Home Page Business

Preparare l'e-commerce al Natale 2021: una checklist

Le attività che hanno un e-commerce devono farsi trovare pronte per il Natale 2021: ecco una check-list di consigli e buone pratiche per prepararsi

Alt text

Le vendite online sono in crescita e anche a Natale 2021, nonostante le riaperture dopo il Covid-19, gli e-commerce avranno molto da lavorare. Complice anche le restrizioni e i lockdown per la pandemia da Covid-19, secondo il report Holiday Shopping di Salesforce, nel 2020 le vendite online in Italia sono aumentate del 50% nel periodo natalizio rispetto allo stesso periodo del 2019. Un trend che è destinato a crescere. Questo significa che tutte le attività che sono dotate di un e-commerce devono iniziare a prepararsi per far fronte al possibile boom di vendite e di richieste, tenendo aggiornato il catalogo, offrendo promozioni e sconti, gestendo al meglio il magazzino e le spedizioni. Ecco una check-list di consigli e buone pratiche per gestire al meglio il proprio e-commerce in vista dell’arrivo del Natale.

E-commere Natale 2021: analizza il mercato

Il primo passo per preparare il proprio e-commerce al Natale 2021 è quello di analizzare i dati a disposizione, partendo da quelli relativi alle vendite e alle strategie di marketing relativi all’anno precedente. In questo modo, si potrà creare una nuova strategia di marketing ad hoc per il periodo natalizio, tenendo conto di specifici target di clienti a cui il proprio brand si rivolge, ma anche tenendo d’occhio le mosse della concorrenza con analisi di benchmarking.

E-commerce Natale 2021: migliora i contatti

Un e-commerce deve offrire ai suoi utenti la massima facilità di contatto: mail, telefono, livechat o ancora WhatsApp Business. Questo perché se il cliente troverà facile contattare il brand per avere informazioni aggiuntive sul prodotto o servizio che gli interessa, si potrà aumentare il tasso di conversioni e raggiungere gli obiettivi desiderati. Soprattutto con l’arrivo del Natale, preceduto da Black Friday e Cyber Monday, il consiglio è di controllare i dati di contatto presenti sul sito e potenziare l’operatività delle linee telefoniche, così da offrire ai clienti un servizio di qualità.

E-commerce Natale 2021: aggiorna il sito web

Il sito web del proprio e-commerce dovrà essere aggiornato e ottimizzato per garantire di aumentare le vendite nel periodo natalizio. Ad esempio, si dovrà controllare che il sito sia responsive, per offrire un’ottima esperienza di navigazione e acquisto anche da dispositivi mobili come smartphone e tablet. La struttura delle pagine dovrà essere intuitiva, meglio se personalizzata con elementi per dare un tocco natalizio, e ottimizzata dal punto di vista della SEO con parole chiave stagionali adatte al periodo, così da ottenere un miglior posizionamento in SERP: farsi trovare più facilmente e offrire un ottimo sito significa aumentare le vendite.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

E-commerce Natale 2021: check-out e pagamento

Un punto a parte nella check-list per preparare il proprio e-commerce al Natale 2021 riguarda il check-out e i pagamenti. Il processo di check-out dovrà essere intuitivo e breve, così da ridurre il tasso di abbandono del carrello, offrendo la possibilità di creare un account e non dover di volta in volta reinserire dati di spedizione e fatturazione. Importante anche offrire diversi metodi di pagamento: bonifici, carte di credito, carte di debito, contrassegno e soprattutto le modalità online come PayPal, Satispay o sistemi di microcredito come Klarna.

E-commerce Natale 2021: sconti, recensioni e social feed

Per poter aumentare le vendite, una volta ottimizzato il sito web del proprio e-commerce non resta che attuare una strategia di marketing che sia multicanale. Da un lato si potranno utilizzare opzioni di sconto e promozioni da inviare ai propri contatti nel database del software CRM dell’azienda, così da fidelizzare quelli già acquisiti e convincere i potenziali clienti a effettuare un acquisto sulla piattaforma.

Contatta e fidelizza
i tuoi clienti!

Scopri come

Importante anche essere presenti online attraverso le recensioni e i social media. Le recensioni sono il biglietto da visita e la migliore pubblicità di ogni brand, soprattutto quelle positive che possono invogliare gli indecisi a completare un acquisto, aumentando la fiducia nel marchio. I social media invece permettono di far conoscere il brand e le promozioni, sono una vetrina digitale dove creare interazione e un primo contatto di comunicazione. Unendo in modo efficace questi canali con una campagna ad hoc dedicata al Natale 2021, si potranno aumentare le vendite online.

E-commerce Natale 2021: logistica e consegne

Due aspetti fondamentali da inserire nella check-list riguardano il post-vendita. Dopo aver ottenuto la conversione, sarebbe una pessima pubblicità dover dire ai clienti che il prodotto che hanno già acquistato sull’e-commerce è esaurito in magazzino, oppure che la consegna è prevista per dopo Natale a causa dell’alto numero di vendite.

Ciò implica che ogni attività che vende online, soprattutto per gestire l’aumento nel periodo natalizio, dovrà controllare il magazzino con attenzione e seguire tutte le fasi di logistica: dalla preparazione dell’ordine alla spedizione, affinché le consegne possano essere puntuali. Bene poi cambiare sotto Natale la politica del reso, estendendo il tempo disponibile: chi fa un regalo, sarà invogliato ad acquistare perché anche in caso di errore di misura o dimensione, saprà di poterlo rendere e cambiare in ogni momento.

Per farsi trovare pronti al Natale 2021, non resta che controllare il proprio e-commerce e se ancora non ne hai uno, approfittare del servizio offerto da Italiaonline per creare un negozio online, aumentando le vendite e i profitti.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...