Quali sono i social network più usati in Italia nel 2022

Il Digital 2022 Global Overview Report ha rilevato quali sono le piattaforme social più usate dagli italiani nel 2022: i dati sono cruciali per costruire strategie efficaci

Alt text

I social network sono ormai diventati parte integrante della quotidianità in tutto il mondo e anche l’Italia non fa eccezione. L’ultima edizione del Digital 2022 Global Overwiev Report offre uno spaccato molto interessante per comprendere lo stato dell’arte relativo all’utilizzo che gli Italiani fanno dei canali social. Lo studio può aiutare le aziende a mettere in campo efficaci strategie di marketing digitale.

Gli utenti che sono attivi sui social in Italia sono 43,2 milioni, ovvero il 71% della popolazione, tasso che nell’ultimo anno è cresciuto del 5,4%, con 2.2 milioni di nuovi utenti. Ci si aspetta che le prossime generazioni – la Gen Z per prima – saranno sempre più attive su queste piattaforme e le useranno sempre di più per attività quotidiane, come lo shopping online, o come fonte di informazione. Ecco quali sono i canali più usati e perchè sceglierli nelle proprie campagne e strategie di social media marketing.

Social media in Italia: le piattaforme più apprezzate

Al di là dell’utilizzo che ne fanno, gli Italiani hanno le idee chiare sulle piattaforme che preferiscono per lavoro, in viaggio o nel tempo libero: al primo posto si trova l’app di messaggistica gratuita WhatsApp (39,7%), proprietà del gruppo Meta che possiede anche Instagram e Facebook.

Al secondo e terzo posto troviamo proprio queste piattaforme, con Instagram, apprezzata soprattutto dai più giovani come Millennials e Gen Z, al 21% e Facebook, che rimane una delle più amate, attorno al 16%. Seguono poi Telegram, altra famosa app di messaggistica istantanea, TikTok – in crescita nella classifica -, Twitter, Pinterest, Linkedin, Facebook Messenger e Discord, dedicata al mondo dei videogiochi e del live streaming.

Piattaforma social più usata in Italia: ecco qual è

Parlando invece delle più usate, e quindi non le più apprezzate, la classifica si ribalta leggermente dal secondo posto in giù: Facebook sorpassa Instagram, mentre in testa alla classifica rimane l’app di messaggistica WhatsApp. Seguono poi gli altri servizi per comunicare in tempo reale, ovvero Facebook Messenger e Telegram.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Nella seconda parte della classifica si trovano poi gli altri social: TikTok, Twitter, Linkedin, Pinterest e Skype. Di fatto, a parte la parentesi Instagram e Facebook, il report sottolinea come gli Italiani usino soprattutto i social di messaggistica nel quotidiano.

Interessante notare che in entrambe le classifiche (app più amate e app più usate) WhatsApp rimane sempre al primo posto, così come tutto il gruppo di Meta mantiene salda la vetta con Facebook e Instagram rispettivamente al secondo e al terzo posto tra le app più utilizzate e apprezzate in Italia.

Cosa cercano gli Italiani sui social media nel 2022

Anche riguardo le motivazioni per cui gli Italiani stanno sui social, il report si esprime in modo molto chiaro: gli intervistati dichiarano infatti che usano i social media per “leggere nuove storie”, e quindi passare il tempo libero scoprendo cose nuove, magari legate ai loro interessi. Questa motivazione è seguita poi dal restare in contatto con amici e parenti – infatti Whatsapp è sempre la prima in classifica – e passare in generale il tempo libero, magari mentre si viaggia sui mezzi o dopo il lavoro, ma anche tra un impegno e l’altro.

Parlando, invece, del tempo trascorso su queste piattaforme, il dato vede un leggerissimo calo rispetto agli anni precedenti, probabilmente dovuto alla ripresa di molte attività dopo il periodo della pandemia e alla ripresa di molte attività di persona dopo i lockdown. I numeri attestano circa 1 ora e 47 minuti di utilizzo dei social al giorno, con un lieve decremento del 4,5%, che corrisponde a 5 minuti in meno.

Inoltre, le statistiche riportano anche che gli Italiani usano circa sei diversi social in media al mese, e che il 50,8% degli utenti attivi in Italia sono uomini contro il 49,2% delle donne.

Ma perché questi dati sono così utili e interessanti? Perché i social sono sempre più usati nel digital marketing e gestire la propria presenza online in modo professionale ed efficace è sempre più importante. Italiaonline può supportarti e contribuire alla crescita della tua azienda online con il progetto Presenza Social. Grazie al content marketing e l’aiuto dei nostri esperti, i tuoi contenuti rafforzeranno il tuo rapporto con i follower e ne raggiungeranno sempre di nuovi.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...