UX writing: come scrivere micro-testi efficaci

Sintetici, immediati, efficaci: i micro-testi hanno un ruolo cruciale nella creazione dei contenuti online. Ecco come usarli e come sono legati all'UX writing

Pubblicato il 26 gennaio 2022
Alt text

Il web copywriting è un mondo complesso e in continua evoluzione, si adatta ai cambiamenti sociali, alle innovazioni tecnologiche e alle esigenze degli utenti. In base all’obiettivo da raggiungere si può parlare di UX writing ovvero la scrittura di testi volti a migliorare la user experience. Si tratta di una branca del web writing molto importante perchè consente di guidare gli utenti all’interno di una pagina o un sito web. È legata sia all’usabilità, sia alla scrittura in ottica SEO. Con la diffusione degli smartphone e l’aumento dei contenuti online, gli utenti sono sottoposti continuamente a stimoli di ogni tipo. Chi si occupa di web writing deve, quindi, trovare il modo di attirare gli utenti anche con piccoli messaggi, i cosiddetti micro-testi. Questo tipo di scrittura, quando unita correttamente all’UX writing, può essere davvero efficace. Vediamo, quindi, come scrivere micro-testi coinvolgenti in ottica di ux writing.

Ux Writing: cos’è

L’Ux writing si concentra sulla creazione di micro-testi capaci di guidare l’utente all’interno di app, pagine web e siti. Quando si scrive un piccolo-testo occorre avere ben chiaro qual è l’obiettivo da raggiungere. Spesso, il testo è costituito da due parole e viene inserito all’interno di una Call To Action. Questi messaggi coinvolgono l’utente e lo convincono a effettuare determinate azioni. Lo aiutano anche a capire dove si trova all’interno di un sito web o quali sono le intenzioni del brand. L’UX writer deve creare testi sintetici e molto chiari, avendo ben chiara la Brand Value Proposition e l’obiettivo da raggiungere con quel messaggio. Nell’ambito web, più un testo è corto e maggiore è l’attenzione richiesta a chi lo produce. Per cui, creare micro-testi non è affatto semplice per un professionista.

Quali sono gli ingredienti dell’UX writing

L’UX writing richiede una serie di competenze. Innanzitutto, occorre saper scrivere correttamente, trasporre sotto forma di parola le emozioni e i valori del brand. Ogni azienda si presenta al mondo con una sua identità, un registro e un tone of voice precisi. Tutti questi elementi devono risaltare quando si scrive un micro-testo. E a tal proposito, un copywriter di questo tipo è sicuramente attento ai particolari e deve avere un’ottima capacità di sintesi.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

La flessibilità è indispensabile, perchè occorre scrivere testi destinati a diversi spazi digitali: da Pagina 404 a inserzioni pubblicitarie e CTA. Ogni testo da pubblicare online dovrebbe essere SEO Friendly, ovvero dovrebbe nascere per essere trovato nei motori di ricerca da un pubblico specifico. Per fare ciò, è importante effettuare la keyword research prima della fase di scrittura. Chi vuole produrre un testo di questo tipo deve anche avere delle conoscenze di design e user experience, oltre ad avere competenze circa la gestione dell’architettura delle informazioni all’interno di uno spazio web. Scrivere i micro-testi richiede un insieme di skill da saper coordinare e unire in modo corretto.

Come scrivere un micro-testo

Dopo aver scoperto le caratteristiche dell’UX writing, è il momento di capire come si può produrre un micro-testo SEO, user friendly e coinvolgente. Un buon messaggio deve avere precise caratteristiche: deve essere mirato, trasparente e chiaro, sintetico, deve informare in modo immediato, deve esprimere la voce del brand. Ma quando si parla di micro-testi? Noi li leggiamo ogni giorno, alcuni sono palesemente più immediati e chiari di altri e li capiamo subito, altri ci fanno riflettere più a lungo, costituiscono un ostacolo per la navigazione. Per esempio, nella fase di check-out di un e-commerce è meglio “Metti i prodotti nel carrello” e non “Metti i prodotti nella shopping bag” perchè, quest’ultimo, è un termine che non tutti conoscono. Inoltre, è meglio evitare sigle e acronimi, che non sempre sono comprensibili, e optare per testi inclusivi, che abbracciano tutte le diversità.

I micro-test sono particolarmente utili quando si crea un’inserzione pubblicitaria: in questo caso occorre essere diretti e creare messaggi persuasivi, che arrivino direttamente al cuore del potenziale cliente. Realizzare una campagna pubblicitaria richiede esperienza e competenza, ecco perchè è fondamentale affidarsi a strumenti efficaci e professionisti capaci: il team di Italiaonline può supportare qualsiasi azienda nella creazione e gestione della Pubblicità.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto