Home Page Business

Directory locali: cosa sono e che ruolo hanno nella Local SEO

Le directory locali hanno un ruolo molto importante nella Local SEO dal momento che inserire la propria attività in questi siti garantisce visibilità e permette di raggiungere nuovi potenziali clienti

Alt text

Per le attività locali, cioè quelle che offrono prodotti e servizi a diretto contatto con il pubblico in una determinata area geografica, è fondamentale sapere come sfruttare al meglio le directory locali in ambito Local SEO. Iscrivere la propria impresa all’interno di directory locali di qualità, infatti, consente di rendersi visibili agli utenti che ricercano una determinata attività nelle loro vicinanze e, così, di entrare più facilmente in contatto con nuovi potenziali clienti.

Questa guida dedicata a directory locali e Local SEO spiega come ottenere più visibilità per la propria attività locale grazie a queste risorse presenti sul web.

Cos’è la Local SEO

Per Local SEO, o SEO locale, si intende l’insieme di operazioni messe in atto con l’obiettivo di migliorare il posizionamento locale del sito internet di un’attività all’interno dei motori di ricerca. La differenza con la SEO tradizionale sta nel fatto che la Local SEO fa riferimento a intenti di ricerca che, attraverso l’inserimento nella query del nome di una città o di termini specifici (come per esempio “vicino a me” o “nei dintorni”), esprimono la volontà di un utente di entrare in contatto con un’attività locale.

Come già accennato, sono diversi gli accorgimenti utili a migliorare il posizionamento locale di un sito internet sui motori di ricerca. L’inserimento della propria impresa nelle principali directory locali è uno di questi e, ora, capiremo insieme come farlo nel modo più efficace possibile.

Vuoi aumentare la visibilità della tua attività online?

scheda azienda gratis

Cosa sono le directory locali

Le directory locali sono siti web che, al loro interno, propongono un elenco organizzato su base geografica di aziende e professionisti che offrono i loro prodotti e servizi a livello locale. Molte directory locali presenti sul web offrono la possibilità di presentare la propria attività attraverso una scheda dettagliata che include i dati più rilevanti su di essa, a partire dal nome, l’indirizzo fisico e le informazioni di contatto in modo analogo a quanto accade con Google My Business.

Quali vantaggi offrono le directory locali

Nella maggior parte dei casi, inserire la scheda della propria attività all’interno di una directory locale online è una procedura gratuita. Senza i costi legati alla stampa del materiale pubblicitario cartaceo necessario per il marketing tradizionale offline, un’azienda può così garantirsi una vetrina digitale sempre disponibile alternativa alla pagina aziendale Facebook o alle piattaforme social, dove il potenziale cliente può scoprire in modo facile e veloce cosa offre l’impresa e dove, oltre che interagire con essa.

Come sfruttare al meglio le directory locali

Prima di capire come agire al meglio all’interno di una directory locale per rendere più visibile la propria attività, è opportuno prestare particolare attenzione alla fase della scelta della directory locale o, meglio, delle directory locali. Sul web, infatti, si trovano molti siti di questo genere ed è consigliabile operare una selezione oculata decidendo su quali è indispensabile essere presenti con la propria impresa locale.

La scelta delle directory locali in cui inserire la propria attività deve essere fatta in base ad alcuni parametri specifici. Tra gli interrogativi che bisogna porsi spiccano:

  • la directory locale presa in esame è presente da molto tempo sul web?
  • la directory locale ha una buona visibilità ed è valutata in maniera positiva dagli utenti?
  • la directory locale si presenta in maniera autorevole e ha una struttura di navigazione pulita?
  • la directory locale è finanziata da una grande azienda?
  • la directory locale ha linee guida precise per l’inserimento delle attività?
  • la directory locale è dedicata in maniera specifica alla nicchia di riferimento dell’attività?
  • le aziende concorrenti sono presenti sulla directory locale?

Una volta deciso dove si intende inserire la propria attività, è importante farlo al meglio. I tre dati di base, cioè il nome, l’indirizzo fisico e le informazioni di contatto, devono essere precisi e corretti (in particolare, il numero telefonico deve necessariamente contenere al suo interno il prefisso locale). Dati incompleti o errati all’interno della propria scheda attività in una directory locale possono creare equivoci, indirizzando erroneamente i consumatori e incidendo in maniera negativa sul business dell’impresa.

All’interno delle directory locali è poi possibile inserire ulteriori informazioni, come la categoria di riferimento della propria attività (che deve essere il più specifica possibile) e gli orari di apertura, ma anche foto e video della propria attività (che devono essere, ovviamente, di qualità): si tratta di dati fondamentali che possono migliorare il posizionamento nella SERP.

Anche in questo caso è importante verificare periodicamente le informazioni inserite all’interno delle directory locali e, se necessario, aggiornarle prontamente, in modo che i dati inseriti sulle varie directory siano corretti e non discordanti fra di loro.

Alcune directory locali richiedono di dimostrare di essere effettivamente il titolare della propria attività, attraverso l’invio di un codice o di un messaggio testuale o vocale oppure tramite altre modalità. Questo passaggio si rivela molto importante proprio perché consente di mantenere il controllo sulla propria scheda all’interno della directory locale e, così, aggiornarla ogni volta che si riveli necessario.

Vuoi aumentare la visibilità della tua attività online?

scheda azienda gratis

Caricamento contenuti...