Home Page Business

Impression su Instagram: cosa sono e come leggerle

Instagram mostra alcuni indicatori che permettono di tracciare il comportamento degli utenti: ecco che cosa sono le impression su Instagram e come leggerle

Alt text

Per realizzare una corretta strategia di social media marketing, raggiungendo gli obiettivi di medio e lungo termine prefissati, è molto importante affidarsi a dei report precisi in cui si riportano alcuni valori che danno delle informazioni sugli utenti e sui loro comportamenti. Le impression su Instagram sono uno degli indicatori più importanti da monitorare: ecco che cosa sono e come leggerle correttamente.

Significato impression su Instagram

Le impression su Instagram sono il parametro che traccia tutte le volte in cui gli utenti hanno visualizzato un contenuto, che sia una foto, un video o una Instagram Storia. La principale differenza tra le impression e le visualizzazioni è che le seconde corrispondono ai dati visualizzabili da tutti gli utenti che non necessitano del collegamento con una pagina Facebook. Questo parametro è molto importante in una strategia di social media marketing perché su Instagram è possibile fare pubblicità per attirare nuovi visitatori, generare traffico e coinvolgere delle persone potenzialmente interessate ad un prodotto o servizio attraverso delle call to action.

Spesso, le inserzioni pubblicitarie realizzate su questa piattaforma, vengono pagate in base al numero di impression totali che sono state ottenute da un contenuto condiviso, indipendentemente che uno di quegli elementi venga cliccato e che l’utente abbia svolto la call to action richiesta. Quindi, se Instagram viene utilizzato come strumento per promuovere prodotti o servizi attraverso campagne di sponsorizzazione, è importantissimo monitorare questa metrica.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Come accedere alle impression su Instagram

Dopo aver capito che cos’è l’impression su Instagram, bisogna imparare ad analizzare questo parametro: per visualizzare le impression è fondamentale effettuare il passaggio da un profilo personale ad un account aziendale. Con il solo profilo personale non è possibile analizzare gli insight della community di riferimento. Con il profilo aziendale invece Instagram mette a disposizioni la sezione dei dati statistici in cui si possono monitorare impression, copertura e molti altri valori importanti per capire l’andamento del proprio profilo.

Come migliorare le impression su Instagram

Per incrementare le impression su Instagram si possono attuare alcune semplici regole che valorizzano i contenuti postati e altre funzionalità del profilo. Per esempio, la selezione degli hashtag è fondamentale per aumentare le impression di una foto: gli hashtag non devono essere troppo generici, ma rivolgersi ad una specifica nicchia di settore. Un altro consiglio da mettere in pratica, sia nelle pubblicazioni sul feed che nelle Ig stories, è quello di geolocalizzarsi: in questo modo, le persone che fanno una ricerca per luogo, troveranno con più facilità un contenuto postato nelle loro vicinanze.

Ogni profilo, a seconda dell’argomento trattato e del proprio target di riferimento, ha giorni e orari più adatti per la pubblicazione di un contenuto: in questo caso visualizzare i dati statistici di Instagram è molto utile per capire quando gli utenti della community siano più o meno attivi. Un altro accorgimento da attuare, quando si postano una foto o un video sul feed, è quello di taggare profili popolari e inerenti alla tua nicchia: infine, è consigliabile eliminare tutti i ghost followers dal proprio pubblico ed eliminare le foto postate nel passato che hanno ottenuto meno interazioni e non sono più in linea con il feed attuale.

Caricamento contenuti...