Subscription economy: aumentano gli abbonamenti online

Il numero di sottoscrizioni di abbonamenti online è in costante aumento: quali sono tutti i vantaggi della ‘Subriscription economy’ e perché sta ottenendo successo

Alt text

La tendenza è chiara: sempre più persone sono disposte a sottoscrivere abbonamenti mensili o annuali per usufruire di servizi o noleggiare prodotti, piuttosto che fare un acquisto unico e definitivo. Sul web il modello di business della Subscription economy (economia della sottoscrizione), è estremamente diffuso. Basti pensare, ad esempio, al successo di Netflix, Spotify e Amazon Prime.

Gli utenti del web, e non solo, tendono quindi a scegliere di pagare una determinata cifra al mese per usufruire di beni e servizi senza averne il pieno possesso. Ciò riguarda non solo le industrie dell’intrattenimento, del digitale e dei media, ma anche del manufactoring e del retail.

Stando a quanto rilevato dall’osservatorio Subscribed Institute, che monitora il fenomeno a livello mondiale, il giro di affari che ruota intorno agli abbonamenti è cresciuto solo negli Stati Uniti d’America del 300%. E i motivi sono presto spiegati.

Subscription Economy: i vantaggi per i consumatori

Decidere di sottoscrivere un abbonamento e di non acquistare un bene o un servizio è una scelta che le persone prendono con sempre maggiore consapevolezza. I vantaggi, d’altronde, sono innegabili e non riguardano solo la sfera personale, ma anche l’ambiente.

In commercio c’è la possibilità di accedere ad abbonamenti flessibili, trasparenti e facili da disdire qualora l’esperienza non risultasse soddisfacente. Non è difficile, quindi, per i consumatori riuscire ad instaurare un rapporto di fiducia con l’azienda.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Sottoscrivere un abbonamento invece di acquistare ed entrare in pieno possesso di un bene, significa fare una scelta sostenibile. Il prodotto noleggiato o il servizio di cui si usufruisce si usa solo finchè ce n’è bisogno. Ciò ha ricadute positive anche sull’ambiente.

Infine, spesso scegliere di sottoscrivere un abbonamento è una questione di vantaggio economico. I prezzi sono più accessibili, grazie alla presenza di diversi pacchetti che vanno incontro alle esigenze di più tipologie di consumatori.

Subscription Economy, perché le aziende si stanno convertendo

Scegliere la via della subscription economy ha dei vantaggi anche per le aziende, che convertendosi a questo modello possono andare incontro ad una diminuzione degli sprechi reimmettendo parte della produzione nell’economia. In questo modo possono concentrare i loro sforzi per trovare modi innovativi per fidelizzare i clienti, offrendogli sempre nuove soluzioni.

La creazione di pacchetti di abbonamento diversi, che si diversificano per servizi/prodotti offerti e livello dei prezzi significa accontentare più fasce di consumatori e, quindi, una maggiore opportunità di conquistare un pubblico ampio.

Infine, con gli abbonamenti le transazioni sono ricorsive. Gli utenti pagano una quota ciclicamente e, come effetto, si riduce la possibilità di andare incontro a pagamenti non andati a buon fine o acquisti non portati a termine.

Creare un e-commerce dove è previsto anche un abbonamento può essere un’idea innovativa e un incentivo per i clienti. Il team di Italiaonline è pronto a supportare gli imprenditori che desiderano avviare un e-commerce di qualsiasi tipo e sfruttare, così, le opportunità del web per vendere i propri prodotti o servizi.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...