Home Page Business

Metodi di risparmio usati dagli italiani: ecco i nuovi dati

Scoprire i metodi di risparmio più usati dagli italiani è l’occasione per le PMI di offrire coupon e sconti adatti ad aumentare le proprie conversioni: ecco cosa c’è da sapere

Alt text

Conoscere le abitudini e i metodi di risparmio degli italiani può essere uno strumento utile per le piccole e medie imprese che vogliono adottare una strategia di marketing per aumentare le conversioni. Per orientarsi e intercettare l’intento di acquisto dei propri potenziali clienti, può essere utile leggere l’analisi di mercato di Picodi su Come risparmiano soldi gli Italiani. Il sito ha effettuato un sondaggio tra i consumatori italiani e definito quali sono i metodi di risparmio più utilizzati, e qual è l’atteggiamento nei confronti delle vendite. In particolare, i consumatori italiani preferiscono usare codici di risparmio su abbigliamento, calzature ed elettronica. Le categorie di prodotti meno acquistate in promozione sono invece articoli per animali, auto o ricambi e gioielli. Ecco tutti i dati sui metodi di risparmio degli italiani da sapere per ottimizzare le proprie strategie di marketing.

Consumatori italiani: su cosa risparmiano

Il sondaggio è stato condotto tra gli utenti di Internet del sito Picodi.com nel luglio 2021 e ha evidenziato come il 60% degli intervistati nell’ultimo anno abbia preferito acquistare beni e prodotti a prezzi promozionali, attendendo la giusta occasione. Le categorie di prodotti per cui i consumatori tendono ad attendere un prezzo d’occasione sono all’85% elettronica ed elettrodomestici, all’83% abbigliamento e calzature, al 79% cosmetici e profumi e al 77% arredo casa.

Ci sono poi categorie di prodotti che vengono acquistate senza attendere sconti o promozioni, come i farmaci, il cibo da asporto, alimentari, libri e articoli per animali. Tra i motivi che spingono i consumatori a utilizzare gli sconti ci sono la possibilità di un buon risparmio, il fatto che i prezzi iniziali siano sopravvalutati e la possibilità di familiarizzare con un dato brand.

Consumatori italiani: i metodi di risparmio preferiti

Tra i metodi di risparmio preferiti dagli italiani ci sono in primo luogo i siti di comparazione, che consentono con una facile ricerca online di trovare lo stesso prodotto al prezzo più basso. Secondo quanto riportato dal sondaggio, il 29% degli italiani utilizza regolarmente questo metodo, mentre il 24% solo a volte. Il 18% degli intervistati ha detto di conoscere i siti web ma di non utilizzarli, mentre il 30% non conosce i siti di comparazione.

Crea le tua
campagne pubblicitarie online o affidati a noi stri esperti

Scopri come

I metodi meno utilizzati sono invece i volantini dei negozi e i siti di cashback, non conosciuti dal 45% degli intervistati, i siti di coupon non utilizzati dal 54% degli intervistati, i plugin per browser con offerte (59%) e le app per ordinare pasti che non stati venduti, come Too Good to Go, che sono al 63%.

Consumatori italiani e pubblicità

La pubblicità online è il metodo migliore per ogni strategia di marketing per raggiungere i potenziali clienti e cercare di aumentare le conversioni di vendite di un prodotto o servizio. La buona notizia è che il 51% degli intervistati ritiene la quantità di pubblicità che riceve via mail, sms, notifiche push in app o nel browser accettabile. Il 21% del campione ritiene che le pubblicità non siano troppe, mentre il 28% afferma di ricevere troppi annunci pubblicitari.

Questo significa che le aziende che vogliono farsi conoscere possono utilizzare campagne DEM e via SMS per offrire sconti e coupon ai propri potenziali clienti, che potrebbero così essere intercettati e invogliati a portare a termine gli acquisti dei servizi e prodotti offerti dal brand. Una tendenza nelle abitudini di acquisto dei consumatori italiani da non sottovalutare, ma anzi di cui tenere di conto per ottimizzare le strategie di marketing in atto.

Comunica con i tuoi clienti quando e dove vuoi,
crea le tue campagne di Direct Marketing!

Scopri come

Caricamento contenuti...