GPT Store: cos'è, come funziona e come usarlo

GPT Store è una vetrina online destinata agli assistenti digitali basati su ChatGPT. Questa sorta di app aiuta individui e aziende ad offrire servizi basati sull’interazione con la famosa chat di intelligenza artificiale. Scopriamo come funziona e come usarla.

Pubblicato il 09 febbraio 2024
Alt text

ChatGPT Store è una piattaforma online sviluppata da OpenAI che funge da vetrina per assistenti digitali basati su GPT (Generative Pre-trained Transformer). Lanciato ufficialmente dopo un periodo di anteprima, questo store consente agli sviluppatori di pubblicare e commercializzare i propri GPT personalizzati, creati attraverso ChatGPT Plus.

Gli utenti possono esplorare una varietà di assistenti digitali specializzati in diversi settori, come cucina, finanza, e altro ancora. L’obiettivo è quello di offrire agli utenti un accesso facile e conveniente a una vasta gamma di esperienze interattive basate su AI.

Grazie a GPT Store, gli utenti possono arricchire le proprie esperienze digitali e toccare da vicino l’efficacia dell’intelligenza artificiale in ambito business. Nei prossimi paragrafi andremo a vedere come funziona ChatGPT Store, come usarlo in maniera performante e quali sono i vantaggi di cui poter godere.

GPT Store: come funziona?

Sono stati molti i sottoscrittori di ChatGPT Plus che hanno avuto l’opportunità di sperimentare l’anteprima della creazione di GPT personalizzati. Questi modelli possono essere addestrati con istruzioni testuali, banche dati aggiuntive e collegamenti web per specializzarli in vari settori, dall’ingegneria meccanica al servizio clienti di strutture ricettive! Ora, questi GPT personalizzati possono essere pubblicati nello store, aiutando tantissimi lavoratori del settore assistenza.

Il funzionamento di GPT Store, quindi, si basa su un vero e proprio addestramento, in quanto gli sviluppatori possono istruire i modelli GPT utilizzando comandi scritti e non.

Per quanto riguarda i costi, come già spiegato in precedenza, per gli utenti abbonati a ChatGPT Plus, il ChatGPT Store è incluso nell’abbonamento mensile ed è accessibile tramite browser o app mobile. Tuttavia, non è chiaro come verranno compensati gli sviluppatori in futuro.

Per quanto riguarda il linguaggio, invece, gli assistenti presenti in store sono specializzati in vari compiti, ma utilizzano tutti un tono di voce amichevole e in linea con i termini di utilizzo. L’interazione avviene tramite chat testuale o vocale, con alcuni assistenti capaci di gestire anche immagini.

Cosa è possibile trovare nel GPT Store?

Tra le fonti più facilmente reperibili, vi sono sicuramente gli agenti sui quali la stessa OpenAI vuole puntare i riflettori. Un valido esempio è Consensus, che permette di usare il chatbot per curiosare tra le le ricerche scientifiche presenti nella banca dati dell’omonimo motore di ricerca. Vi è poi AllTrails, che si connette al portale internazionale che custodisce le informazioni di oltre 400.000 sentieri esplorabili in tutto il mondo.

Non può mancare anche la sezione Trending, dove è possibile reperire tutti i prodotti più gettonati del momento. Qui primeggia il servizio di creazione grafiche digitali Canva, insieme ad Ai PDF.

Vi sono poi i chatbot creati dal team di ChatGPT, i più curati del momento, ma presenti già da prima che lo store debuttasse. L’ultima sezione omnicomprensiva del portale è dedicata a Dall-E, l’AI generativa che realizza immagini partendo dai comandi degli utenti e che nel GPT Store può essere sfruttata come base per i singoli GPT offerti. Qui ricevono un grande aiuto gli utenti alla ricerca di loghi, semplici fumetti e immagini astratte.

Vi sono poi sezioni tematiche: si parte con la scrittura per proseguire con la produttività, la programmazione, l’educazione, l’apprendimento e la più generica sezione lifestyle.

GPT Store: vantaggi per PMI e liberi professionisti

Il GPT Store offre una vasta gamma di vantaggi per le piccole e medie imprese (PMI) e i liberi professionisti, fornendo strumenti e risorse avanzate alimentate dall’intelligenza artificiale.

Ecco un elenco di come il GPT Store può aiutarti se sei a capo di uno di questi tipi di business:

  • Automazione dei compiti ripetitivi: risposte a e-mail standardizzate, gestione delle prenotazioni o elaborazione di ordini, consentendo alle PMI di risparmiare tempo e risorse;
  • Creazione di contenuti: possono generare contenuti di alta qualità come articoli, descrizioni di prodotti o post per i social media, consentendo alle PMI e ai liberi professionisti di mantenere una presenza online costante e rilevante;
  • Analisi dei dati e reportistica: è possibile analizzare grandi set di dati aziendali e generare report dettagliati su metriche chiave come vendite, feedback dei clienti o tendenze di mercato;
  • Formazione e sviluppo: si possono fornire corsi di formazione e materiali didattici personalizzati per dipendenti o clienti, migliorando le competenze e la conoscenza all’interno dell’azienda;
  • Personalizzazione dei servizi: è possibile analizzare i comportamenti e le preferenze dei clienti per fornire consigli personalizzati, suggerimenti di prodotti o servizi su misura, migliorando l’engagement e le opportunità di vendita;
  • Traduzione e localizzazione: è possibile tradurre automaticamente contenuti in diverse lingue e adattarli alle specifiche culturali e regionali;
  • Assistenza all’utente: è possibile fornire assistenza immediata e personalizzata, migliorando l’esperienza del cliente e riducendo la necessità di personale aggiuntivo per il supporto clienti;
  • Gestione delle operazioni: si possono ottimizzare processi interni come la pianificazione delle risorse, la gestione del magazzino o la programmazione dei turni, migliorando l’efficienza operativa e riducendo i costi;
  • Ricerca e analisi di mercato: si possono ottenere insight preziosi per lo sviluppo di strategie di marketing SEO, il tutto conducendo ricerche di mercato approfondite e analizzando i concorrenti;
  • Sicurezza e protezione dei dati: si possono identificare potenziali rischi per la sicurezza informatica e suggerire misure preventive per proteggere i dati sensibili dell’azienda.

Grazie ai benefici riportati in elenco, PMI e liberi professionisti sono sempre più liberi di concentrarsi sulle attività chiave del proprio business. Ottenendo così risultati tangibili nel mercato globale.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!

Scopri come

Gli svantaggi di GPT Store: cosa è bene sapere

Sebbene il GPT Store offra vantaggi entusiasmanti, è importante conoscere anche i suoi potenziali punti deboli. Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Costo: strumenti avanzati come quelli disponibili nel GPT Store può comportare costi significativi, specialmente per le PMI e i liberi professionisti con risorse limitate;
  • Dipendenza tecnologica: attenzione a perdere quelle abilità tipiche di chi si forma costantemente per adempiere ai compiti in maniera personalizzata;
  • Rischio di sicurezza: la condivisione di dati sensibili con il GPT Store può comportare rischi di sicurezza, come la violazione della privacy dei clienti o la perdita di informazioni riservate;
  • Limitazioni dell’adattamento: anche se i GPT sono estremamente versatili, possono non essere in grado di soddisfare completamente le esigenze specifiche di ogni azienda o professionista;
  • Qualità dei contenuti: la qualità dei contenuti AI potrebbe non essere sempre all’altezza delle aspettative umane. Ciò potrebbe influenzare l’immagine e la reputazione dell’azienda se i contenuti generati non sono accurati o appropriati;
  • Manutenzione e aggiornamenti: gli strumenti nel GPT Store richiedono manutenzione regolare e aggiornamenti per rimanere al passo con gli sviluppi tecnologici e garantire prestazioni ottimali;
  • Rischio di perdita di lavoro: l’automazione avanzata fornita dai GPT potrebbe portare alla riduzione della necessità di personale umano per determinati compiti;
  • Conformità normativa: l’uso di strumenti basati sull’intelligenza artificiale può sollevare questioni di conformità normativa, specialmente in settori altamente regolamentati come la sanità o le finanze.

Insomma, è essenziale valutare attentamente anche gli svantaggi di GPT Store e considerare come mitigare potenziali rischi o limitazioni nell’implementazione di tali strumenti nelle operazioni aziendali o professionali.

Quali attività è bene svolgere senza GPT Store in un business

È chiaro che il controllo dell’occhio umano non può essere paragonato al lavoro svolto dall’intelligenza artificiale. Esistono numerose attività di business, infatti, che è preferibile svolgere senza affidarsi esclusivamente all’intelligenza artificiale, come nel caso del GPT Store.

Pur riconoscendo i vantaggi dell’automazione e dell’intelligenza artificiale in molte aree aziendali, le competenze umane giocano ancora un ruolo fondamentale. Un esempio è la pianificazione strategica, dove è necessaria l’intuizione umana e una comprensione approfondita del settore.

Stessa cosa vale per le relazioni con i clienti: è necessario avere empatia, capacità di comunicazione e comprensione delle esigenze individuali. Sebbene i sistemi AI possano supportare l’assistenza clienti e la gestione delle relazioni, l’interazione umana è spesso essenziale per costruire relazioni di fiducia e soddisfare le esigenze dei clienti.

Essenziale, l’intervento umano, anche per quanto riguarda creatività e innovazione. L’ingegno umano è cruciale per sviluppare concetti originali e al passo con i tempi.

Vi è poi la gestione delle risorse umane, un compito che richiede non solo empatia ma anche capacità di leadership e comprensione delle dinamiche del team. Per una gestione efficace dei dipendenti è obbligatorio approccio umano e personalizzato.

Altro caso in cui è bene agire “umanamente”, è la gestione delle situazioni di crisi o di emergenza. Pensate ad una fase di calo produttivo aziendale, o ad un possibile evento traumatico sul posto di lavoro. La comunicazione efficace, in questi casi, richiede gestione umana, sensibile e tempestiva. La reattività e l’empatia sono indispensabili per gestire la gravità della situazione con tatto e gentilezza.

Per potenziare la tua visibilità in rete integrando in modo intelligente il potere dell’intelligenza artificiale, contatta Italiaonline. Sfrutta le potenzialità dell’AI per migliorare la tua presenza online e rimanere al passo con le sfide del mercato digitale in continua evoluzione. Con il monitoraggio da parte di esperti, sarai certo di ottenere migliorie non solo in termini di visibilità, ma anche di authority brand.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto