SEO: la guida per scrivere la meta description perfetta

La meta description è come il biglietto da visita delle tue pagine web, scriverla con cura è cruciale per aumentare il traffico del tuo sito: ecco come fare

Alt text

Quando un utente fa una ricerca su Google, il motore di ricerca restituisce una serie di risultati più o meno coerenti rispetto a determinate parole chiave che vengono mostrati sotto forma di una lista di titoli, seguiti da una breve descrizione del contenuto della pagina.

Queste descrizioni sono le meta description e anche se non influenzano di per sé il posizionamento di un sito o di una pagina web, scriverle in ottica SEO può portare numerosi benefici in termini di visibilità e click sulla pagina.

Ecco come fare.

Cosa è la meta description e come scriverla bene

Come si è visto la meta description è quel breve testo di non più di 160 caratteri che descrive il contenuto di una pagina web o di un sito e aiuta gli utenti a capire se la pagina proposta da Google possa soddisfare o meno i loro criteri di ricerca: di fatto è un piccolo riassunto che invoglia a continuare la lettura visitando la pagina.

Per farlo deve soddisfare alcuni requisiti che fondano le loro radici sia nella SEO che nel copywriting persuasivo, ovvero in quel tipo di scrittura che mira a convincere gli utenti a compiere determinate azioni, come visitare un sito, iscriversi a una newsletter e così via.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

Una meta description efficace dovrebbe seguire questi parametri, oltre a quello della lunghezza i massimo 160 caratteri richiesto espressamente da Google:

  • Fornire informazioni sul sito web che descrive
  • Convincere l’utente a cliccare e visitare la pagina
  • Dovrebbe contenere cifre, numeri e call to action che incuriosiscano il lettore
  • Non deve contenere frasi troppo complesse
  • Deve sfruttare concetti brevi e immediati
  • Non deve essere una mera lista di parole chiave

Perché scrivere una meta description in ottica SEO

Se è vero che Google ha dichiarato che la meta description in sé non influenza il punteggio SEO di una pagina web, è anche vero che questo stile di scrittura aiuta a identificare subito tutti i punti cruciali che una buona meta description dovrebbe avere per essere efficace e performante.

Ad esempio, si sa che la SEO si basa principalmente sul giusto numero di parole chiave presenti in un testo, in modo da aiutare il motore di ricerca di Google a capire di cosa tratta il sito (e quindi proporlo agli utenti interessati) senza però esagerare e risultare eccessivi.

Anche nella meta description si può usare lo stesso approccio: inserire infatti delle parole chiave senza però risultare potenziale SPAM è molto utile per attirare l’attenzione dell’utente online e invogliarlo a continuare la lettura sul sito.

Questo punto è cruciale: una meta description ottimale non fornisce subito la riposta alla “domanda” dell’utente, in quanto questo sarebbe controproducente. Questi troverebbe subito ciò che cerca e non si curerebbe nemmeno di visitare il sito web.

Una buona meta description invece sa convincere l’utente che ciò che cerca è all’interno del sito o della pagina web e che per ottenere risposta alle sue domande deve solo cliccare e continuare la lettura.

Ovviamente la meta description deve contenere elementi diversi a seconda del tipo di pagina, sia che si tratti di una pagina informativa, come l’articolo di un blog, o magari di una pagina prodotto di un e-commerce.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

In generale, queste sono degli spunti sempre validi nel momento in cui si deve decidere quali elementi inserire in una meta description:

  • Call to action: invitare l’utente a visitare la pagina e scoprire di più
  • Anticipazione: dare un piccolo dettaglio su un contenuto più ampio all’interno della pagina
  • Soluzione: visitando la pagina, il lettore potrà trovare soluzione a un problema specifico
  • Promessa: se visitando la pagina l’utente potrà ottenere un contenuto omaggio come un ebook o uno sconto, va specificato

Su può inserire anche solo uno di questi elementi, tenendo sempre ben chiaro in mente qual è l’obiettivo di marketing che si vuole raggiungere con una specifica pagina web.

Se hai un sito web, avrai ormai capito che la meta description è quell’aggancio cruciale per attirare l’attenzione degli utenti che navigano online e non va sottovalutata. Scrivere un sito in ottica SEO e ottenere un ottimo posizionamento su Google è inutile se poi questo elemento non sa guidare i potenziali clienti sulla pagina web e convincerli del suo valore: di fatto la meta description è un po’ come il biglietto da visita del tuo sito.

Italiaonline, con il suo team di esperti, può supportarti nella creazione di una Strategia SEO curata nei dettagli, capace di rendere il tuo sito visibile online. In base ai tuoi obiettivi, il team troverà con te la migliore strategia e ti terrà aggiornato con report trimestrali, aiutandoti non solo ad ampliare la tua audience, ma anche a convertirla più facilmente aumentando le visite e quindi il ritorno di investimento.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come
Caricamento contenuti...