Home Page Business

Strategie di marketing per artigiani: ecco come farsi trovare online

Curare la presenza online e farsi trovare dalla propria comunità, sono esigenze comuni ad aziende e liberi professionisti. Ma quali sono gli strumenti più adatti per un marketing per artigiani specializzato ed efficace?

Alt text

Avere un’attività in proprio vuol dire anche impegnarsi in prima persona per farsi conoscere ed intercettare più clienti. Il passaparola e l’elenco telefonico hanno lasciato spazio a nuove forme di promozione aventi come veicolo Internet. In questo articolo facciamo focus sulle strategie di Digital Marketing specifiche per artigiani e professionisti.

Marketing per artigiani e professionisti: come è cambiato lo scenario?

C’era una volta il biglietto da visita e il passaparola. E ancora ci sono… Solo che i vecchi strumenti promozionali hanno assunto nuove forme e trovato nuove veicolazioni attraverso il web, ormai punto di partenza per ogni attività di promozione, a prescindere dal settore di riferimento. Per esempio, oggigiorno, un biglietto da visita professionale senza il riferimento email, oppure WhatsApp, o Facebook è difficilmente ipotizzabile per un negozio, così come per un idraulico, o ancora per un geometra etc. Anche il passaparola è diventato telematico, grazie alle recensioni online che così tanto influenzano le scelte dei consumatori.

A conferma di quanto il digitale abbia modificato il mondo della pubblicità, si può citare il sondaggio commissionato da un portale specializzato in intermediazione fra domanda e offerta nel settore dei professionisti e degli artigiani. I quesiti erano focalizzati sugli strumenti di promozione usati per acquisire nuovi clienti e il risultato ha ribadito che la rete è un supporto importante per la visibilità e per il contatto con nuovi utenti. Le categorie professionali intervistate – fra le quali fotografi, psicologi, consulenti e tutor, imbianchini, elettricisti e idraulici – hanno affermato che gli strumenti digitali del proprio piano marketing hanno loro permesso di ampliare la rete contatti, alcuni dei quali poi trasformati in clienti con percentuali diverse: dal 60% degli imbianchini al 45% degli idraulici.

Sei un professionista della casa e vuoi trovare nuovi clienti?

Entra GRATIS su PgCasa

Le parole chiave del web marketing per artigiani e professionisti

Ma quali sono gli strumenti più idonei per aumentare la propria visibilità online per artigiani e professionisti? Abbiamo selezionato le parole chiave che racchiudono concetti utili per implementare la base clienti:

  • Networking: avviare rapporti di collaborazione con altri professionisti può portare benefici reciproci, come il coinvolgimento in progetti comuni. Per esempio pensiamo alle squadre di artigiani/professionisti presenti in un cantiere edile, ma anche alle sinergie che si possono creare fra architetti e ingegneri, fra fotografi e grafici etc. Per creare connessioni, ci si può iscrivere a portali specializzati, partecipare a forum online etc.
  • Presenza online 2.0: sito web o blog? Il sito web, per assolvere alla funzione di vetrina, deve essere responsive, ovvero navigabile anche in mobilità e ottimizzato, vale a dire strutturato per essere indicizzato dal motore di ricerca. Il sito di un artigiano o di un professionista che non abbia queste caratteristiche tecniche rischia di essere un dispendio inutile di risorse. D’altro lato, il blog può essere più economico nella creazione, ma richiede un piano editoriale che preveda contenuti frequentemente aggiornati e autorevoli/utili a seconda del campo di interesse. E per quanto riguarda i social network per artigiani? Di sicuro le piattaforme social sono il mezzo più praticato per instaurare un contatto diretto con gli utenti. La semplicità di utilizzo e la diffusione però non devono trarre in inganno, perché sapere curare una Fan Page di Facebook, creare Instagram Stories coinvolgenti, rendere in altre parole efficienti i social per il Digital Marketing richiede tempo e spesso un budget di spesa da investire in campagne mirate.
  • Local SEO: uscire fra i primi risultati quando un utente digita le parole chiave associate alla categoria professionale e al luogo, è molto complicato col sito web, meno problematico con altri piattaforme come Google My Business e le Directory Locali, come Pg Casa e PagineGialle. Si tratta di portali centrati sulla Local SEO ovvero sul fornire una risposta puntale su base geografica, a seconda dell’esigenza dell’utente che magari digita “pronto intervento idraulico a…”, “imbianchino in zona”, “elettricista qui vicino” etc. Nota Bene: fornire tutte le informazioni richieste e completare la scheda professionale (ragione sociale, indirizzo, orari di reperibilità, cellulare etc.), arricchendola con contenuti multimediali, laddove possibile, fa la differenza in termini di risultati per la visibilità online.
  • Branding e Reputation: curare la propria immagine professionale è fondamentale per distinguersi dalla concorrenza. Una newsletter con offerte e promozioni su misura, dopo aver organizzato il database clienti e aver profilato i lead, permette di restare in contatto e di dare credibilità alla propria attività. Un altro aspetto da tenere d’occhio con particolare riguardo è quello delle recensioni. Se hai uno spazio web tuo, Fan Page Facebook o blog, raccogli testimonianze di clienti soddisfatti per costruire una buona reputazione. Se ricevi una recensione su Google My Business o su qualunque altra piattaforma / portale, rispondi sempre con gentilezza e professionalità, sia in caso di commento positivo, che – soprattutto – di feedback negativo.

Sei un professionista della casa e vuoi trovare nuovi clienti?

Entra GRATIS su PgCasa

Caricamento contenuti...