Gli orari e i giorni migliori per postare sui social network

Ti sei sempre chiesto quando è meglio pubblicare sui social? In questo approfondimento sul tema troverai orari e giorni migliori per postare contenuti su Instagram, Facebook, Linkedin e Twitter.

Pubblicato il 30 maggio 2023
Alt text

Non basta fare dei bei post per avere successo sui social. E, per “bei post”, intendiamo post che siano graficamente belli da vedere, con immagini di qualità e non sfocate, e accompagnati da un testo privo di errori grammaticali, coinvolgente e – se il social lo richiede – accompagnato dai giusti hashtag.

Per avere successo, e per far sì che quel post sia visto da più persone possibili, è necessario sapere anche quando pubblicare sui social, così da aumentare le probabilità di interazione del proprio pubblico. In questo articolo vedremo, dunque, gli orari e i giorni migliori per pubblicare sui social.

Quando pubblicare su Instagram

Il timing su Instagram, come d’altronde su tutti i social, è importantissimo. Se punti molto sul “social della fotografia”, perché la tua attività ben si presta ad essere comunicata con le immagini (basti pensare ad un negozio di abbigliamento, che può pubblicare outfit e consigli per il look), sappi che le statistiche dimostrano come gli orari migliori per pubblicare foto su Instagram siano i seguenti: tra le 13.00 e le 14.00 e tra le 19.00 e le 21.00.

Per quanto riguarda i giorni, i migliori sono il lunedì, il mercoledì e il giovedì. Se ti stai chiedendo quando è meglio postare su Instagram sappi che la domenica è sconsigliata, mentre il sabato alle 17.00 pare essere decisamente un momento proficuo (anche se il giorno in cui l’interazione è in assoluto maggiore rimane il mercoledì). In realtà, il miglior momento per pubblicare su Instagram dipende anche dalla tipologia di follower a cui ti rivolgi.

Come regola generale, parti dal presupposto che gli orari migliori per pubblicare su Instagram sono in pausa pranzo e la sera, quando il numero degli utenti collegati è tendenzialmente maggiore. E che – secondo le statistiche – il giovedì e il venerdì sono giornate con un buon tasso di engagement. Tieni presente però che se il tuo pubblico è molto giovane (tra i 15 e i 20/22 anni), il pomeriggio tra le 15.00 e le 17.00 è l’ora migliore per pubblicare su Instagram. In questo intervallo di tempo gli studenti potrebbero essere disponibili dopo la scuola o l’università e più propensi a interagire con i contenuti su Instagram.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Orario giusto per postare un Instagram: sfrutta Instagram Insights

Oltre agli orari e ai giorni specifici, è importante sperimentare e monitorare le tue statistiche personali su Instagram. Osserva attentamente le metriche di coinvolgimento, come il numero di like, commenti e condivisioni, per capire quali pubblicazioni e orari generano il maggiore interesse e coinvolgimento da parte del tuo pubblico. Instagram Insights, lo strumento di analisi integrato di Instagram, può fornire informazioni preziose sulle prestazioni delle tue pubblicazioni e sul comportamento del tuo pubblico. Utilizza queste informazioni per ottimizzare la strategia di pubblicazione e adattarla alle preferenze dei tuoi follower.

Insomma, per capire quando pubblicare foto su Instagram devi considerare gli orari e i giorni raccomandati come punto di partenza, ma ricordarti al tempo stesso di personalizzare la tua strategia di pubblicazione in base alle caratteristiche del tuo pubblico e alle tue specifiche metriche di coinvolgimento. Sperimenta, monitora e adatta la tua strategia di pubblicazione su Instagram per massimizzare l’efficacia delle tue comunicazioni e raggiungere il massimo coinvolgimento con i tuoi follower.

Quando pubblicare su Facebook

Veniamo a Facebook. Conoscere i “segreti” di questo social non è semplice: quando si pensa di averne compreso qualcuno, ecco che l’algoritmo cambia e bisogna iniziare tutto da capo. Gli esperti sono concordi però nel ritenere quello tra le 13.00 e le 16.00 (indipendentemente dal giorno) l’orario migliore per pubblicare su questa piattaforma.

Tuttavia, ci sono altri aspetti importanti da tenere in considerazione, come la tipologia della propria attività e il proprio target di riferimento. Ad esempio, se la tua attività è di tipo business-to-business (B2B), potrebbe essere preferibile pubblicare durante la prossimità del weekend, tra giovedì e venerdì. Questi giorni sono spesso più adatti per raggiungere i professionisti e le aziende che potrebbero essere interessati ai tuoi prodotti o servizi.

Al contrario, se la tua attività è di tipo business-to-consumer (B2C), potrebbe essere più vantaggioso privilegiare il fine settimana e pubblicare i tuoi post il sabato o la domenica. Durante il weekend, molte persone hanno più tempo libero e sono inclini a passare il tempo su Facebook, cercando offerte, promozioni o semplicemente contenuti interessanti da condividere con i propri amici.

In linea di massima, giovedì, venerdì, sabato e domenica sono considerati i giorni migliori per ottenere un’interazione maggiore su Facebook. Sul finire della settimana, le persone sono più propense a dedicare tempo alla piattaforma e a interagire con i contenuti dei loro feed. Al contrario, il martedì risulta spesso essere il giorno con l’interazione più bassa, poiché le persone sono impegnate nel lavoro e tendono a dedicare meno tempo ai social media.

Tuttavia, è importante ricordare che anche in questo caso ogni pubblico è unico, e quindi potrebbe essere necessario testare diverse strategie di pubblicazione per determinare quali orari e giorni funzionino meglio per la tua specifica attività. Monitorare le metriche di coinvolgimento e l’analisi dei dati forniti da Facebook Insights può fornire preziose informazioni per ottimizzare la tua strategia di pubblicazione e massimizzare l’efficacia delle tue comunicazioni su Facebook.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Quando pubblicare su Twitter

È arrivato il turno di Twitter. Se sei tra le aziende/i professionisti che hanno un profilo su questa piattaforma, l’ora migliore in cui utilizzarlo è durante la pausa pranzo (tra le 12.00 e le 13.00). Durante questa fascia oraria, gli utenti sono spesso attivi su Twitter, cercando di sfuggire alla routine lavorativa e di distrarsi un po’. Tuttavia, è importante considerare anche altri fattori per massimizzare l’efficacia delle tue pubblicazioni su questa piattaforma.

È noto che i giorni lavorativi, in particolare dal lunedì al venerdì, presentano il maggior grado di interazione su Twitter. Durante l’arco di tempo compreso tra le 8.00 e le 16.00, quando le persone sono impegnate nelle loro attività quotidiane, puoi ottenere buoni risultati con i tuoi tweet. Questo periodo coincide con l’orario di ufficio, quando le persone consultano Twitter per restare aggiornate sulle ultime notizie, condividere contenuti interessanti e interagire con gli altri utenti.

E invece, a che ora postare di domenica? Ebbene, devi sapere che questo giorno della settimana tende ad avere un livello di engagement molto basso su Twitter, soprattutto dopo le 22.00. In questa giornata molte persone dedicano il loro tempo al relax e al riposo, per cui sono meno propense a interagire sui social media. Pertanto, se vuoi massimizzare l’efficacia delle tue pubblicazioni su Twitter, dovresti evitare di pubblicare contenuti rilevanti durante questi momenti di minor attività.

Detto questo, è importante tenere conto del tuo pubblico di riferimento. Se hai una base di follower internazionale, potrebbe essere necessario adattare gli orari delle tue pubblicazioni per raggiungere gli utenti in diversi fusi orari. Uno strumento utile da utilizzare è l’analisi dei dati e le statistiche offerte da Twitter stessa, che ti consentiranno di identificare i momenti in cui il tuo pubblico è più attivo e di adattare la tua strategia di pubblicazione di conseguenza.

Quando pubblicare su Linkedin

Chiudiamo il nostro approfondimento dedicato ai giorni e agli orari per pubblicare con Linkedin. Dal punto di vista lavorativo, si tratta di un social network di grande importanza. Viene, infatti, ampiamente utilizzato da manager, professionisti e agenzie di collocamento. Proprio per il suo target, i post che ottengono maggiore interazione su Linkedin sono quelli pubblicati durante la settimana, in orario lavorativo.

I giorni migliori sembrano essere il martedì, il mercoledì e il giovedì, tra le 10.00 e le 11.00. Durante queste fasce orarie, le persone sono generalmente più attive su Linkedin, consultando la piattaforma per rimanere aggiornate sulle novità professionali, partecipare a discussioni e interagire con i contenuti condivisi dagli altri utenti. È durante questi giorni e orari che hai maggiori possibilità di ottenere un’interazione significativa con i tuoi post.

D’altro canto, il fine settimana e gli orari diversi da quelli lavorativi, specialmente la sera, sono generalmente sconsigliati per le pubblicazioni su Linkedin. Durante il fine settimana, molte persone si dedicano al riposo e al tempo libero, mentre la sera potrebbero essere meno propense a impegnarsi in attività professionali e a interagire sui social media.

Tuttavia, è importante sottolineare che, al di là delle statistiche generali, non esiste una regola universale che funzioni per ogni tipo di attività su Linkedin. La migliore strategia per sapere quando pubblicare su Linkedin è studiare attentamente le tue statistiche personali. Osservando i picchi di affluenza sulla tua pagina e analizzando i dati di coinvolgimento, sarai in grado di capire quali giorni e orari offrono maggiori possibilità di intercettare i tuoi fan e follower e massimizzare l’efficacia delle tue pubblicazioni.

In questo approfondimento abbiamo visto quali sono gli orari migliori per pubblicare su Instagram, Facebook, Twitter e Linkedin. Se però stai cercando professionisti in grado di gestire i canali social o di avviare delle campagne di advertising sugli stessi dovresti prendere in considerazione i diversi servizi messi a disposizione da Italiaonline.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto