Home Page Business

E-commerce: i prodotti da proporre a chi lavora in smart working

Dagli occhiali anti-luce blu fino ai cosmetici e all'elettronica: ecco cosa vendere online a chi lavora da casa

Alt text

La pandemia ha avuto un forte impatto su tutti gli ambiti della società, modificando abitudini e comportamenti. Tra le conseguenze più importanti spicca la diffusione dello smart working, una modalità lavorativa che ha portato molti impiegati a lavorare a casa e preferire strumenti digitali a quelli più “tradizionali”, come i registri, i faldoni, le comunicazioni faccia a faccia e così via. Lo smart working rappresenta quindi un vero e proprio trend che è possibile sfruttare se si possiede o si vuole avviare un e-commerce. Vediamo i prodotti che si possono vendere a questa categoria di lavoratori.

Occhiali luce blu per smart working

Nell’ultimo anno, tra i prodotti più ricercati spiccano gli occhiali e le lenti anti luce blu, ovvero pensati per proteggere la vista quando si utilizzano in modo prolungato i computer e in generale i dispositivi elettronici. Infatti, lo schermo produce la cosiddetta luce blu che può avere effetti negativi sull’organismo. Per esempio, influisce sulla produzione di melatonina, l’ormone del sonno, portando a scompensi legati al ciclo sonno-veglia. Inoltre, può provocare stanchezza visiva (astenopia), emicrania e altri problemi.

Gli occhiali sono quindi pensati proprio per chi lavora tante e vuole proteggere la vista. Possono essere l’ideale per un ottico online, ma anche per chi ha una farmacia o parafarmacia con l’apposito reparto dedicato agli occhiali. Inserire una nuova categoria dell’e-commerce pensata proprio per chi lavora in smart working e promuoverla adeguatamente nei vari canali digitali potrebbe avere riscontri positivi legati a visibilità e vendite.

Crema viso anti luce blu

Non solo occhiali: tra i prodotti pensati per prevenire i problemi della luce blu troviamo anche le creme viso. Entrambi possono comunque essere venduti a prescindere dal target di smart worker, perchè oggi tutti usiamo per lungo tempo lo smartphone e quindi può essere utile usare creme, occhiali o altri prodotti appositi.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

I cosmetici specifici agiscono proprio sulla lunghezza d’onda coperta dalla luce blu per bloccare gli effetti dannosi sulla pelle. Le creme svolgono quindi la funzione di antiossidanti, combattono i radicali liberi, le macchie cutanee e le rughe. Le creme si stanno diffondendo nelle farmacie, nelle erboristerie e nei negozi che trattano cosmetici, make up e articoli legati al beauty. E anche in questo caso, inserire tutti i cosmetici e prodotti anti luce blu all’interno di una apposita categoria dell’e-commerce e promuoverli, magari proponendo anche dei pacchetti, potrebbe contribuire all’aumento di fatturato.

Elettronica: tanti dispositivi e gadget ad hoc

Chi ha e gestisce un negozio online di elettronica si troverà sicuramente avvantaggiato: esistono numerosi dispositivi e accessori ideali per lavorare in smart woeking. Anche in questo caso, si potrebbe proporre un vero e proprio kit dello smart worker, inserendo all’interno dello stesso pacchetto un computer, con tastiera, mouse e così via. Inoltre, si potrebbero pacchetti per fini specifici. Per esempio:

  • il kit per la riunione in videoconferenza, che comprende gli auricolari, le cuffie in bluetooth o gli auricolari wireless, ma anche la webcam da agganciare al monitor. Esistono anche le cuffie anti-rumore che consentono di eliminare i rumori di fondo.
  • ik kit per ricaricare lo smartphone, che potrebbe comprendere un caricatore e un piano caricatore wireless. Molti hanno un supporto che consente di mantenere il telefono in verticale in modo da usarlo per effettuare riunioni online senza il problema del consumo della batteria
  • kit mouse, mousepad e tastiera
  • kit illuminazione, che potrebbe riunione una lampada da scrivania e una tastiera retroilluminata

Oltre a questi, si potrebbero aggiungere anche dei gadget per rendere più piacevole il lavoro. Per esempio, durante l’estate si potrebbe aggiungere un piccolo ventilatore da scrivania oppure in inverno si potrebbe proporre la tazza smart che tiene caldo il tè sulla scrivania da sorseggiare mentre si lavora. L’obiettivo è intercettare un bisogno e offrire la soluzione.

In conclusione, esistono tante idee da proporre all’interno del proprio negozio online in base alle nuove abitudini ed esigenze dei lavoratori.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...