Email marketing automation: cos'è e quali sono i vantaggi per il business

Attirare l’attenzione dei consumatori è sempre più complesso, ma affidarsi a una strategia di e-mail marketing automation può essere davvero efficace: ecco come fare

Alt text

È sempre più complesso per brand e aziende riuscire a entrare in contatto con i propri potenziali clienti in modo genuino ed efficace, attirando la loro attenzione e riuscendo a portarli all’acquisto in modo naturale e senza invadenze.

L’email marketing automation può aiutare a raggiungere questo obiettivo e questa attività non andrebbe mai sottovalutata nel momento in cui si delinea una strategia di marketing.

Cosa è l’email marketing automation

L’email marketing automation è una strategia di digital marketing che consiste nell’invio di messaggi email organizzati secondo un flusso predefinito in precedenza, che si attiva nel momento in cui gli utenti compiono determinate azioni, ad esempio iscrivendosi a una piattaforma o mettendo un prodotto nel carrello, oppure in determinati momenti dell’anno, come un compleanno, Natale o altra ricorrenza.

Scopo dell’email marketing automation è far sì che l’esperienza utente sia guidata e piacevole in ogni momento, sia durante le prime fasi conoscitive del brand, nel momento in cui ci si iscrive ad esempio alla newsletter, sia nel momento in cui si acquistano prodotti o servizi.

Se gestita bene questa attività di marketing può fare la differenza nella fidelizzazione del pubblico di riferimento, e contribuire ad aumentare il fatturato e la soddisfazione dei clienti.

Comunica con i tuoi clienti quando e dove vuoi,
crea le tue campagne di Direct Marketing!

Scopri come

I vantaggi dell’email marketing automation

Integrare l’email marketing automation nella propria strategia di marketing può portare numerosi vantaggi, in particolare – essendo tutto automatizzato – catturando lattenzione del proprio pubblico nel minor tempo possibile, cercando di coinvolgerlo e convertirlo.

In particolare l’email marketing automation porta con sé diversi vantaggi, tra cui:

  • Ottimizzazione di tempo e risorse: l’email marketing automation è una soluzione ideale per automatizzare le comunicazioni via mail con i clienti e risparmiare tempo e risorse da dedicare ad altre attività di marketing e di business.
  • Creazione di un database: l’automazione degli invii consente anche di raccogliere informazioni su tutti gli iscritti a una mailing list, portando alla profilazione progressiva del database e permettendo mandare comunicazioni sempre più su misura per gli utenti.
  • Miglioramento della soddisfazione cliente: le persone restano iscritte a una newsletter se questa contiene informazioni interessanti e di valore. Mantenere vivo l’interesse del proprio pubblico è fondamentale per attirare la loro attenzione, fidelizzarli e migliorare la loro soddisfazione, incoraggiandoli a comprare più spesso.
  • Recupero degli utenti inattivi: capita spesso che le persone si iscrivano e una newsletter e poi col passare del tempo perdano interesse nei confronti del brand o dell’azienda. Tramite una strategia di email marketing automation è possibile, con l’invio di comunicazioni ingaggianti, riaccendere l’interesse degli utenti inattivi, incoraggiandoli a interagire di nuovo col brand.

Come fare email marketing automation

Come si è visto, lo scopo dell’email marketing non è semplicemente quello dell’ottimizzazione delle risorse, ma anche migliorare a 360 gradi lesperienza utente e aumentando la sua soddisfazione, facendolo sentire al centro dell’attenzione con comunicazioni sempre più personalizzate e in linea con i suoi interessi e le sue abitudini.

In tutto questo, ovviamente, anche il tempismo è tutto: gli utenti vanno contattati al momento giusto, quando interagiscono col brand, perché è in quel momento che la loro soglia di attenzione è maggiore.

Un flusso di email automation, ad esempio potrebbe essere questo:

Comunica con i tuoi clienti quando e dove vuoi,
crea le tue campagne di Direct Marketing!

Scopri come

  • una prima email di benvenuto a tutto il pubblico dei nuovi iscritti alla newsletter, specificando i vantaggi di un particolare prodotto o servizio proposto dal brand;
  • una email ad un target selezionato, che ha già mostrato interesse interagendo con la prima email, offrendo loro un contenuto di valore, come ad esempio un ebook;
  • una email di ringraziamento per chi ha scaricato il contenuto;
  • una email di sollecito per chi non ha scaricato il contenuto;
  • dopo qualche giorno, una nuova email a chi ha scaricato il contenuto, proponendo un contenuto aggiuntivo o un prodotto citato nell’ebook.

Coloro che hanno scaricato il contenuto a questo punto possono essere considerati come interessati a un eventuale acquisto e potranno essere contattati con un approccio più diretto, ad esempio tramite il contatto di un commerciale.

Una strategia di questo tipo va anche di pari passo con il content creation marketing e l’inbound marketing, ovvero quelle attività che realizzano contenuti sulla base degli interessi e delle necessità dei clienti, che vengono profilati in un database proprio grazie all’email marketing automation.

Tecniche e strategie di marketing come questa sono sempre più importanti per i brand che vogliono aumentare le proprie performance in termini di vendite e conversioni. La direzione del marketing – digitale e tradizionale – è ormai quella di offrire servizi e contenuti sempre più personalizzati, che facciano sentire il pubblico al centro dell’attenzione.

Vuoi potenziare la tua strategia di e-mail marketing per conquistare e fidelizzare i clienti?

Italiaonline ha sviluppato una piattaforma mirata alla gestione di e-mail, messaggi e tutte le attività di direct marketing. Il nostro team, inoltre, ti offre una consulenza per gestire al meglio il cliente e creare i contenuti migliori per raggiungerlo.

Comunica con i tuoi clienti quando e dove vuoi,
crea le tue campagne di Direct Marketing!

Scopri come

Caricamento contenuti...