerca mostra che i post con immagini generano livelli di coinvolgimento superiori del 650% rispetto ai post di solo testo. Inoltre, è più facile che mai creare post sui social media accattivanti con strumenti gratuiti. Basta scegliere un modello, creare un design e poi condividerlo.

Indica la tua posizione

Molte piccole imprese sono delle piccole “gemme” locali e sono più adatte ad un pubblico vicino a casa. A questo proposito, aiuta indicare la tua posizione. Ciò non solo rende i tuoi contenuti ricercabili sulla mappa, ma aiuta i potenziali clienti a vedere dove ti trovi. Uno studio ha mostrato che i post con una posizione taggata ricevono il 79% di coinvolgimento in più rispetto ai post senza.

Pubblica contenuti generati dagli utenti

Progettare i propri contenuti sui social media giorno dopo giorno può richiedere molto tempo e, diciamocelo, essere decisamente estenuante. Fortunatamente, c’è già una grande quantità di contenuti che puoi utilizzare per promuovere la tua attività: sono le recensioni dei clienti, le loro foto e i loro video, ovvero tutti i contenuti generati dagli utenti. Questo tipo di contenuto è molto più interessante rispetto ai contenuti autoreferenziali. Seleziona manualmente le recensioni da condividere sui social media, incoraggia i clienti a condividere foto dei tuoi prodotti o condividi post sui social che includono il tuo marchio.

Interagisci con il tuo pubblico

Il 21% degli acquirenti segue un marchio sui social media per comunicare con lui. Gli utenti vogliono costruire una relazione con le persone da cui acquistano, soprattutto ora che la connessione umana è più importante che mai. Inoltre, i clienti che si connettono e interagiscono con i marchi sui social media hanno maggiori probabilità di diventare ambasciatori. La parte migliore? Coinvolgere il tuo pubblico è incredibilmente divertente. Non solo puoi creare connessioni profonde con le persone che amano di più il tuo brand, ma puoi anche conoscere meglio i tuoi acquirenti e le loro esigenze.

Utilizza le funzionalità social

Ogni piattaforma social ha una suite di funzionalità a cui le piccole imprese possono attingere, che vanno da storie e sondaggi 24 ore su 24, a reels e post shoppable. Sfruttare queste funzionalità fornisce una combinazione di contenuti che i clienti possono sfogliare e ti aiuta a connetterti con gli acquirenti in modi diversi.

Fai un mix dei tuoi contenuti

Non tutti i contenuti sono uguali. Oltre a condividere post e stati standard, pensa a incorporare video, infografiche e animazioni nel mix per informare e coinvolgere il tuo pubblico. La ricerca mostra che i video sono una delle forme di contenuto più popolari sui social media, quindi cerca di inserirli in tutta la tua strategia ove possibile.

Modifica e ottimizza costantemente

Una solida presenza sui social media non avviene dall’oggi al domani. Ci vuole tempo per modellarla in una forma che si adatti al tuo marchio e funzioni al meglio con i tuoi acquirenti. Il segreto sta nel continuare a modificare, testare e sperimentare per determinare quale tipo di contenuto funziona meglio, a che ora del giorno è più probabile che il tuo pubblico interagisca e come puoi ottenere risultati migliori attraverso la tua strategia e le tue campagne.

Non si può negare che i social media abbiano numerosi vantaggi di marketing sia per le startup che per le imprese locali consolidate. Utilizzando regolarmente i social media e implementando la giusta strategia, noterai un aumento del traffico, una migliore fedeltà al marchio, una migliore SEO, un migliore servizio clienti e molto altro.

Caricamento contenuti...