Home Page Business

Export: l'Unione Europea lancia il portale Access2Markets

La Commissione Europea ha presentato la nuova piattaforma online per l'internazionalizzazione delle Pmi. Ecco i dettagli

Alt text

La Commissione Europea ha annunciato la nascita di una importante piattaforma online pensata per rendere chiari e comprensibili gli accordi commerciali dei vari Stati Membri e delle Nazioni extra-Ue e aiutare così le piccole e medie imprese a intraprendere o continuare percorsi di internazionalizzazione con maggiore consapevolezza.

Le aziende che si occupano di import/export saranno così adeguatamente informate: potranno beneficiare delle agevolazioni sui dazi doganali e venire a conoscenza di altri privilegi che magari attualmente ignorano. L’obiettivo è quindi facilitare l’espansione delle Pmi oltre i confini europei. Il portale si chiama Access2Markets. Il progetto è stato presentato nel corso dell’evento “The road to recovery – empowering small businesses to trade internationally” che ha riunito, seppur in maniera virtuale 600 rappresentati delle Pmi europee ospitate dal vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Valdis Dombrovskis.

Access2Markets: caratteristiche del portale

L’Unione Europea ha stabilito finora accordi commerciali con più di 70 Nazioni e Regioni sparse in tutto il mondo, ognuno ha delle caratteristiche ben precise. Le aziende europee che desiderano stringere rapporti commerciali con Paesi extra-Ue devono conoscere tali documenti e tutte le regole e informazioni pratiche, prima di avviare i lavori. Infatti, solo in questo modo si può trarre veramente vantaggio dal nuovo business. Spesso però gli accordi sono complessi e non accessibili alle Pmi.

Con il portale Access2Markets si cerca quindi di abolire tale ostacolo, infatti fornisce tutte le informazioni e le condizioni per importare ed esportare merci dentro e fuori l’Europa. L’internazionalizzazione rappresenta quindi un importante pilastro per il rilancio dell’economia dopo la crisi da Covid-19.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Quali strumenti offre il portale?

All’interno della piattaforma, le aziende possono trovare spiegazioni per ogni accordo, oltre a tutorial e una sezione FAQ con le risposte alle domande più frequenti sul tema dell’internazionalizzazione.

Ci sono quindi dettagli su leggi e servizi attivi, informazioni sul funzionamento delle tasse, delle dogane e chiarimenti sulle autorità preposte ai vari controlli. Le aziende interessate possono affidarsi alla piattaforma per contattare direttamente la DG Trade e segnalare eventuali problematiche insorse durante uno scambio commerciale.

Un altro strumento utile è il ROSA, acronimo di Rules of Origin Self-Assessmentche, una funzione che permette di conoscere la nazionalità di un prodotto. Inoltre, le aziende possono conoscere quali sono i requisiti e le condizioni per partecipare alle gare d’appalto all’estero, i dazi di importazione dei prodotti e le tasse locali o nazionali che occorre pagare, grazie alla funzione My Trade Assistant.

Il portale Access2Markets è già online ed è ottimizzato per smartphone e computer e soprattutto si può accedere a tutte le funzioni e informazioni in modo completamente gratuito.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...