Home Page Business

SMS Marketing: come scrivere messaggi efficaci

Le aziende che desiderano acquisire nuovi e profilati contatti possono infatti ricorrere all’SMS Marketing per entrare in contatto in maniera rapida e veloce con i loro clienti e mantenerli aggiornati su tutte le ultime offerte e novità.

Alt text

L’SMS Marketing fa riferimento alla pratica di inviare SMS per contattare i consumatori e mantenerli informati su nuove promozioni, sconti, offerte e, più in generale, su tutte le novità che riguardano l’attività commerciale. Lo scopo è fidelizzare la propria clientela e aumentare le vendite e il fatturato dell’azienda.

È importante sottolineare che per attivare una campagna di SMS Marketing è necessario il consenso esplicito degli stessi a ricevere questo servizio offerto dall’attività commerciale.

Perché è importante fare SMS Marketing

L’SMS Marketing è un approccio che si rivela particolarmente utile per attività di piccole e medie dimensioni e/o a carattere locale, ad esempio ristoranti, negozi, palestre e parrucchieri.

I professionisti, invece, utilizzano gli sms cosiddetti “transazionali”, cioè messaggi testuali di tipo informativo che hanno la funzione di notifica e che sono finalizzati a comunicare qualcosa.

Questo particolare approccio di Marketing sfrutta un servizio di facile accesso e comprensione e utilizzabile su tutti i telefoni cellulari, dispositivi che sono nella disponibilità delle persone praticamente in qualsiasi momento della giornata.

Non è tutto: un SMS garantisce un tasso di lettura molto alto, pari al 95% (di cui 90% entro i primi 4 minuti dalla ricezione), e difficilmente viene cestinato senza essere letto, a differenza di una e-mail che, invece, molto spesso finisce direttamente nella casella spam e viene ignorata dai destinatari.

Oltre a quello con le e-mail, gli SMS vincono anche il confronto con le telefonate: i messaggi di testo, infatti, sono generalmente ritenuti meno invasivi dai consumatori.

Gestisci e fidelizza
i tuoi clienti con facilità!

Scopri come

SMS Marketing: come ottenere i numeri di telefono dei clienti

Detto che i consumatori devono fornire il loro esplicito consenso a ricevere gli sms promozionali da parte di una determinata attività commerciale, è importante sapere come ottenere i loro numeri di cellulare nella maniera più corretta.

Rivolgersi a uno dei tanti siti che promettono di vendere pacchetti di numeri di telefono a pochi spiccioli non è una soluzione adottabile, sia perché è una pratica proibita dalla legge sia perché il fine ultimo dell’SMS Marketing è quello di raggiungere persone potenzialmente realmente interessate a ciò che propone l’attività.

I metodi per creare una lista di contatti a cui inviare i propri messaggi promozionali sono molteplici. A volte, ad esempio, può bastare un semplice avviso (sia cartaceo che online su sito o pagine social) dove scrivere in maniera chiara e precisa: “Sei curioso di ricevere tutti gli aggiornamenti sulle novità e le offerte della nostra attività? Invia un messaggio al numero telefonico .………”. La stessa richiesta, del resto, può essere formulata oralmente anche ai clienti in cassa.

La classica carta fedeltà o tessera punti può risultare un ottimo “gancio” per attirare la curiosità dei consumatori e invogliarli a lasciare il loro recapito telefonico nel documento che dovranno necessariamente compilare per ottenere la card.

Un altro espediente molto comune è la campagna shortcode, che associa una parola chiave a un numero “breve”, invogliando un contatto a inviare un messaggio con il possibile incentivo di un coupon sconto o di un gadget in regalo.

SMS Marketing: differenza tra SMS promozionali e SMS transazionali

Considerata la brevità di un SMS, sapere come scrivere un messaggio convincente diventa chiaramente fondamentale.

Prima ancora di curarsi di trovare le parole giuste e individuare il corretto tone of voice, è importante sapere cosa scrivere. A tal proposito, come già accennato, è necessario sapere che esistono due tipi di messaggi che è possibile inviare in una campagna di SMS Marketing: gli sms promozionali e gli sms transazionali/informativi.

SMS promozionali

Gli sms promozionali sono messaggi di testo che vengono inviati a una lista di contatti, senza alcuna forma di personalizzazione per il singolo cliente. Tra gli esempi di sms promozionali spiccano quelli finalizzati a comunicare la promozione corrente, presentare una nuova linea di prodotti o aggiornare la clientela su una precisa novità riguardante l’attività commerciale.

SMS transazionali

Gli sms transazionali o informativi, invece, sono messaggi “one-to-one” rivolti a un preciso cliente. Le finalità sono molteplici: ad esempio, possono essere utilizzati per ricordare un appuntamento, per confermare una prenotazione, per notificare una scadenza, per tenere aggiornato il cliente sulla presa in carica di un prodotto o sullo stato di consegna e per comunicare al consumatore dove potrà scaricare la sua fattura online.

Non bisogna considerare le peculiarità di queste due tipologie di SMS in maniera troppo rigida: grazie all’innovazione tecnologica, le possibilità di segmentazione e profilazione del pubblico e di personalizzazione del messaggio sono ormai quasi infinite anche per quanto riguarda il lato prettamente promozionale e, pertanto, un’attività commerciale può rivolgersi a un preciso cliente con un messaggio “one-to-one” anche solo per proporgli un’offerta creata su misura per lui (si pensi, banalmente, a un “buono regalo” per il giorno del suo compleanno).

Come scrivere bene un SMS

Conoscere i bisogni e i gusti specifici del cliente è ciò che permette di scrivere un SMS in grado di funzionare in maniera efficace ai fini promozionali.

Abbiamo già avuto modo di sottolineare che l’attenzione nella scelta delle parole e del tono di voce è determinante per la buona riuscita di una campagna di SMS Marketing.

I pochi caratteri a disposizione, troppo spesso, generano messaggi poco spontanei ed empatici. Utilizzare le cosiddette “power words”, cioè parole dal forte impatto psicologico, può fare la differenza perché consentono di inserire una “call to action” chiara e concisa.

Titoli accattivanti, sfide inaspettate e battute simpatiche possono essere espedienti utili a catturare l’occhio del destinatario dell’SMS. Molta importanza va dedicata all’incipit del messaggio, fondamentale per attirare l’attenzione del consumatore. Ben chiaro, all’interno del messaggio, deve essere poi il guadagno per il cliente.

La brevità è un limite evidente dello strumento SMS, ma può essere facilmente aggirato con alcune semplici mosse: ad esempio, è possibile inserire all’interno del testo un link al sito (o a una pagina social) e/o il numero di telefono dell’attività, in modo di poter fornire in una seconda fase più informazioni rispetto a quelle veicolate con il messaggio inviato via SMS.

Quest’ultimo non è l’unico vantaggio: inserire il link o il numero di telefono nell’SMS spinge il destinatario del messaggio a compiere un’azione e l’efficacia di questo stratagemma può essere facilmente verificata monitorando il numero delle visite al sito internet o delle telefonate ricevute.

SMS Marketing: quali sono i passi falsi da evitare

Ora che abbiamo le idee più chiare sui migliori consigli di SMS Marketing, è opportuno prestare attenzione anche alle indicazioni che suggeriscono cosa, invece, non bisogna assolutamente fare quando si realizza una campagna di SMS Marketing.

L’errore più grave che si deve rigorosamente evitare è quello di partire con l’invio dei messaggi senza una vera e propria strategia operativa, che dovrebbe essere alla base di ogni attività di Marketing.

Come già accennato, l’audience di destinatari degli SMS deve essere segmentata (su base geografica, demografica e/o comportamentale).

Il tempismo nell’invio dei messaggi, poi, è fondamentale. Prevedere il comportamento dei clienti è possibile, ma sono i risultati degli Analytics a mostrare chiaramente il momento giusto per inviare un SMS alla propria platea. Per questo motivo non bisogna in alcun modo trascurare la fase di analisi e monitoraggio dei risultati delle campagne, tenendo conto che i risultati dell’SMS Marketing, così come quelli dell’Email Marketing, sono da valutare nel medio/lungo periodo.

Gestisci e fidelizza
i tuoi clienti con facilità!

Scopri come

Caricamento contenuti...