E-commerce data driven: cos'è e quali sono i vantaggi

I dati rappresentano una risorse fondamentale per le azienda, anche e soprattutto quelle che vendono online. Ecco come sfruttarli al meglio

Alt text

I Big Data rappresentano oggi una risorsa fondamentale per le aziende e ancora di più per l’e-commerce. Costituiscono una base solida su cui costruire strategie di marketing e gestire altri processi aziendali, come il settore vendite oppure la logistica. Conoscere i dati relativi alle vendite, i comportamenti del target, i prodotti che hanno avuto maggiore successo o il tasso di carrelli abbandonati: tutto ciò è possibile quando si sviluppa un e-commerce data driven. Ma come si costruisce un sistema di questo tipo e quali sono i vantaggi? Ecco i principali.

Cosa significa e-commerce data driven

Le aziende data-driven basano ogni attività sulla raccolta e gestione dei dati: questo è un vero e proprio pilastro della loro strategia. Un’azienda è data-driven quando si fa guidare dalle informazioni, dai numeri e grafici. L’obiettivo è prendere decisioni motivate, basate su elementi oggettivi e non su istinto o sensazioni del momento.

Lo studio può essere rivolto verso l’esterno o l’interno. Per esempio, si parla di “esterno” quando si analizza la concorrenza in vista in un nuovo mercato da lanciare. Si parla di dati “interno” quando invece si fa riferimento alle informazioni raccolte in azienda, e nel nostro specifico caso nell’e-commerce.

L’approccio data-driven oggi è fondamentale perchè i mercati, le opportunità e le caratteristiche del target sono estremamente complesse e ramificate.

E-commerce data driven: vantaggi

L’e-commerce è di per sè un sistema che lavora con i numeri e con i dati, perciò non sarà difficile estrapolarli e analizzarli al fine di migliorare le performance. La vera sfida è quella dell’azienda, che deve basare la strategia su un approccio analitico e numerico.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

I dati migliorano la capacità decisionale di chi amministra l’e-commerce. Per esempio, analizzare il numero di carrelli abbandonati e la fase in cui le persone chiudono la pagina consente di migliorare quel passaggio e renderlo più appetibile. Si potrebbe quindi scoprire che il sistema richiede informazioni non essenziali, che allontanano i potenziali clienti. Semplificando la procedura si possono così aumentare le vendite. Questo è solo uno dei tanti esempi che dimostrano l’utilità di un approccio data driven.

Anche se così non sembra, in questo modo si risparmia tanto tempo. Tool come Google Analytics e le moderne piattaforme consentono di leggere i dati in diretta e analizzarli subito.

Lanciare promozioni data-driven

Questo approccio funziona anche quando si vuole creare un’offerta nel proprio negozio online. Quante volte nel periodo natalizio o in altre occasioni speciali hai pensato di fare una promozione? In quel momento le domande che affiorano sono tante: su quali prodotti o categorie dell’e-commerce puntare? Qual è lo sconto migliore? Per quanto tempo far durare la promozione?

I dati, dalla cronologia delle vendite alle caratteristiche del target, possono suggerire le risposte esatte. Ciò consente di soddisfare le aspettative dei clienti, che si sentiranno parte integrante della strategia. Senza contare che i dati sono fondamentali per costruire campagne pubblicitarie online, settore per cui nel 2021 è prevista una importante crescita.

I dati, infatti, consentono di segmentare il target e creare diversi tipi di pubblico. In questo modo è possibile creare annunci personalizzati ed ottimizzare il budget. Questo approccio vale anche per altre operazioni legate alla gestione dell’e-commerce, come la logistica. Grazie ai dati è possibile ottimizzare i costi legati al magazzino, riassortire in modo mirato solo un numero o tipo particolare di prodotti, risparmiare sul tempo e le risorse umane.

Fare le scelte giuste basate su dati reali permette poi a un’azienda di crescere in modo continuo. In caso di rallentamenti è possibile fare sempre affidamento alle informazioni acquisite durante il percorso e controllare l’evoluzione del percorso aziendale. L’oggettività dei dati consente di tenere d’occhio l’intero processo di vendita.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...