Home Page Business

Come aumentare i clienti di un'impresa di pulizie

Se possiedi una ditta di pulizie e stai cercando nuove strategie per pubblicizzare la tua attività, ecco alcuni suggerimenti pratici per migliorare la tua visibilità online.

Alt text

Aprire una nuova impresa di pulizie è un’operazione che richiede impegno, tempo per la creazione di uno staff operativo e budget da investire per l’acquisto di macchinari e prodotti: se hai appena avviato il tuo business nel settore lo sai bene e sicuramente sei alla ricerca di un modo efficace per trovare nuovi clienti per la tua impresa di pulizie e rientrare dei tuoi investimenti. Una valida strategia per l’acquisizione di nuovi contratti è estremamente utile non solo nelle fasi iniziali della tua attività, ma anche in futuro: capire come creare un flusso proficuo e continuo di nuove richieste è una sfida costante.

Quali sono le tattiche migliori per riuscirci? Ecco qualche suggerimento indispensabile per trovare clienti se hai un’impresa di pulizie.

Su che tipo di pulizie sei specializzato?

Uno dei primi passi da compiere per capire come muoverti nella tua strategia di comunicazione e reperire nuova clientela, è quello di definire su quali tipologie di pulizie sei specializzato o vuoi specializzarti. In cosa il tuo team è maggiormente esperto? Quali sono i vostri punti di forza? A che tipo di clientela potreste rivolgervi con più successo, ad esempio tra privati, aziende, ristoranti, strutture mediche o scuole?

Una volta definiti questi punti, tutta la strategia di marketing sarà volta a intercettare proprio quel tipo di clientela e potrai inoltre specializzare sempre di più la tua offerta acquisendo strumentazioni o materiale mirato. Distinguerti dalla concorrenza, fornendo servizi originali e rivolti ad una fascia di clienti ben determinata può enormemente facilitare la tua promozione e farti spiccare tra tutti i tuoi competitor.

Sei un professionista della casa e vuoi trovare nuovi clienti?

Entra GRATIS su PgCasa

Social media: operare offline ma promuoversi online

Il tempo in cui un semplice passaparola tra conoscenti e parenti era sufficiente per trovare un numero sufficiente di clienti è ormai purtroppo lontano. Per quanto i pareri positivi ed i suggerimenti di chi ci sta attorno siano sempre di fondamentale importanza, ti sarai certamente accorto di quanto sia cambiato il modo di reperire soluzioni ai propri problemi.

Secondo te come faranno i tuoi potenziali clienti a cercare la loro prossima impresa di pulizie? Chiederanno al vicino di casa o digiteranno “impresa di pulizie” su Google o Facebook? La seconda è la più probabile.

Una delle strade più efficaci ma anche più semplici che puoi seguire per trovare nuovi clienti per la tua impresa di pulizie è quella di dare vita ad un profilo aziendale sui principali social media. Creare la tua pagina aziendale su Facebook o su un social prettamente dedicato al mondo del lavoro come Linkedin può certamente aiutarti nella tua promozione.

Potresti sfruttare Facebook per offrire una sintetica panoramica del tuo business e dei servizi che proponi ed utilizzarlo poi per creare un progetto di comunicazione originale e frizzante che preveda la pubblicazione periodica di contenuti relativi alla tua attività. Ad esempio potresti postare foto e video di backstage che facciano vedere come lavori, oppure immagini che rappresentino il prima e dopo dei tuoi interventi e che mostrino la tua professionalità. Puoi anche proporre le novità che inserisci nella tua attrezzatura o presentare il tuo team per creare un rapporto diretto ed empatico con i tuoi potenziali clienti.

Frequentare un ambiente virtuale come Linkedin invece ti permette di entrare in contatto con numerose aziende che potrebbero aver bisogno dei tuoi servizi nelle loro fabbriche o nei loro uffici, così come con uomini e donne in carriera che necessitano di supporto per le faccende domestiche private.

Sono infinite le opportunità offerte dai social, ancor più considerando che è possibile creare su queste piattaforme campagne di promozione a pagamento mirate e ben segmentate, le quali, a fronte di un minimo investimento, portino visibilità e contatti utili.

Crea il tuo spazio web professionale

Per quanto muoversi in rete solamente attraverso i social media si possibile, l’idea di creare un sito web aziendale è ottima, ed anche la tua impresa di pulizie dovrebbe avere uno. Un sito ben realizzato ti permette di mostrare ogni aspetto del tuo lavoro, di parlare di te e della tua esperienza, di portare i tuoi futuri clienti a conoscere la tua filosofia ed i principi che guidano il tuo lavoro. Il tuo spazio web è inoltre in grado di fornire contatti, recapiti, mappe e indirizzi in un unico luogo, e rendere possibile per gli utenti contattarti in modo semplice e rapido.

Creare un sito curato non è sufficiente però per farlo galleggiare tra i risultati di ricerca nel momento in cui il tuo pubblico target immetterà una parola chiave come “impresa di pulizie” nella barra di ricerca di Google, o di qualunque altro search engine. È infatti indispensabile lavorare accuratamente su ogni aspetto della SEO, ossia l’ottimizzazione per i motori di ricerca: per farlo l’idea migliore è quella di rivolgerti ad un esperto che sappia plasmare il tuo sito al meglio, dotarlo di ottimi contenuti, di parole chiave pertinenti e di una struttura performante, che possa farlo indicizzare facilmente dai motori di ricerca e posizionarlo tra i primi risultati pagine della SERP.

Una strategia SEO può essere validamente sostenuta da campagne di promozione a pagamento, come quelle possibili attraverso Google Ads, la piattaforma di advertising di Google: creare annunci PPC e sponsorizzarli può contribuire enormemente a costruire la tua visibilità in rete.

Dato che un’impresa di pulizie opera generalmente in un territorio geograficamente limitato, è bene anche che il tuo sito contenga parole chiave relative alla tua sede operativa, in modo che quando un utente digita ad esempio le keywords “imprese di pulizia Torino”, possa trovare proprio la tua azienda, attiva su quel territorio. Una tale strategia di Local SEO può essere determinante per il tuo successo, così come l’inserimento della tua impresa di pulizie su directory locali come quelle di Pagine Gialle o Google My Business, che garantiscono un’ottima visibilità ed una facile reperibilità online.

Pubblicità offline: sempreverde della promozione

Sfruttare a tuo vantaggio tutti i benefici della comunicazione digitale non significa ignorare le potenzialità della sponsorizzazione offline. Flyer, sponsorships e collaborazioni tra professionisti restano ottimi canali per trovare sempre nuovi clienti per la tua impresa di pulizie, per quanto meno segmentati e dai risultati meno misurabili.

Un’ottima mossa per far conoscere il tuo business, potrebbe essere quella di offrirti come sponsor per eventi locali e posizionare il tuo brand su striscioni, poster e locandine, intercettando un’ampia fascia di clientela potenziale e sfruttando anche il riverbero dato da eventuali articoli su testate locali o su radio del territorio.

Potresti anche cercare di contattare direttamente le realtà della zona che potenzialmente richiedono interventi di pulizia: chiedi un incontro a imprese, scuole, uffici, co-working o altri simili entità e proponi loro i tuoi migliori servizi e le tue tariffe più attraenti. O magari codici sconto o un primo intervento gratuito per far loro testare la qualità del tuo operato.

Non dimenticarti inoltre di essere presente a eventi o fiere riservate ad un settore di utenti che potrebbero aver bisogno della tua collaborazione: partecipa ad esempio a meeting di aziende oppure a congressi di albergatori, se sono quelli i tuoi clienti target. Cerca inoltre possibili partnership con le aziende che ti circondano e che sono in qualche modo complementari al tuo business: puoi semplicemente chiedere a tutte quelle attività dove i tuoi potenziali clienti si ritrovano di ospitare i tuoi flyer o biglietti da visita, che si tratti del ristorante dove gli impiegati degli uffici vanno a mangiare ogni giorno, o della cartoleria dove si riforniscono, o ancora le lavanderie della zona con cui potresti avviare ottimi scambi di contatti.

Insomma, sii presente ovunque la tua audience lo sia, sii creativo e non sottovalutare mai nessun approccio: trovare nuovi clienti per la tua impresa di pulizie potrebbe essere più facile di quanto credi.

Sei un professionista della casa e vuoi trovare nuovi clienti?

Entra GRATIS su PgCasa

Caricamento contenuti...