Home Page Business

Sviluppo sito web: come valutare il preventivo

Se stai pensando di realizzare un nuovo sito web o di aggiornare il tuo spazio digitale, occorre considerare diversi aspetti che influiscono fortemente sul costo finale. Ecco come leggere correttamente un preventivo per lo sviluppo del sito

Alt text

Le prime domande che sorgono nella tua mente nel momento in cui desideri investire nella creazione di un sito web professionale oppure dotare il tuo già esistente di nuovo design e funzionalità sono principalmente due: a chi rivolgerti e come valutare il preventivo che ti troverai tra le mani. Per quando riguarda il primo quesito, è pressoché inutile sottolineare quanto sia preferibile rivolgersi ad esperti del settore per realizzare un sito web davvero performante: può trattarsi di un web developer freelance o di una web agency con un team completo di specialisti del digitale.

Una volta scelto il professionista a cui affidare il progetto, resta però il problema di capire quanto l’offerta proposta sia congrua e commisurata sia alla mole di lavoro che alle tue esigenze. Come valutare quindi il preventivo per la creazione di un sito internet?

Come valutare un preventivo per un sito web

Avere un’idea delle fasi che compongono la realizzazione di un sito internet, delle tempistiche necessarie e degli elementi che concorrono a formare il budget da dedicarvi può esserti di enorme aiuto per muoverti nella scelta del preventivo migliore.

I costi di realizzazione di un sito possono dipendere dall’autorevolezza d’agenzia o del professionista a cui ti affidi nonché dal loro background di esperienza, ma le voci di costo principali di cui dovresti tenere conto quando decidi di dar vita al tuo sito web aziendale sono fondamentalmente i costi di sviluppo ed i costi manutenzione.

Tra i costi di sviluppo del sito rientrano sia costi fissi quali ad esempio l’acquisto di dominio e servizio di hosting, l’attivazione di un servizio di backup automatico e la predisposizione di spazio web per le caselle email, che costi variabili come la tariffa oraria del professionista che svolgerà l’incarico.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

Il budget per la manutenzione è invece un costo spesso sottovalutato ma di cui è necessario tenere conto: qualsiasi sito web ha bisogno di una gestione costante nel tempo che, seppur minima, va preventivata in fase di offerta.

Ecco le principali domande da porti per ipotizzare un preventivo valido.

Quali saranno il design e la grafica del sito?

I primi fattori che contribuiscono a formare il compenso di chi realizza un sito web sono la sua progettazione grafica ed il design del futuro spazio online. Si intendono cioè tutti gli aspetti grafici ed il layout che plasmano l’interfaccia del sito e ne rendono possibile nonché funzionale l’interazione con l’utente finale, migliorando la user experience. Possono partecipare a questa fase sia i programmatori che i graphic designer o gli UX developer e questo passaggio cruciale incide sul totale del preventivo per un buon 15%-25% dei costi di sviluppo.

Di quali funzionalità sarà dotato il sito web?

Oggigiorno sono molti i template che hanno estremamente semplificato la fase di web design, così come sono numerosi i CMS, ossia Content Management System, che permettono una gestione intuitiva di sezioni, contenuti e pagine web: tenete a mente che si tratta generalmente di risorse open source e verificate quindi attentamente ciò che vi viene offerto in proposito da chi incaricherete della realizzazione del vostro sito.

Ciò che maggiormente incide quindi sul prezzo dello sviluppo di un sito sono le funzionalità aggiuntive di cui esso sarà dotato. Ad esempio, sarà necessaria la versione in una lingua diversa dall’italiano o l’implementazione di metodi di acquisto e pagamento tipici degli e-commerce? Sarà presente un blog aziendale oppure prevedi di aver bisogno dell’integrazione del tuo sito con reti extranet?

Tutte queste possibilità potranno fare aumentare il preventivo, da qualche centinaio fino a qualche migliaio di euro per le funzionalità più complesse.

Quali contenuti popoleranno il sito?

Il prezzo per la creazione di un sito può anche dipendere dalla quantità di contenuti che esso ospiterà, nonché dalla loro qualità. Se sarai tu a fornire ogni tipo di testo, immagine o video che desideri inserire sulle pagine del tuo spazio web, il budget potrà restare contenuto.

Quando preferisci invece affidarti ad un professionista esterno anche per la realizzazione di testi coinvolgenti e persuasivi o per la produzione di fotografie professionali o video di valore, dovrai inserire a preventivo anche queste consistenti voci di spesa.

Ottimizzazione SEO: come si indicizzerà e promuoverà il sito?

Ulteriori importanti voci di costo sono quelle relative all’ottimizzazione di un sito web per i motori di ricerca nonché la sua eventuale sponsorizzazione online con attività di Search Engine Advertising. È imprescindibile massimizzare le possibilità di indicizzazione del nuovo sito curandone attentamente la SEO On Page e la SEO Off Page, così come l’eventuale strategia di Local SEO: rendersi visibili online è pressoché impossibile senza l’utilizzo delle più avanzate tecniche di Search Engine Optimizazion.

Tale costo non è da considerarsi fisso ed una tantum, perché potrebbe essere necessario l’intervento di un SEO Specialist anche in seguito alla messa online del sito: dalla reportistica all’analisi del dati, agli interventi di ottimizzazione sugli eventuali nuovi contenuti. Alle attività SEO si possono affiancare anche mirate campagne di marketing rientranti sotto il cappello della SEA, che puntano a rendere il sito visibile sulla pagina dei risultati dei motori di ricerca attraverso sponsorizzazioni a pagamento o PPC.

Sono presenti a preventivo sicurezza e formazione?

Controlla sempre che tra le voci del preventivo vi siano anche la sicurezza del sito web e la sua compatibilità con tutte le normative vigenti al momento dell’offerta come il GDPR, compreso privacy policy e gestione dei cookies.

Infine, pretendi che nel preventivo sia inserita anche la formazione, tua o del tuo team interno, che possa mettervi in condizione di effettuare le operazioni base sul sito relative a manutenzione ordinaria o gestione dei contenuti. Un valido servizio di assistenza da parte del professionista o dell’agenzia saranno comunque un’ottima aggiunta all’offerta, di cui verificare assolutamente l’esistenza e della quale concordare termini, tempistiche e modalità.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...