Home Page Business

Scadenze fiscali di aprile 2021 per pmi e professionisti

Tutte le date da ricordare se hai un'azienda o la Partita IVA. Ecco il calendario con tutte le principali scadenze fiscali

Alt text

Il mese di aprile 2021 è alle porte e tutti i professionisti e le pmi devono prepararsi a nuove scadenze fiscali da rispettare. Tra le più importanti spicca venerdì 30 aprile, che il termine ultimo per inviare la dichiarazione dell’IVA 2021 e anche per versare il secondo acconto delle imposte Irpef e Irap. Ma queste non sono le ultime novità del mese. Naturalmente, col protrarsi della pandemia il Governo ha comunque deciso di annullare o prorogare alcuni termini. I maggiori provvedimenti si trovano all’interno del Decreto Sostegni. Ma scopriamo subito quali sono le scadenze di aprile da tenere in considerazione se hai un’attività.

Scadenze fiscali marzo 2021: ecco le date da ricordare

  • 12 aprile: è la data di scadenza per pagare i contributi INPS ai lavoratori domestici, come colf o baby sitter. Il versamento si può effettuare tramite il Portale dei Pagamenti oppure tramite avviso di pagamento PagoPA.
  • 16 aprile: è il termine ultimo per rispettare tutti gli adempimenti periodici INPS e Irpef relativi al mese di marzo 2021, a carico delle Partita IVA. I contributi del datore di lavoro e altri pagamenti del mese possono essere effettuati con Modello F24.
  • 16 aprile: questa è la data di scadenza anche per versare le ritenute alla fonte del mese di febbraio 2021. Il pagamento si effettua tramite modello F24.
  • 16 aprile: entro questa data occorre pagare i contributi legati alle retribuzioni dei dipendenti, legati al mese precedente. Inoltre, bisogna effettuare il pagamenti dei soggetti committenti, per quanto riguarda i contributi della gestione separata INPS del mese precedente. Anche in questo caso il versamento si esegue col modello F24.
  • 16 aprile: le società di capitali e altri enti pubblici e privati impegnati nel settore commerciale devono versare le ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre precedente.
  • 25 aprile (ma la scadenza effettiva è il 26 aprile): occorre presentare gli elenchi mensili INSTRASTAT relativi ai tre mesi precedenti
  • 30 aprile: entro questa data occorre approvare il bilancio societario chiuso al 31 dicembre 2020
  • 30 aprile: è il termine ultimo per la presentazione in via telematica della dichiarazione IVA 2021 relativa al 2020

Queste erano le principali scadenze per pmi e professionisti legate al mese di aprile 2021.

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...