Home Page Business

E-commerce Multivendor: caratteristiche e vantaggi

Vuoi saperne di più sull’e-commerce multivendor? Scopri i concetti basilari di questo sistema di vendita online: dal significato di multivendor fino ai principali vantaggi per gli utenti e i venditori.

Alt text

Le piattaforme multivenditore sono molto gettonate da chi compra e presentano specifiche caratteristiche adatte a chi vuole sviluppare il proprio business di vendita online. Ecco perché è interessante approfondire cosa sono gli e-commerce multivendor e per quali motivi vale la pena tenerli in considerazione.

E-commerce multivendor cos’è?

L’e-commerce multivendor è un modello di vendita online che si contrappone all’e-commerce single vendor, poiché raccoglie al suo interno non un solo venditore, ma più venditori con prodotti diversi per marca e per categoria commerciale.

Per fare un paragone con la vendita retail è la stessa differenza fra un singolo negozio, per esempio di scarpe e un centro commerciale nel quale trovi negozi di scarpe (monomarca/multimarca), ma anche di abbigliamento, di giocattoli, di informatica, di articoli per la casa etc.

E-commerce multivendor: come funziona?

Per capire come funziona un e-commerce multivendor dobbiamo fare riferimento a due colossi del settore: Alibaba e Amazon. Il gestore del marketplace collega chi vende e chi compra, trattenendo per sé una commissione sulla transazione e garantendo massima visibilità ai prodotti del venditore.

Non tutte le piattaforme multivendor però sono uguali. La differenza sostanziale è nel settore e nel target di riferimento. Vediamo perché.

Multivendor verticale

Sono quelli incentrati su una nicchia di mercato: in sostanza ci si rivolge a uno specifico pubblico che compra una tipologia ben precisa di prodotti. Negli Stati Uniti per esempio un e-commerce verticale di successo è Kixify, specializzato in vendita online di sneakers.

Multivendor orizzontale

Gli e-commerce multivendor orizzontali, sono quelli di tipo globale: vi si trova un po’ di tutto sia come categorie merceologiche, sia come marche, che come fasce di prezzo.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Vantaggi e-commerce multivendor

Gli e-commerce multivendor sono migliori dei single vendor? Dipende chiaramente dai volumi di vendita, dal settore di riferimento e dagli obiettivi di strategia aziendale. Vero è che la gamma più ampia di prodotti attira un gran numero di clienti online, mentre dal canto suo il venditore si ritrova un negozio già pronto, con ampia visibilità sul Web e facilmente gestibile da remoto. Affinché sia vincente un e-commerce multivendor deve garantire una serie di vantaggi sia agli utenti che ai venditori. Vediamoli nel dettaglio.

E-commerce multivendor: perché piace ai clienti?

Una piattaforma multivenditori di successo non può fare a meno delle seguenti caratteristiche:

  • Checkout semplice: agevolare il pagamento, progettando una gestione del carrello breve e coinvolgente, aiuta a generare più vendite anche a parità di traffico.
  • Monitoraggio dell’ordine: la procedura automatizzata dello stato dell’ordine è fondamentale per dare al cliente fiducia, mettendolo in condizione di avere sotto controllo la spedizione (p. es. codice di tracciamento ordine).
  • Opzioni di pagamento: la funzionalità di pagamento multipla con sistemi sicuri rende migliore l’esperienza di acquisto e invoglia il completamento dell’ordine.

E-commerce multivendor: perché piace ai venditori?

L’altra metà di un e-commerce multivendor che funziona la fanno i venditori, altrettanto importanti rispetto ai clienti per la riuscita di una vendita online. Ecco in quale modo una piattaforma multivenditori può supportarli efficacemente:

  • Spedizione facile: tariffe standard a livello nazionale, gestione dei metodi di imballaggio e gestione dei resi sono aspetti fondamentali per chi decide di vendere online.
  • Dashboard: il pannello di controllo deve permettere al venditore di gestire il profilo e i prodotti, comprese le vendite e l’inventario, nonché fornire informazioni sullo stato dei pagamenti.
  • Analisi traffico: per i venditori online è essenziale analizzare i dati relativi a come si genera il traffico online e chi sono i clienti, in modo tale da ottimizzare le strategie di conversione.

Caricamento contenuti...