Home Page Business

La checklist completa per fare campagne Pay-Per-Click

Questa checklist completa dedicata alle campagne Pay-Per-Click include le domande, i consigli e le risorse che è bene tenere in considerazione prima di utilizzare questo utile strumento di marketing

Alt text

Le campagne Pay-Per-Click sono uno strumento di marketing molto utilizzato. Al fine di ottimizzare gli investimenti ed evitare perdite di tempo e soldi, prima di procedere all’impostazione di una campagna PPC è sempre consigliabile porsi alcune domande preliminari e assicurarsi di conoscere nel dettaglio i passaggi fondamentali e gli strumenti che si hanno a disposizione.

Per questo motivo è utile far riferimento a una checklist con le domande, i consigli e le risorse utili per impostare correttamente una campagna PPC.

Cosa significa Pay-Per-Click

Partiamo innanzitutto dal significato di Pay-Per-Click, formula che fa riferimento a una particolare modalità di pubblicità online. Con la modalità di costo Pay-Per-Click, nello specifico, l’inserzionista paga la tariffa prevista solo nel momento in cui un utente effettua un clic sul suo annuncio pubblicitario.

Le domande utili per impostare correttamente le campagne PPC

Sono diverse le domande che bisognerebbe porsi prima di attivare una campagna Pay-Per-Click. Le risposte a questi quesiti, infatti, consentono di far chiarezza su alcuni punti fermi che devono guidare la campagna, come per esempio gli obiettivi, le responsabilità, il target e il budget.

Ecco, di seguito, le domande più utili per chi desidera impostare in maniera corretta una campagna Pay-Per-Click, evitando bassi tassi di conversione:

  • Quali sono gli obiettivi (primari e secondari) della campagna PPC?
  • Quali sono i prodotti e/o i servizi da promuovere?
  • Qual è il target ideale della campagna?
  • Quali canali e quali modalità di promozione è possibile utilizzare?
  • Quale tempistica utilizzare?
  • Quali sono le aree geografiche di riferimento della campagna?
  • Quale budget si può investire nella campagna?

I passaggi chiave per impostare correttamente le campagne PPC

Altrettanto importante è capire quali saranno i passaggi fondamentali nell’impostazione della campagna pubblicitaria e valutare quali strumenti e risorse si hanno a disposizione per l’attivazione e il monitoraggio.

Aumenta la tua visibilità su Google
con campagne davvero ottimizzate

Scopri come

Ricerca delle keyword

La fase di Keyword Research, per esempio, è cruciale nell’impostazione di una campagna PPC: individuare le parole chiavi giuste, infatti, contribuisce in maniera determinante a ottenere, poi, traffico e conversioni. A tal proposito, il web mette a disposizione diversi strumenti in grado di mostrare i volumi di ricerca delle parole chiave, suddividere le keyword in categorie e suggerire le parole chiave correlate.

Analisi dei concorrenti

Allo stesso modo, è importante dedicare del tempo all’utilizzo di tool specifici dedicati alla ricerca dei competitor: questo passaggio, infatti, è molto utile perché permette di imparare dai punti di forza dei brand concorrenti e individuare le eventuali lacune nella loro strategia, in modo da non replicare i loro errori.

Pianificazione keyword, gruppi di annunci e Landing Page

È necessario, poi, pianificare le parole chiave, i gruppi di annunci e la Landing Page. Nel dettaglio, bisogna organizzare l’ampio gruppo di keyword in gruppi di annunci per una campagna PPC e analizzare la propria Landing Page; o meglio, farla analizzare da uno dei programmi “checker” disponibili sul web. Gli eventuali problemi nella struttura della Landing Page (come, per esempio, quelli relativi alla pertinenza della pagina di destinazione) possono infatti danneggiare l’esperienza dell’utente e, quindi, rendere poco performante la campagna PPC.

Monitoraggio dei risultati

La fase di monitoraggio dei risultati della propria campagna Pay-Per-Click deve essere infine accompagnata dallo studio dei risultati della concorrenza: nello specifico, per esempio, è opportuno utilizzare uno dei tool che mette a disposizione la Rete per ottenere indicazioni sui domini utilizzati dai competitor, le url delle loro Landing Page e le posizioni dei loro annunci.

Caricamento contenuti...