Home Page Business

Come scegliere la categoria per la Pagina Facebook Aziendale

Aprire una Pagina Facebook Aziendale significa creare una vetrina per il proprio pubblico. Ecco perché è fondamentale scegliere la categoria giusta per vincere sui social

Alt text

Aprire una pagina Facebook aziendale è uno dei migliori metodi per comunicare direttamente con il tuo pubblico. Una pagina Facebook è del tutto assimilabile ad una vetrina interattiva, al suo interno è possibile trovare la tua proposta commerciale, la tua storia, le tue iniziative di marketing. Inoltre è molto utile per intrattenere rapporti con i clienti, rispondere alle domande e indirizzarli verso un prodotto anziché un altro. Per questi motivi quando si apre una Fan Page è molto importante scegliere la categoria corretta. Ecco come scegliere la categoria giusta per la tua pagina Facebook aziendale.

E’ meglio aprire una Pagina Facebook aziendale o una Community?

Quando ci si inoltra nell’apertura della pagina Facebook aziendale spesso ci si pone questa domanda: meglio una Fan Page o una Community? L’ideale, per un brand che vuole avere un’interazione globale con i propri utenti, è aprirle entrambe. La pagina Facebook ti consente una comunicazione verticale in cui è l’azienda, dalla piccola impresa all’e-commerce, a dettare l’agenda degli argomenti (gli utenti possono comunque, di norma, commentare i post), una Community invece opta per una comunicazione orizzontale. Al suo interno tutti gli appartenenti possono attivare una discussione e richiedere le opinioni degli altri utenti. Per le aziende le Community sono un ottimo strumento per intercettare il proprio target di riferimento nonché intuire e risolvere problemi relativi ai propri prodotti.

Perché è importante scegliere la categoria giusta di una pagina Facebook?

Ci sono due motivi per cui la scelta della categoria di una pagina Facebook può incidere enormemente sul successo della tua attività. Il primo, ed il più importante, è relativo alla descrizione che scaturisce dalla scelta. Questa descrizione si colloca direttamente sotto il nome della tua pagina: è il primo biglietto da visita, perché da subito un utente ha ben chiaro il tuo settore di riferimento. Il secondo aspetto decisivo è l’indicizzazione; una categoria ben definita ti permette di comparire sempre più in alto nei motori di ricerca. Questa possibilità è determinante soprattutto per i brand che lavorano sul territorio.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Tra quali categorie posso scegliere quella per la mia Pagina Facebook?

Quando ci si appresta ad aprire una Fan Page è necessario avere chiaro in testa il settore a cui si vuole appartenere. La mia azienda è a carattere locale o si tratta di un’organizzazione dall’influenza geografica più ampia? Voglio pubblicizzare il brand o l’impresa? Sono un professionista o personaggio pubblico? Ecco le 6 tipologie di categorie previste da Facebook:

  1. Impresa locale o luogo: categoria dedicata a chi intende vendere beni e servizi sul territorio.
  2. Azienda, Organizzazione o Istituzione: scelta opportuna per le aziende che operano nel B2B o per le grandi organizzazioni come banche, organizzazioni governative o grosse compagnie.
  3. Marchio o Prodotto: categoria riferita ai grandi brand, con la possibilità di scegliere la sotto categoria che più si avvicina.
  4. Artista, Gruppo Musicale o Personaggio Pubblico: qui si tratta di una categoria dedicata ai personaggi pubblici, artisti, cantanti, giornalisti, scrittori, insegnanti, etc.
  5. Intrattenimento: questa categoria è riferita a tutto ciò che riguarda l’intrattenimento: squadre sportive, libri, film, premi, canzoni, programmi TV e personaggi di fantasia.
  6. Causa o Comunità: categoria dedicata a tutti coloro che vogliono promuovere una causa o dar voce ad una comunità, che abbia scopi seri o di divertimento.

Scegliere la categoria della propria pagina Facebook Aziendale è il primo step per vincere sui Social Network! Segui i nostri consigli e non sbaglierai!

Tags:
Caricamento contenuti...