Home Page Business

Corporate Identity: come creare l’identità aziendale

La Corporate Identity è la percezione che i clienti hanno dell’azienda, come la vedono e la percepiscono: ecco quali sono gli elementi di base.

Alt text

L’identità di un brand è una delle principali leve da utilizzare per creare una comunicazione efficace. In questo senso la corporate identity, in italiano identità societaria, è la percezione che i clienti hanno di un’azienda. Per questo motivo è fondamentale costruire la propria immagine attraverso una comunicazione che sia mirata, coerente e coordinata, facendo percepire al proprio target il valore aggiunto che si possiede rispetto ai competitor. Ecco quali sono i principali valori e obiettivi racchiusi all’interno di una corporate identity efficace.

Corporate identity cos’è

La corporate identity è molto importante perché permette di essere percepiti come riconoscibili da parte del pubblico, favorendo la costruzione di una relazione solida con gli utenti. L’immagine che un’azienda vuole creare nei confronti della sua community si deve distinguere da quella dei competitor partendo dal core che stabilisce la missione aziendale; per questo motivo nella corporate identity sono racchiusi tutti i valori e gli obiettivi di un brand.

Come fare corporate identity: consigli

Per sviluppare una corporate identity efficace, bisogna curare alcuni aspetti fondamentali:

  • il design per la corporate identity è imprescindibile, bisogna orientare tutta la fase creativa in modo coordinato;
  • il concept e la mission devono essere valorizzati, spiegandoli in modo completo ed esaustivo alle persone che scoprono o già conoscono il brand;
  • fare brainstorming e aggiornare continuamente idee e progetti è fondamentale per delineare una strategia efficace;
  • tenere in considerazione i feedback degli utenti nella fase di monitoraggio è essenziale per capire se la strategia attuata stia portando ai risultati sperati.

Per creare una corporate identity di qualità è necessario creare una comunicazione uniforme, in cui ogni componente sviluppata sia coordinata con il resto. Per avere un’identità forte è anche fondamentale usare un linguaggio adatto alla tua nicchia di mercato, messaggi testuali e visivi che colpiscano la sua immaginazione e mettano in luce la personalità dell’azienda. Infine un altro elemento da non sottovalutare è la familiarità: il brand deve essere percepito come positivo e ispirare fiducia.

Perché è importante avere una corporate identity?

Secondo il modello di Balmer e Soenen, la corporate identity è composta da anima, mente e voce. L’anima riguarda la storia e i valori, la mente le decisioni manageriali e la voce la proiezione esterna di anima e mente.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

La corporate identity quindi, se realizzata in modo coerente, aiuta a creare un marchio immediatamente riconoscibile dal pubblico, dal nome a tutta la comunicazione online e offline. Preservare la coerenza dell’identità aziendale è necessario se si desidera che la propria attività sia percepita altamente professionale. Ecco quali sono i principali vantaggi per chi attua una strategia di valore:

  • lasciare un segno indelebile sul consumatore;
  • valorizzare la propria storia, filosofia e cultura;
  • generare un netto vantaggio competitivo

Corporate identity esempi

Ci sono degli esempi di corporate identity molto positivi, come i brand Spotify e Airbnb, mentre altri grandi brand negli anni sono caduti in gaffe che hanno messo a dura prova la percezione che i consumatori avevano di loro. Il segreto per non sbagliare è pensare alla corporate identity come duplice: da un punto di vista concettuale, con un’analisi e una formulazione strategica di missione e vision per relazionarsi con i principali stakeholder, e una più operativa, in cui il brand si presenta ai consumatori concretamente attraverso logo, colori, pay off etc. Valutando questi due aspetti e realizzandoli in modo ineccepibile, è possibile creare una corporate identity convincente, che includa anche tecniche di marketing emozionale ed esperenziale legato al brand.

Caricamento contenuti...