Come costruire e lanciare la community perfetta per il tuo brand

Creare una community è fondamentale per i brand, perchè permette di aumentare la visibilità online e il numero di clienti: ecco come costruirla con successo

Alt text

Creare e coltivare una brand community è un impegno non da poco per le aziende.

Allo stesso tempo, è un’opportunità per migliorarne il posizionamento e la reputazione agli occhi dei consumatori e dei potenziali clienti, oltre che per incoraggiarli a parlare bene di un marchio con i propri amici e familiari.

L’obiettivo è instaurare una relazione con i clienti basata su forti connessioni emotive e sulla condivisione di passioni e valori, che secondo recenti studi hanno un ruolo importantissimo nelle decisioni d’acquisto, sul lungo e breve periodo.

Ecco come creare e lanciare una brand community con successo.

Creare e lanciare la brand community

Una brand community di persone affezionate a un determinato brand è il frutto di scelte strategiche che hanno saputo coinvolgere e aggregare i clienti di un’azienda e convincerli del valore dei suoi prodotti e servizi, fidelizzandoli.

Per crearla è importante condividere con il proprio target una serie di valori in cui possa riconoscersi, oltre che suscitare emozioni positive, condividere esperienze e incoraggiare a rimanere fedeli al brand. Questo avviene quando i clienti continuano a scegliere il brand per vari motivi, spesso più legati alla sfera emotiva che a quella razionale.

Questo processo di fidelizzazione di realizza di norma in tre fasi principali:

  • Brand recognition: il potenziale cliente conosce il brand, ne ha un’opinione generalmente positiva ma non ha ancora acquistato e non esclude quindi un’alternativa di un altro marchio
  • Brand preference: il cliente preferisce il brand, sarà disposto ad acquistare il prodotto di altri nel caso in cui non fosse disponibile il suo preferito
  • Brand insistence: il cliente è così affezionato al brand da non accettare alternative ed è disposto ad aspettare che torni disponibile o piuttosto a cercarlo altrove

Per creare una community efficace e che porti risultati bisogna saper mettere il brand al centro e parlare dei suoi valori, e degli obiettivi che si prefigge; poi è importante scegliere i canali giusti, ad esempio i social network sono ottime piattaforme dove costruire community di affezionati.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

I membri della community o follower se sono sui social, devono essere ispirati e coinvolti, con contenuti di valore, che siano divertenti e facilmente condivisibili in modo da farli diventare virali.

I vantaggi di una brand community

I vantaggi di una brand community sono numerosi e non si limitano a migliorare la reputazione di un marchio o aumentarne visibilità e vendite.

Ad esempio, i membri di una community possono dare dei feedback molto interessanti in quanto conoscono bene i prodotti e li usano spesso e provano per il brand una grande fiducia, quindi sono anche portati a provare nuovi prodotti o servizi offerti e dare un’opinione sincera in merito.

Inoltre i membri sono probabilmente portati a farsi “ambasciatori” di un brand anche senza che gli venga espressamente richiesto. Ciò accade quando scatenano un passaparola con gli amici e i familiari. In questi casi, si fanno veri e propri promotori del brand, parlando bene dei prodotti e dei servizi e lo sosterranno, contribuendo ad aumentarne lawareness, con un effetto positivo sulle vendite.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Una community come questa può essere tranquillamente gestita e coltivata sui social, una volta che si sia identificato il più adatto in base alla propria target audience. Ad esempio se ci si rivolge a clienti giovani, Instagram e TikTok sono un’ottima scelta, mente Facebook potrebbe essere più adatto per business più “tradizionali” e che si rivolgono a un pubblico più maturo.

Di fatto, piattaforme come Instagram , Facebook e TikTok sono uno strumento molto potente per costruire una brand community e interagire con i propri clienti. Se vuoi sfruttare il potenziale di questi social network e delle community, Italiaonline può supportarti e contribuire alla crescita della tua azienda online con il progetto Gestione dei Social Media.

Grazie al content marketing e con l’aiuto dei nostri esperti, i tuoi contenuti sui social saranno più coinvolgenti, contribuendo ad aumentare le vendite e a far crescere il tuo pubblico in modo organico e tramite post sponsorizzati, a seconda delle tue esigenze.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Inoltre possono anche offrirti supporto nella moderazione della community, aiutandoti a gestire recensioni o altri messaggi degli utenti, in modo da tutelare la reputazione online della tua azienda.

Caricamento contenuti...