Home Page Business

Social media marketing sanitario: caratteristiche e vantaggi

Sei un medico o un professionista in ambito sanitario? I social possono aiutarti a farti conoscere e instaurare un dialogo coi pazienti. Ecco come usarli

Alt text

Secondo un’analisi condotta da PewResearch, circa l’80% di utenti cerca informazioni su sanità e salute sui social media, molti di questi sono alla ricerca di un medico specialista. Questo semplice dato suggerisce quanto oggi, i social network, siano importanti anche per chi lavora in ambito sanitario. Se fino a pochi anni fa era impensabile che una persona si affidasse al web per scegliere il medico o altro consulente, oggi questo comportamento è piuttosto diffuso. Ciò ha portato diversi tanti professionisti ad aprire una Pagina Facebook, Instagram o altre piattaforme per interagire con i propri pazienti, potenziali o effettivi. Ma questo tipo di attività funziona davvero? Se sì, come si gestisce un piano di social media marketing sanitario?

Social media marketing sanitario: funziona?

Un professionista che decide di presidiare i social media ha più opportunità di incrementare il numero di clienti. Ciò vale anche per chi opera in campo sanitario, che ormai deve essere pronto a “battere la concorrenza” online, utilizzando le piattaforme social. Canali come Facebook o Instagram funzionano e hanno diversi vantaggi. Permettono di:

  • comunicare in modo diretto coi pazienti
  • fornire informazioni in modo immediato
  • farsi conoscere da più persone e più velocemente
  • condividere contenuti utili per i pazienti
  • mostrare il lato umano
  • costruire un rapporto duraturo
  • fidelizzare i pazienti

Per ottenere tutti questi vantaggi occorre procedere gradualmente e impegnarsi per usare al meglio i social, ovvero non improvvisare e non sottovalutare questo canale.

Cosa pubblicare sui social

Per usare i social media in modo davvero efficace, occorre partire gradualmente, iniziando da alcune fasi preliminari. Una delle più importanti è l’impostazione degli obiettivi: per quale motivo si sta usando i social media? Cosa si vuole ottenere?

Rispondere a queste domande permette di iniziare col piede giusto. Si procede poi con l’analisi del mercato di riferimento: si lavora sul contesto locale, ecco perchè spesso si applicano le regole del Local Marketing. A meno che non si parli di medici che effettuano consulenze online. creare la propria strategia di marketing e decidere come usare, nella pratica, la piattaforma. I social media possono essere usati in tanti modi in ambito sanitario:

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

  • permettono al medico di entrare più facilmente in contatto con i pazienti, che siano potenziali o effettivi: la piattaforma viene usata per fornire consulenze online, veloci risposte e, comunque, per aiutare chi ha un problema ed è a caccia di risposte professionali online
  • aiutano lo specialista a spiegare meglio come si svolge il suo lavoro, può raccontare i suoi ultimi casi studio e parlare in prima persona delle sue esperienze
  • può essere usato aggiornare gli utenti sulle novità del suo campo, con tanto di news e dati
  • raccontare le persone: i medici spesso non lavorano da soli ma all’interno di equipe con tante competenze diverse.
  • aumentare il numero di prenotazioni grazie ai servizi di messaggistica

Queste sono solo alcune delle modalità utili per utilizzare le piattaforme social. Se le attività vengono gestite correttamente, i canali si dimostrano davvero efficaci. Naturalmente, i social media possono essere usati sia da specialisti, quindi singoli, sia da vere e proprie cliniche.

Social media marketing sanitario su Instagram

Instagram è uno dei social più popolari del momento, ed è particolarmente utilizzato da specialisti in ambito medico. Basta accedere alla piattaforma per notare subito come diversi professionisti la usino in modo davvero efficace. In particolare, viene usata da psicologi, nutrizionisti, specialisti in chirurgia, soprattutto estetica, ma anche pediatri, urologi, ginecologi e così via. Oltre ai classici post, vengono usate le Storie che, grazie alle tante funzioni, possono essere molto flessibili.

Per esempio, basta usare la funzionalità “Sondaggi” per ricevere subito domande da parte dei follower a cui rispondere Storia dopo Storia. I quesiti riguardano naturalmente la salute e l’ambito in cui si opera. Per esempio, un nutrizionista risponderà a domande sull’alimentazione, sulle buone abitudini dei follower e risolverà dubbi su questo tema. Questo è solo un esempio da cui prendere spunto per costruire un piano di social media marketing davvero efficace. Per avere altre idee è utile frequentare Facebook, Instagram, Youtube e altri social network e prendere ispirazione dai profili più famosi.

Sei un medico o professionista in ambito sanitario e vuoi usare meglio i social? Hai o gestisci una clinica? Con Italiaonline puoi utilizzare i social in modo davvero efficace per aumentare la visibilità e ottenere più pazienti.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...