Home Page Business

10 idee per una perfetta strategia di marketing a Natale

Come aumentare le vendite nel periodo di Natale? Ecco come utilizzare i contenuti per creare strategie di marketing vincenti sotto le feste natalizie.

Alt text

Natale è il periodo più bello dell’anno! Ci si ritrova, si sta in famiglia, per qualche ora si fermano le lancette del tempo frenetico che anima la nostra vita. E soprattutto si ricevono regali, se ne fanno, si aiuta la ruota dell’economia a girare a mille! Durante le festività siamo tutti più felici, tanto i consumatori quanto i negozianti! Anche il tuo business può beneficiarne come mai succede durante l’anno. Ma come fare? Che strategie di marketing sfruttare a Natale? Quali sono le idee migliori per far volare la propria attività nei giorni di fine dicembre?

Natale arriva una volta all’anno ma un buon imprenditore non deve farsi trovare impreparato! Arrivare sotto le feste natalizie e non saper ancora come impostare il proprio marketing è come tirarsi la zappa sui piedi. Significa perdere clienti potenziali e lasciare alla concorrenza tutta la voglia di acquisti che pervade i consumatori. Non ne vale la pena vero? Ecco quindi alcune idee per il marketing di Natale! Mi raccomando, inizia subito a metterle in pratica!

10 idee per il Marketing natalizio

Prima di iniziare con le migliori strategie per il marketing di Natale per e-commerce e startup partiamo con un presupposto: sii creativo, sempre! Non c’è nulla di più accattivante che una strategia pensata con estro e un po’ di anticonformismo. Ovviamente è sempre necessario non uscire da alcuni paletti obbligati: Natale è sempre Natale, e l’atmosfera percepita dagli utenti deve riportare gioia, unione e, perché no, un po’ di sana religiosità. Se riesci a combinare tutto questo i risultati saranno assicurati!

Sei pronto per le idee migliori per vendere sotto Natale? Eccoci, partiamo!

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Storie, storie, storie

Quale la cosa che più piace alle persone? Sentirsi raccontare delle storie. Prova a pensare: quando eri piccolo che momento aspettavi con gioia? La sera, quando i tuoi genitori ti raccontavano le storie più dolci per farti addormentare. Poi sei cresciuto, sono iniziati i film, i libri, la musica: a loro modo tutti racconti in grado di suscitare emozione.

Raccontare una storia è sempre un ottimo punto di partenza per qualsiasi strategia di marketing, ancor più sotto Natale! Un buon racconto nel settore imprenditoriale si chiama storytelling ed è pensato per toccare le corde emotive delle persone. Più che offerte imperdibili, sconti, prendi due e paghi uno, sotto le festività funzionano le storie. Perché stimolano l’inconscio infantile di ognuno di noi, ci fanno sentire a casa, ci fanno emozionare e, di conseguenza, ci fanno acquistare!

Restyling natalizio del sito

Certo, un restyling natalizio a settembre forse non è ancora una buona idea. Ma una cosa che non deve mancare in un blog/sito che è intenzionato a vendere i propri prodotti sotto Natale è un ritocchino festivo alle pagine, a suo tempo ovviamente. Diciamo verso fine novembre, aggiudicato?

In cosa consiste il restyling? Se sei pratico come web designer è consigliabile modificare il logo, inserire qualche icona natalizia come il classico cappello di Babbo Natale, la neve, la slitta. Insomma sfruttare tutta la simbologia che ricorda il Natale. Poi, come sempre, la creatività è ciò che più colpisce i consumatori, quindi non porre limiti alla tua fantasia!

Crea un’offerta a tema

Sappiamo esattamente a cosa stai pensando: “Un’offerta a tema? Ma la fanno tutti!”. Verissimo, nelle strategie di marketing natalizio è un ingrediente che non manca a nessuna attività. Il fruttivendolo sotto casa, la gastronomia, persino il giornalaio. Tutti quanti se ne escono con una proposta impareggiabile sotto le feste, dal coupon al codice sconto. Poco male, se lo fanno tutti perché tu non dovresti?

Un’offerta a tema non è un’idea per il marketing di Natale, è un must! Ci deve essere sempre e comunque. E chiaramente deve essere vantaggiosa, accompagnata da uno slogan accattivante e deve mettere in mostra possibilmente i migliori prodotti del tuo armamentario. Ok?

Augura a tutti Buone Feste mettendoti in video

Non c’è bisogno di spiegarlo in questo articolo perché ci sono online migliaia di contenuti che dicono una cosa ormai appurata: il video vince su tutto. Oggi come oggi i video sono la forma più apprezzata di contenuto, ottengono più visualizzazioni, più reach e spiccano per molte altre performance.

Quindi un altro imperativo è sfruttare il formato video per ottimizzare la tua strategia di marketing natalizia. Una buona idea potrebbe essere un video di auguri natalizi, magari accompagnato dalla presentazione di un’offerta imperdibile o di una release nuova di zecca.

Sfrutta i canali social

Non dimenticare i canali social! Come per il sito anche questi devono essere addobbati per le feste. Quindi osa con copertine ad hoc, foto profilo, post e immagini che richiamino il Natale. Ovviamente spazio anche ad eventuali offerte commerciali imperdibili per i tuoi follower. Non solo, molto efficienti si dimostrano anche quelle strategie in cui si crea attesa e suspense attorno ad un determinato evento aumentando il tasso di social engagement, come può essere appunto un nuovo prodotto/servizio pensato appositamente per Natale!

Scrivi…e consiglia!

Per accalappiare le persone che cercano il tuo prodotto su Google bisogna fare in modo di intercettarle tramite dei post esattamente creati appositamente per loro. Non staremo qua a parlare di SEO, blog post etc etc però vogliamo darti un consiglio essenziale per la tua strategia di marketing per il Natale: scrivi…e consiglia!

Esattamente, scrivi per fare in modo che le persone che cercano consigli sotto Natale possano finire sul tuo sito, leggere il tuo articolo, apprezzare il tuo prodotto e acquistare. Tra gli articoli di più successo ci sono sempre quelli in cui gli utenti cercano suggerimenti per acquistare qualcosa. Perché tu dovresti privarti della possibilità di consigliare il tuo prodotto? “Idee per regali di Natale…”, “Consigli per un regalo unico…” e altro ancora. This is the way

L’effetto sorpresa

Siamo sicuri che tra tutti i tuoi prodotti c’è qualcosa che porta più marginalità di altri. Perché non sfruttarlo per coinvolgere ulteriormente i tuoi follower? L’idea perfetta sarebbe scatenare un effetto sorpresa legato al prodotto, proprio in prossimità di Natale. Questa tecnica, ad esempio, è molto utilizzata dagli artisti musicali. Sotto Natale compaiono come funghi versioni deluxe di dischi apprezzatissimi con l’aggiunta di Bonus Track. I fan, ovviamente, apprezzano e acquistano. Ecco, l’obiettivo è proprio questo!

Sfrutta le newsletter

Altro caposaldo del marketing natalizio sono le newsletter. In realtà sono un cardine del marketing da governare sempre e comunque, ancor più sotto le feste. Anche se spesso è uno strumento sottovalutato quello delle mail è un settore che garantisce un tasso di conversione molto più alto di altre strategie ed è necessario presidiarlo per promuovere le proprie offerte di Natale.

Cosa scrivere nelle newsletter? Come sempre bisogna dovrai appellarti alla tua creatività. Il contenuto deve essere accattivante, simpatico e deve lanciare delle proposte quasi irrinunciabili attraverso sconti e codici promozionali. Ma non è abbastanza, per far sì che una newsletter abbia successo sono fondamentali oggetto e sommario, ovvero quelle due piccole frasi che presentano la mail e che l’utente legge nella casella di posta. Da loro dipende per intero il tasso di apertura della tua mail!

Influencer ne abbiamo?

Oggi qualsiasi settore ha degli influencer in grado di spostare l’utenza verso questo e quel prodotto. Sono una sorta di agenti di commercio del presente e sono determinanti per il successo di un marchio. Sfruttarli per promuovere il tuo prodotto sotto Natale potrebbe essere un’idea vincente. Come fare? Un’idea potrebbe essere ingaggiarli per un post promozionale, oppure per un video, per una serie di stories su Instagram. Insomma il mondo degli influencer non conosce confini!

Last but non least: sponsorizza!

Non vedere le sponsorizzazioni come una cosa malsana o come marketing d’assalto. Pubblicizzare i propri prodotti sotto le feste con una buona strategia di advertising potrebbe permetterti quel salto di qualità necessario per volare!

Il mondo delle sponsorizzazioni è molto vasto: è possibile creare una campagna di advertising sui social network (Facebook e Instagram in testa) oppure sfruttare la forza di Google Ads per ottimizzare la propria presenza sui motori di ricerca.

Che budget dovrai utilizzare? Quello che hai a disposizione! Non ci sono leggi fisse nel mondo delle sponsorizzazioni. Spesso con un investimento minimo si riescono ad ottenere grandi risultati. Chi crea campagne social sa che quando un post è interessante, viene commentato e condiviso non necessita di grande investimento. Allo stesso modo per un buon advertising su Google Ads bisogna essere in grado di selezionare le parole chiave più determinanti per il tuo business. Insomma, alla fine dei giochi ciò che più incide è ancora la creatività, la tua creatività! Forza, che Natale si avvicina!

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Caricamento contenuti...