Riavviare un negozio: cosa fare per rilanciare un'attività in crisi

Rilanciare un negozio dopo un periodo difficile è una sfida entusiasmante quanto difficile. Pubblicità online e offline devono creare una sinergia vincente per raggiungere nuovo pubblico e affermare il personal brand aziendale. In questo articolo andremo a vedere come risollevare un negozio in crisi in pochi step.

Pubblicato il 09 febbraio 2024
Alt text

Rilanciare un negozio dopo o durante un periodo di crisi richiede l’attuazione di una strategia ben definita di pubblicità online e di promozione fuori casa. È necessario, quindi, un piano d’azione capace di coinvolgere nuovo pubblico e portare a dei ripensamenti positivi verso il brand (sia su internet che nella vita di tutti i giorni).

Con il periodo di fermo o crisi, molte persone potrebbero aver innescato un “passaparola negativo” verso l’attività, pertanto è bene adottare una strategia a 360°, che coinvolga più canali. Coinvolgere il personale e creare un ambiente di lavoro privo di tensioni, è altrettanto importante.

La digitalizzazione può svolgere un ruolo chiave nel rilancio di un negozio in fase di crisi, in quanto consente una presenza online forte e facilita le transazioni. Inoltre, la diversificazione delle fonti di reddito e l’adattamento alle tendenze di mercato emergenti sono essenziali per garantire la resilienza a lungo termine del business. Nelle prossime righe andremo a vedere come rilanciare un negozio dopo un periodo di crisi partendo proprio dall’analisi della concorrenza.

Come rilanciare un negozio in crisi: partiamo dalla concorrenza

L’analisi della concorrenza è un tassello fondamentale nel processo di rilancio di un negozio in crisi. Prima di tutto, è essenziale identificare i punti di forza e debolezza dei concorrenti diretti, comprenderne le strategie di pricing e promozionali. Un’analisi approfondita delle recensioni online e dei feedback degli acquirenti può fornire, inoltre, preziose informazioni sulle aree in cui il negozio può migliorare.

Non può mancare anche l’osservazione delle tendenze di mercato e l’individuazione di nuove opportunità che possono derivare dall’analisi delle attività della concorrenza.

Implementare strategie di posizionamento SEO ben studiate, che si distinguano dalla concorrenza, può essere un modo efficace per attrarre nuovi utenti. Collaborazioni o partnership strategiche con aziende complementari possono anche rivelarsi vantaggiose.

Infine, la flessibilità nel rispondere alle dinamiche del mercato e l’innovazione continua sono chiavi per competere con successo nel contesto commerciale odierno.

Come rilanciare la propria attività: e-commerce e gestione dei social

Vi sono dei canali che permettono di raggiungere risultati rapidi ed efficaci e che si distinguono per la loro capacità di attuare ottime tattiche di content marketing. Stiamo parlando di gestione dei social media e degli e-commerce.

Scopriamoli nel dettaglio:

  • Social media: sviluppare una forte presenza online attraverso TikTok, Facebook, Instagram e altri social media, consente di farsi notare in maniera unica e originale. Creare contenuti coinvolgenti, interagire con la community e rispondere tempestivamente ai feedback contribuirà a costruire una reputazione positiva. Sui social possono essere condivisi video tutorial per facilitare l’utilizzo dei prodotti distribuiti oppure dei filmati del “dietro le quinte”, per condividere con il pubblico quanto e come è meticoloso il percorso che il servizio/prodotto fa prima di raggiungere l’utente;
  • E-commerce user-friendly: rappresenta un passo fondamentale per ampliare la portata del business. In questo caso integrare strategie di marketing online come l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), può aumentare la visibilità e attirare nuovi potenziali clienti in maniera organica. Senza il bisogno di investire in onerose campagne a pagamento.

Pubblicità online e offline per negozi in crisi

Programmi fedeltà e offerte speciali possono contribuire a creare una base di clienti fedeli e a sostenere la crescita a lungo termine. Questo può e deve essere fatto anche in modalità offline, non solo in rete.

La sinergia offline-online, infatti, permette al negozio di:

  • Creare un legame più profondo con la clientela: basti pensare a quanto senso di comunità si crea organizzando eventi locali, offrendo promozioni esclusive e raccogliendo pareri direttamente dagli utenti;
  • Incentivare acquisti in store: l’utilizzo di carte fedeltà fisiche o sconti personalizzati può portare il cliente a visualizzare le promozioni in rete e sfruttarle dal vivo in negozio;
  • Offrire un’esperienza più completa ai clienti: più canali di varia tipologia permette al pubblico di interagire con il marchio in maniera attiva;
  • Sviluppare coerenza: rimanere coerenti al proprio brand su tutti i canali aiuta a consolidare l’identità aziendale e a costruire una comunità di acquirenti fedeli;
  • Lanciare un messaggio di affidabilità e professionalità: in quanto la cura prestata verso il marketing sarà tangibile.

Ovviamente, in tutto questo, non deve mancare la partecipazione attiva dei dipendenti. Commessi, magazzinieri e altri lavoratori, se ben formati, possono vantare una conoscenza completa del prodotto, mettendolo in commercio e sponsorizzandolo nel migliore dei modi. Tutto questo trasforma il negozio da un semplice luogo di acquisto in uno spazio in cui si coltivano relazioni significative con il pubblico.

Per cominciare a pianificare la tua tattica offline-online, rivolgiti a team di professionisti del web come Italiaonline. Grazie alla consulenza fornita dagli esperti saprai sfruttare appieno le potenzialità del web e della pubblicità fuori casa, superando con efficacia e rapidità la fase di crisi del tuo business.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto