Home Page Business

Idee per promuovere una pagina Instagram in modo efficace

Ci sono diverse strategie per attirare nuovi potenziali clienti su Instagram: scopri quali sono i migliori consigli su come promuovere una pagina Instagram e come aumentare le visite al proprio profilo

Alt text

La grande popolarità acquisita da Instagram negli ultimi anni ha imposto questo social network come uno dei principali canali dove poter promuovere il proprio business e aumentare così la platea di potenziali clienti.

Dalla scelta dei contenuti da pubblicare alla definizione delle modalità di interazione con gli utenti (i potenziali clienti), sono tante le strade percorribili al fine di promuovere la propria pagina Instagram e aumentare le visite al proprio profilo sul social network.

Questa guida specifica si propone l’intento di fare opportuna chiarezza su come promuovere una pagina Instagram in maniera efficace, elencando le migliori strategie e gli strumenti più indicati per riuscire in questo intento.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Perché promuovere il proprio business su Instagram

Prima di capire in che modo è possibile aumentare le visite alla pagina Instagram è opportuno capire perché negli ultimi anni è diventato tanto importante, se non indispensabile per quanto riguarda determinati settori commerciali, promuovere il proprio business all’interno del social network attualmente di proprietà di Mark Zuckerberg.

Instagram è comunemente noto tra gli utenti e gli addetti ai lavori come “il social network delle immagini”, siano esse foto o video. Per alcuni specifici ambiti di business in cui l’immagine visiva dei prodotti è assolutamente centrale, come per esempio potrebbero essere i settori della moda o del food (ma non solo), questa particolare piattaforma si rivela pertanto molto utile e redditizia come canale di promozione.

I numeri ufficiali di Instagram, però, impongono a qualsiasi azienda di qualunque settore di valutare con attenzione l’opportunità di promuovere il proprio business e guadagnare sulla piattaforma di Mark Zuckerberg.

Stando ai dati interni diffusi dal social network, al giugno 2018, in tutto il mondo, ogni mese erano attivi oltre 1 miliardo di account Instagram. Sempre secondo i dati interni di Instagram, ma stavolta resi noti nell’ottobre 2019, il 90% degli account segue (o meglio, seguiva) un’azienda su Instagram.

Già nel 2017, in base ai dati ufficiali rilasciati dalla piattaforma, erano 25 milioni le aziende che raggiungevano i propri clienti attraverso Instagram. Il social network si rivela una vetrina privilegiata, in particolar modo, per le piccole imprese: nel 2019 Facebook IQ (il portale di Facebook dedicato in maniera specifica dati e alle ricerche) ha infatti svelato che l’84% delle persone su Instagram tende ad acquistare maggiormente dalle piccole imprese.

Non è tutto: l’esplosione del fenomeno delle Instagram Stories ha permesso alle aziende di ridurre le distanze con i clienti anche nel mondo online, offrendo la possibilità di veicolare una tipologia di comunicazione più creativa e immediata e promuovendo uno scambio comunicativo più orientato alla bidirezionalità.

Già nel giugno 2017, secondo i dati interni diffusi da Instagram, un terzo delle Storie più visualizzate proveniva dalle aziende. Al gennaio 2019, sempre in base ai dati ufficiali della piattaforma, erano oltre 500 milioni gli account che ogni giorno usavano Instagram Stories.

La platea di potenziali clienti su Instagram, pertanto, è molto vasta e saperla intercettare in maniera efficace diventa fondamentale per raggiungere il successo col proprio business. Vediamo ora insieme come farlo.

I migliori consigli su come promuovere una pagina Instagram

A indicare i migliori suggerimenti e le risorse più efficaci per chi vuole creare un profilo aziendale in grado di suscitare la curiosità degli utenti e aumentare così le visite dei potenziali clienti è lo stesso Instagram. Sono cinque, nello specifico, i consigli forniti dalla piattaforma a chi non ha ancora le idee chiare su come promuovere una pagina Instagram in maniera efficace e redditizia. Approfondiamoli insieme.

Mantenere le informazioni del profilo aggiornate

Per aumentare l’impatto del proprio profilo Instagram sugli utenti e stimolare la curiosità dei potenziali clienti è necessario, innanzitutto, mantenere sempre aggiornate le informazioni contenute nello spazio riservato alla biografia. Questa, infatti, è la sezione in cui l’azienda ha la possibilità di catturare l’occhio del potenziale cliente raccontando qualcosa in particolare di sé.

Un buon stratagemma è quello di inserire già in questo “bigliettino da visita virtuale” i saldi e gli omaggi che si è in grado di offrire ai clienti oppure i riferimenti agli eventi online e offline organizzati dall’azienda. L’inserimento nella biografia di un link che conduce al sito web aziendale permette agli utenti più curiosi di saperne di più sulla storia dell’azienda e i suoi prodotti/servizi con un semplice click.

Parlando dello spazio “biografia” presente in ogni profilo su Instagram, non si può non aggiungere un riferimento al fatto che, a partire dal 2017, l’introduzione dei “Contenuti in evidenza delle Storie” nella sezione del profilo al di sotto di tale sezione ha reso possibile per le aziende mostrare in una maniera ancora più visibile e organizzata i migliori lati della propria personalità.

Attraverso questa particolare feature, infatti, si possono mettere in evidenza nel proprio bigliettino da visita virtuale determinate Storie, a cui è possibile dare un nome e una copertina, e mostrare così i punti forti dell’azienda e altri aspetti specifici in grado di catturare subito l’attenzione degli utenti, dal “dietro le quinte” dell’azienda alla presentazione di un determinato prodotto o una specifica collezione.

Creare foto e video di qualità

Abbiamo già dato conto del fatto che Instagram è conosciuto universalmente come “il social network delle immagini”. Ciò, però, non significa automaticamente che qualsiasi immagine pubblicata sul social network ha un immediato e sistematico riscontro.

Per risultare efficaci, cioè in grado di attirare l’attenzione degli utenti e spingerli a interagire con il brand aumentando il tasso di social engagement, è necessario infatti che le fotografie e i video siano di ottima qualità e con un’illuminazione naturale che metta in risalto il prodotto/servizio, senza alterarne le caratteristiche.

Connettersi con i clienti sia online che offline

Le interazioni online tra azienda e utente sono solo un aspetto della questione più generale riguardante la relazione tra brand e cliente. Instagram, a tal proposito, suggerisce di incoraggiare i clienti a taggare il brand nei loro post pubblicati sulla piattaforma, in modo che più persone possano vedere chi utilizza i prodotti/servizi dell’azienda e anche come si comportano gli stessi prodotti/servizi aziendali nel pieno dell’azione.

L’utilizzo degli hashtag e la geolocalizzazione con il tag del luogo all’interno dei post sono ulteriori espedienti per aumentare la visibilità del brand e intercettare nuovi potenziali clienti all’interno della piattaforma.

Condividere Storie su Instagram mostrando la personalità del brand

Abbiamo già avuto modo di accennare all’esplosione del fenomeno delle Stories su Instagram e all’importanza dei “Contenuti in evidenza delle Storie” per mettere in risalto determinati aspetti dell’azienda. Ora è il momento di analizzare in maniera più dettagliata in che modo è possibile utilizzare Instagram Stories per dare maggiore visibilità alla personalità del brand e attirare così nuovi clienti.

A livello di contenuti, il fatto che le Stories restino visibili solo per 24 ore (“Contenuti in evidenza” a parte) fa sì che questo formato sia particolarmente indicato per promuovere promozioni e sconti limitati nel tempo oppure per condividere anteprime esclusive e il “dietro le quinte” dei lanci di nuovi prodotti e servizi.

I tanti strumenti creativi a disposizione di chi utilizza Instagram Stories, come i filtri, gli stickers e i sondaggi, permettono poi di veicolare una modalità di comunicazione più informale (e ancor più bidirezionale) tramite le Storie, avvicinando ulteriormente cliente e brand e dando la possibilità di stringere un legame più diretto e solido.

Creare inserzioni su Instagram

Tutti i suggerimenti su come promuovere una pagina Instagram precedentemente elencati fanno riferimento a una modalità di promozione “organica”, senza alcun investimento di tipo pubblicitario. Il quinto e ultimo consiglio, invece, introduce al mondo delle inserzioni su Instagram.

Per promuovere un post su Instagram è possibile selezionare il contenuto prescelto e cliccare sul tasto “Promuovi” sotto l’immagine del post. A quel punto è possibile selezionare l’obiettivoAumenta le visite al profilo o al sito web” e impostare il pubblico che si desidera raggiungere, il budget che si ha intenzione di spendere e la durata prescelta per la promozione. Una volta inserito tutto, per completare la procedura basta cliccare su “Avanti” e poi su “Promuovi”.

Instagram esamina ogni promozione per verificare che sia rispettata la normativa pubblicitaria. Generalmente quest’operazione è completata in circa 60 minuti.

Sono tanti i formati che il social network mette a disposizione di chi vuole capire come promuovere una pagina Instagram aziendale in modo efficace: si va dal formato Carosello al formato Raccolta.

A tal proposito è opportuno evidenziare che è possibile promuovere anche le inserzioni di Instagram Stories, che sono in grado di integrare foto e video e di garantire un’esperienza ancora più immersiva agli utenti grazie al formato verticale che sfrutta al massimo lo schermo dei dispositivi mobili. Questa particolare tipologia è molto apprezzata dalle aziende di tutto il mondo: stando ai dati interni di Facebook, al gennaio 2020 erano infatti 4 milioni le aziende che ogni mese utilizzavano le inserzioni nelle Stories.

Un altro modo per intercettare nuovi potenziali clienti su Instagram e aumentare le visite al proprio profilo è ricorrere alle Inserzioni in Esplora, cioè all’interno di quella sezione alla quale gli utenti del social network sono soliti accedere per scoprire nuovi contenuti e connettersi con creator e aziende in maniera casuale (ancorché personalizzata).

In questo modo, infatti, è possibile intercettare persone già predisposte a scoprire qualcosa di nuovo, sviluppare connessioni più significative e, quindi, promuovere una pagina Instagram in una maniera ancor più efficace e redditizia.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Caricamento contenuti...