Home Page Business

Pubblico Lookalike: consigli utili per una profilazione di qualità

Per ottimizzare le tue campagne ADV su Facebook devi sfruttare la possibilità di profilare il pubblico Lookalike, ovvero un target con caratteristiche simili alla tua audience di origine. Ecco come

Alt text

Creare un pubblico Lookalike per la propria campagna pubblicitaria su Facebook è un’ottima opportunità per intercettare nuovi potenziali clienti in target a partire dal proprio segmento di pubblico profilato.

Per far questo non è necessario avere chissà quale background di conoscenze: la creazione di un pubblico simile è estremamente facile. Tuttavia, è utile che tu abbia ben presente di cosa stiamo parlando e che sappia quali sono le best practise da mettere in atto per evitare alcuni errori comuni piuttosto diffusi.

Lookalike Facebook (o pubblico simile): cos’è e come funziona

Esistono diverse strategie per fare pubblicità su Facebook. Innanzitutto, è bene precisare che il pubblico Lookalike è un qualcosa di più complesso di quello composto dalla profilazione degli utenti interessati alla tua attività, ovvero il tuo pubblico di origine. Si tratta, in poche parole, di un’audience che presenta caratteristiche simili al pubblico che ha già interagito con il tuo brand attraverso, ad esempio, un like.

L’audience Lookalike si chiama, infatti, pubblico simile e condivide caratteristiche comuni con il tuo pubblico di origine, come ad esempio le informazioni demografiche e gli interessi.

Quando vai a impostare un pubblico Lookalike, Facebook incrocia vari dati, basati non soltanto su info di base ed interessi, ma anche su interazioni e visualizzazioni, così da trovare correlazioni più o meno strette con i tuoi utenti originali.

Le premesse per creare un pubblico Lookalike

Per poter creare un pubblico simile è chiaramente necessario partire da un pubblico personalizzato, che hai precedentemente ricavato, ad esempio, da un elenco di mail o numeri di telefono (da caricare in formato csv.), dagli utenti che sul tuo sito hanno aggiunto al carrello o hanno acquistato un tuo prodotto, dai follower e dalle interazioni sulla pagina oppure dagli utenti che hanno visualizzato i video sulla tua pagina.

È importante, quindi, che il tuo pubblico di origine sia di qualità e perfettamente profilato, affinché l’audience Lookalike che ne verrà fuori possa essere performante e portare a conversioni. Se, ad esempio, crei una Lookalike su Facebook a partire da un pubblico che visita in maniera generica il tuo sito Web, risulterà certamente meno performante rispetto ad una audience Lookalike creata a partire da persone che hanno effettivamente acquistato un tuo prodotto o servizio.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Per creare una Lookalike di qualità è, inoltre, necessario che la propria pagina abbia almeno 100 fan nel pubblico di origine. Ancor meglio è avere un’audience personalizzata composta da un migliaio di persone, in quanto Facebook avrà più dati a disposizione per trovare un pubblico simile.

Un ulteriore consiglio è quello di evitare l’utilizzo di un pubblico di clienti troppo vecchio: se le persone presenti nel tuo pubblico di origine sono state da te registrate mesi o anni fa, potrebbero essere attualmente troppo lontane dal modello di cliente perfetto per te. Utilizza piuttosto il Pixel di Facebook, che aggiorna automaticamente la sua memoria ogni 180 giorni relativamente alle persone che hanno, ad esempio, acquistato sul tuo ecommerce.

La creazione di un pubblico Lookalike

Per creare un pubblico Lookalike e impostare una campagna di marketing data driven, segui questi semplici step:

  1. Vai su Gestione Inserzioni;
  2. Seleziona il menu Strumenti e clicca su Pubblico;
  3. Seleziona Crea Pubblico e fai click su Pubblico Simile;
  4. Seleziona il pubblico di origine ed il luogo per la tua audience Lookalike, che non deve essere necessariamente uguale al precedente;
  5. Seleziona le dimensioni del tuo pubblico simile (più bassa è la percentuale più il pubblico sarà simile a quello di origine).

Per quanto riguarda quest’ultimo step tieni in considerazione la dimensione del tuo pubblico: se il tuo pubblico è composto da un centinaio di persone, non ha senso selezionare un pubblico simile molto ampio.

Ora che sai come attivare la tua campagna ADV su Facebook un pubblico Lookalike, non ti resta che provare. Raccontaci poi la tua esperienza.

Caricamento contenuti...