Influencer marketing: un'attività sempre più centrale per conquistare i giovani

L’influencer marketing sta prendendo sempre più piede e si rivela particolarmente efficace per attirare l’attenzione del pubblico più giovane: ecco i dati

Pubblicato il 30 giugno 2022
Alt text

Recenti report nel settore del digital marketing riportano come gli influencer siano delle figure sempre più autorevoli nei confronti dei target più giovani che si rivelano particolarmente propensi ad ascoltare i consigli dei loro content creator preferiti online.

Secondo i dati raccolti da Oracle e CRM Essentials, l’80% degli utenti dichiara di acquistare prodotti dopo averli scoperti tramite dei contenuti sulle piattaforme di social media, come TikTok, Instagram o Facebook.

Il 37% di loro fa affidamento in maniera esclusiva agli influencer, dimostrando come queste figure siano sempre più importanti per brand e aziende che si rivolgono a un pubblico di giovanissimi.

Quali sono i target cui si rivolgono gli influencer?

Il target ideale per fare influencer marketing è senza dubbio quello della Generazione Z, ovvero i nati tra il 1997 e il 2012.

Secondo gli studi citati, ben l’84% di loro fa riferimento ai contenuti proposti online dagli influencer quando devono fare acquisti, un dato fondamentale dal momento che seppur giovani, questa fascia d’età sarà quella di riferimento per le aziende nei prossimi anni, poiché vedranno crescere la propria possibilità di spesa.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Sempre questa fascia d’età inoltre è la più propensa a scoprire nuovi prodotti e brand proprio grazie agli influencer (ben il 32%), rispetto al 28% degli intervistati in generale e solo al 13% di coloro che appartengono alla generazione dei baby boomer.

Su quali canali i giovani seguono gli influencer?

Un dato interessante e anche sorprendente, se pensiamo alla popolarità di social network come TikTok o Instagram è che, sempre secondo Oracle e CRM Essentials, il 49% degli utenti della Generazione Z segue gli influencer attraverso YouTube, rispetto al 37% dei Millennials. Anche TikTok è però in rapida ascesa, in quanto è usato dal 23% degli appartenenti alla Generazione Z.

Parlando invece di decisioni di acquisto, un ruolo di rilevo lo acquista il servizio clienti, in cui i social network giocano un ruolo cruciale, soprattutto coi giovani. Il 31% degli intervistati preferisce contattare il brand direttamente sui social, mentre ben il 95% usa YouTube e TikTok per ricevere risposte ai propri dubbi sui prodotti.

È chiaro quindi che per un’azienda o un brand avere una forte presenza sui social media e attuare strategie di influencer marketing è sempre più importante per garantirsi l’attenzione delle fasce di pubblico più giovani. I social come Facebook, YouTube, Instagram e TikTok sono sempre più importanti in una strategia di digital marketing e gestire la propria presenza online in modo professionale ed efficace è oramai cruciale.

Italiaonline può supportarti e contribuire alla crescita della tua pagina con il progetto Gestione dei Social media. Grazie al content marketing e l’aiuto dei nostri esperti, i tuoi contenuti rafforzeranno il tuo rapporto con i follower e ne raggiungeranno sempre di nuovi, migliorando la portata organica del profilo e coinvolgendo la tua audience come mai prima d’ora.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto