Home Page Business

Psicologia dei colori: quali usare per il tuo sito web

Quando si crea un sito web la scelta dei colori è molto importante per ottenere conversioni: ecco come funziona la psicologia dei colori e quali usare

Alt text

Nel mondo del marketing i colori sono estremamente importanti, perché da soli sono in gradi di comunicare messaggi ed emozioni. Secondo diversi studi, scegliere la giusta combinazione cromatica in una campagna di marketing aumenta le chance di ottenere una conversione dai potenziali clienti. Inoltre, l’utilizzo dei colori aumenta il riconoscimento del brand dell’80%. Questo è vero per il marketing tradizionale e ancor di più per quello digitale, dove l’unico senso stimolato è proprio la vista e vengono a mancare le sensazioni sui prodotti date dal tatto e dall’olfatto. Ecco cosa c’è da sapere sulla psicologia dei colori e quali usare per il proprio sito web.

Psicologia dei colori: come funziona

I colori non hanno un significato universale e ogni cultura associa alle differenti tonalità cromatiche delle proprietà diverse. Questo perché la percezione dei colori è legata al luogo da cui si proviene e alle esperienze individuali. Ogni colore è pero in grado di destare delle specifiche emozioni, che possono essere sfruttate in diversi settori di marketing a seconda di quale si vuole suscitare per creare engagement con il proprio target di riferimento. Ecco le principali emozioni che vengono associate ai colori da utilizzare per raggiungere il proprio scopo comunicativo in un sito web:

  • rosso: passione, amore, coraggio, audacia e forza
  • arancione: allegria, socialità, energia, entusiasmo e dinamicità
  • giallo: felicità, ottimismo, creatività e attenzione
  • verde: sicurezza, speranza, salute, vita, ambiente, equilibrio e soldi
  • blu: fiducia, affidabilità, produttività, calma, onesta, relax e comodità
  • azzurro: innocenza, tranquillità, comprensione, pacatezza, creatività
  • nero: eleganza, lusso, autorità, qualità, concretezza
  • grigio: sicurezza, maturità, tristezza, modestia, convenzionalità
  • bianco: freschezza, purezza, speranza, perfezione, luce, pulito
  • viola: creatività, magia, spiritualità, lusso, moda, mistero
  • rosa: femminilità, sensibilità, tenerezza
  • multicolore: inclusività, informalità, diversità, apertura e creatività.

Ad esempio, chi ha un sito web che vende prodotti femminili per comunicare femminilità, freschezza potrà utilizzare combinazioni di colori come rosa e bianco. Chi invece si occupa del settore medicale e sanitario, sceglierà come colori adatti al suo stile comunicativo il blu, l’azzurro, il bianco e il verde. Un brand che invece vuole un sito inclusivo e aperto, potrà puntare su una combinazione multicolore.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

Psicologia dei colori: il genere conta

Le donne e gli uomini hanno una percezione dei colori che è differente, non solo per questioni di gusto ma come dimostrato da diversi studi scientifici anche per il modo di vedere i colori. Le emozioni che essi suscitano sono differenti e la risposta a questa diversità trova le sue radici nell’evoluzione umana.

Esistono alcuni colori che sono apprezzati da entrambi i generi, come ad esempio il verde e il blu. Nel caso del viola e del rosa, invece, si tratta di colori che statisticamente sono più apprezzati dalle donne. Ciò dipende anche dal fatto che le donne riescono a distinguere meglio i colori rispetto agli uomini, che invece sono biologicamente più abili a individuare oggetti in rapido movimento e a cogliere le distanze. Per questo motivo, la scelta dei colori del sito web dovrebbe avvenire dopo un’attenta profilazione del proprio target di riferimento.

Psicologia dei colori: quali usare per il sito web

Anche se non esiste un colore segreto per ottenere il massimo delle conversioni che si vogliono ottenere per il proprio sito web, ci sono innegabilmente dei colori che possono migliorare la comunicazione coi propri potenziali clienti. Combinando l’identikit del cliente ideale con i colori più adatti allo scopo persuasivo, si potrà trovare una combinazione che permetta di raggiungere più facilmente i propri obiettivi.

Il consiglio quando si progetta il proprio sito web è di non utilizzare più di tre colori: uno per lo sfondo, uno strutturale e uno per gli elementi a cui si vuole dar risalto. Inoltre, i nuovi brand possono puntare su colori che ne sottolineino la differenza coi propri competitor, così da aumentare la riconoscibilità e la visibilità del proprio sito e del proprio marchio. Scegliere la giusta combinazione di colori permetterà di attrarre maggior traffico e ottenere un sito web di successo, sfruttando la potenzialità comunicativa che ogni colore esprime e le emozioni che si vogliono suscitare nell’utente che lo visita.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...