Home Page Business

Instagram: come sfruttare il link in bio per la tua azienda

Vuoi sfruttare il link in bio per aumentare traffico nel tuo sito, e-commerce e incrementare le conversioni? Ecco una guida a tutte le opportunità

Alt text

Instagram offre enormi opportunità di crescita ad aziende e professionisti. Il social network ha tante funzionalità, che negli ultimi anni si sono evolute e si sono adattate anche a chi vuole individuare o fidelizzare clienti. Tra le funzioni più interessanti spicca il link in bio, ovvero il collegamento ipertestuale posizionato nella breve descrizione o biografia dell’account.

Questa funzione è utile per tanti motivi, anche perchè Instagram non permette di inserire link cliccabili all’interno delle didascalie dei post. Quindi, per attirare le persone in un sito o in una pagina web è necessario inserirli in altri punti, come lo swipe up delle Storie, il link in bio oppure o le pubblicità. Il link in bio, rispetto alle altre soluzioni, ha un impatto maggiore. Ecco come sfruttarlo al massimo.

Come inserire il link nella bio di Instagram

Inserire o aggiornare un collegamento è molto semplice e si può fare sia da app che dalla versione web. La funzione è disponibile sia per i profili personali, sia per gli account business. Occorre accedere al profilo, toccare il pulsante “Modifica Profilo”, aggiungere la URL nel campo “Sito web”, salvare le modifiche e il gioco è fatto.

Quando si parla di “link in bio” occorre sottolineare che, sebbene Instagram permetta l’inserimento di un solo collegamento, esistono dei tool che invece consentono di aggiungerne altri. Tra i più famosi e scaricati spiccano LinkTree, Feedlink, Link.Bio e molti altri.

Gli utenti vedranno il link appena accedono al profilo. Naturalmente per renderlo ancora più efficace è necessario lavorare sulla Bio di Instagram. Ogni utente ha a disposizione 30 caratteri per descrivere brevemente se stesso, i profili business hanno lo stesso numero di caratteri per comunicare al potenziale cliente cosa fanno e chi sono, aggiungendo anche emoji per rendere più interessante e coinvolgente la descrizione. Prima del link in bio si può mettere il simbolo di una freccia, che cattura l’attenzione dell’utente e lo porta a cliccarci sopra.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Instagram link in bio: opportunità

Per sfruttare tutte le opportunità del link in bio occorre avere ben chiaro il suo ruolo all’interno di una strategia di web marketing. Il collegamento può essere utile per aumentare le vendite di un e-commerce, per incrementare i contatti di una mailing list, il traffico di una landing page o di un blog e così via. Ancor prima di usare il link in bio occorre una presenza forte e motivata su Instagram: perchè l’azienda o il professionista ha scelto questo social network? Sta lavorando correttamente col feed e le altre funzioni? Se Instagram è lo strumento adatto per raggiungere i propri obiettivi, occorre scegliere quali funzioni sfruttare per migliorare le performance: feed, Storie, Tag, Shop, dirette e così via.

Il link in bio è un elemento imprescindibile, perchè è il miglior modo per far confluire traffico verso pagine esterne. Certo, esiste anche un’altra soluzione gratuita, cioè lo swipe up delle Storie, ma è accessibile solo a profili con più di 10 mila follower ed è effimera, ciò significa che dura 24 ore e poi sparisce.

Cosa inserire nel Link in Bio di Instagram

Il link in bio si può usare in diversi ambiti, in base agli obiettivi da raggiungere nella propria strategia. Chi ha un e-commerce può usarlo per incrementare il traffico e le conversioni. Per esempio, con LinkTree o altri tool simili è possibile inserire più link, quindi puntare alla promozione di diverse categorie dell’e-commerce. Se si ha un negozio online di abbigliamento, durante l’estate si possono inserire le categorie dei costumi da bagno per lei e per lui.

Lo stesso vale per le farmacie online, che invece possono linkare alla categorie delle creme solari, dei dopo sole, degli integratori energizzanti e altri prodotti simili. Se si vuole promuovere uno sconto imminente o una promozione limitata, si può usare il link in bio associato a una Storia. Il link in bio si può anche usare per lanciare un nuovo prodotto o per condividere con i follower i prodotti più venduti del proprio e-commerce.

Questa funzione si può usare anche per aumentare il traffico al blog, magari linkando l’ultimo articolo pubblicato o i contenuti più recenti. Si può sfruttare per promuovere un gioco a premi: i concorsi su Instagram hanno molto seguito, ma un link non basta, bisogna promuoverli anche negli altri spazi del canale, come le Storie e il Feed. Infine, si possono linkare dei video, il proprio portfolio, un pdf o il form per iscriversi alla newsletter. Insomma, questo spazio è davvero flessibile e si adatta alle singole esigenze.

Vuoi sfruttare al meglio questa e altre funzioni di Instagram per il tuo business? Fatti aiutare dai nostri esperti e strumenti ad hoc. Con Italiaonline puoi creare la tua strategia social e migliorare le performance della tua impresa.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...