Home Page Business

Nasce YouTube Shorts: le clip che fanno concorrenza a TikTok

YouTube Shorts è arrivato anche in Italia: come funzionano i video che fanno concorrenza a TikTok e come potranno essere usati

Alt text

Dopo una prima fase di test in beta in 26 Paesi, finalmente YouTube Shorts è arrivato anche in Italia a partire dal 14 luglio. Google si lancia così nella sfida a TikTok, offrendo ai suoi utenti strumenti di editing per girare brevi clip e aggiungere filtri, effetti speciali e didascalie proprio come nell’app cinese. Il colosso di Mountain View segue così le orme di altri due social che inseguono il successo dei video di TikTok: Instagram che nel 2020 ha lanciato la sua versione di clip brevi chiamata Reels, e Snapchat che sempre nello stesso hanno ha presentato i video della nuova sezione Spotlight.

Ora è la volta di Google, che però fa molta attenzione non solo alla possibilità di modificare i video, ma anche alla musica che potrà essere usata come sottofondo. YouTube metterà a disposizione dei creator un ampio catalogo di brani, grazie agli accordi commerciali sottoscritti con le case discografiche più importanti tra cui Universal Music Group, Sony Music Entertainment, Sony Music Publishing e Warner Music Group. I video con colonne sonore d’eccezione saranno disponibile in un’apposita sezione Shorts nella home page di YouTube e saranno ottimizzati anche per regalare la massima comodità di user experience anche da device mobili, come smartphone e tablet.

Come funziona YouTube Shorts

YouTube Shorts offre la possibilità di fare brevi video della durata di massimo 15 o 60 secondi da condividere poi in una sezione dedicata del servizio di Google. La durata delle clip può essere impostata selezionando il numero posizionato sopra al tasto di registrazione. La presenza di una videocamera che è multi-frame, permette di avviare, fermare e riprendere la ripresa dei video in momenti diversi, rientrando così nel massimo tempo previsto.

Inoltre, già nella schermata di ripresa si possono caricare filmati realizzati in precedenza, sia dalla fotocamera posteriore che da quella frontale del device in uso. Prima di avviare la registrazione, l’utente potrà settare alcune impostazioni: dalla velocità di cattura delle immagini, per rallentarle o velocizzarle, alla selezione del brano musicale di sottofondo, la cui scelta è ampia grazie al catalogo di YouTube frutto dell’accordo con 250 etichette discografiche nel mondo.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Non mancano poi 20 filtri colore da applicare sia durante che dopo la ripresa, e la possibilità facendo tap sul pulsante Allinea di mantenere l’allineamento tra segmenti diversi. Se queste prime modifiche non fossero sufficienti, YouTube offre anche uno strumento di editing simile e facile da usare, ma potenziato. Dopo aver eseguito la registrazione, grazie ai tool si potrà gestire e aggiustare la traccia musicale, inserire del testo in sovraimpressione grazie ai tasti Testo e Sequenza, di cui sarà possibile scegliere sia il font che la dimensione

YouTube Shorts: cosa cambia per le PMI

L’arrivo di Shorts apre per le piccole e medie imprese tantissime nuove possibilità. Si tratta di un valido strumento da inserire nei propri piani di social media marketing, perché consente di sfruttare il formato veloce dei video, in grado di creare grande engagement del proprio target, e di sfruttare la presenza di un creator di Shorts che sia riconoscibile, proprio come accade per TikTok usato dalle aziende.

La versione beta di Shorts è arrivata in 100 Paesi il 14 luglio, tra cui l’Italia, e chi possiede uno smartphone Android o un iPhone potrà iniziare a provarla. Al termine di questa prova, YouTube avrà più chiaro sia come utilizzare la nuova sezione di brevi clip divertenti, sia come aiutare i creator a monetizzare da questi video. Una considerazione che fa presagire come dopo questa versione di test, nuove funzioni arriveranno per il servizio di YouTube Shorts.

E tu hai già creato la strategia social per la tua azienda? Affidati a Italiaonline e migliora la tua presenza sui principali social network!

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...