Home Page Business

Come investire il proprio budget in una campagna Google Ads?

Stai programmando una campagna Google Ads e ti chiedi quale strategia la renderà più performante? Comincia con l’approfondire le due principali tipologie di annunci e scegli quella più adatta alla tua azienda e al tuo budget.

Alt text

La campagna Google Ads è un banco di prova ineluttabile se si decide di fare promozione sul web. Ma qual’è la tipologia di annuncio giusto? Per capirlo dovrai innanzitutto familiarizzare con le funzionalità della rete di ricerca e della rete display. Scopri vantaggi e differenze e scegli il tipo di campagna migliore per la tua promozione e per il tuo business.

Come funziona una campagna Search Google Ads?

Le inserzioni Google Ads nella rete ricerca sono annunci testuali pubblicati sopra o sotto i risultati organici, comunque in posizione preminente e contrassegnati dall’etichetta “Annuncio”. Google mostra l’annuncio sulla base della query dell’utente per fornire i risultati più pertinenti e di maggiore qualità. L’inserzionista che vuole fare una campagna sulla rete di ricerca Google acquista le parole chiave specifiche e attinenti, in un sistema ad asta nel quale i vari inserzionisti competono fra loro. Lavorando in modo creativo sulle keywords, sulla qualità dell’annuncio e della pagina di destinazione si ha la possibilità di raggiungere un buon ranking, anche con un budget limitato.

Come funziona una campagna Display Google Ads?

Le inserzioni nella rete display sono graficamente e visivamente più articolate e accattivanti di quelle della rete ricerca, essendo composte anche da immagini e video. Il banner promozionale viene mostrato al pubblico di riferimento, profilato sulla base di interessi, dati anagrafici, geolocalizzazione etc. L’utente viene raggiunto dall’inserzione promozionale mentre naviga sul web o mentre guarda un video su YouTube e la copertura assicurata da questo tipo di campagna Google Ads è davvero ragguardevole. Le cifre a livello globale parlano di miliardi di visualizzazioni di pagina ogni giorno sulla rete display, grazie agli oltre 2 milioni di siti, blog e app del circuito di Google.

:

Crea la tua
campagna pubblicitaria online!

Scopri come

Campagna Search e Display: differenze e vantaggi

Le differenze sostanziali fra la campagna Google Ads rete di ricerca e quella display sono sia come si presenta l’inserzione, solo testuale / banner, sia il contesto di ‘intercetto’: nel caso della rete ricerca mentre l’utente profilato compie una ricerca pertinente alla tua categoria di annunci; nel caso della rete display mentre naviga su siti, app, blog affini ai suoi interessi e pertinenti. Usare le due strategie in sinergia può essere la mossa vincente, ma rischia di diventare molto dispendiosa. Se il budget non lo consente valuta i principali vantaggi e inizia dalla modalità per te più conveniente.

Vantaggi rete ricerca Google

  • Aumenti in poco tempo la visibilità sul web e conseguentemente la possibilità di avere clic utili all’obiettivo, qualunque esso sia.
  • Tramite i report raccogli dati sull’utente intercettato, nonché su quali parole chiave sono maggiormente performanti.

Vantaggi rete display Google

  • La copertura ampia incrementa la possibilità di generare traffico da lead altamente segmentati.
  • Puoi selezionare i siti sui quali vuoi pubblicare i tuoi annunci e decidere le categorie di visualizzazione.

Campagna Search e Display: cosa scegliere?

Si tratta di eccellenti strumenti di promozione, per i quali garantisce Big G! La scelta dipende dal budget e dall’obiettivo. Se il budget non è particolarmente cospicuo potresti iniziare con una campagna Google Ads sulla rete di ricerca, che ti consigliamo anche in caso i tuoi obiettivi fossero la lead generation e una CTA per la vendita. Se invece punti alla brand awareness e alla conoscenza del tuo marchio / prodotto la rete display può essere più efficace.

Caricamento contenuti...