Home Page Business

Marketing Digitale: nel 2021 previsto aumento del +54%

Dal report emerge che le aziende italiane investono sempre più nel marketing digitale con ottimi risultati. Ecco i dati e le tendenze destinate a crescere

Alt text

La pandemia ha rivoluzionato tutti i campi della società, e anche il digital marketing è il protagonista di un enorme cambiamento. L’azienda Mapp ha realizzato un’indagine a tal proposito, scoprendo che circa il 65% delle imprese italiane nel 2020 ha puntato su nuove tecnologie e innovazione, anche e soprattutto per reagire alla crisi sanitaria ed economica.

Secondo l’analisi, gli investimenti marketing online nel 2021 dovrebbero incrementare del +54%. La ricerca evidenzia anche quali sono le priorità delle aziende in questo periodo: l’e-commerce, ma anche la raccolta e la gestione dei dati e la personalizzazione rappresentano tendenze da non sottovalutare, capaci di portare enormi risultati nelle imprese italiane. Lo studio ha coinvolto più di 1000 imprese italiane, inglesi e tedesche. Ecco cosa ne è emerso.

Digital marketing: quali sono le priorità delle aziende nel 2021

La pandemia ha senza dubbio incentivato l’adozione in azienda di nuove tecnologie: più del 55% delle imprese ha aumentato gli investimenti nel digital advertising e ammette di voler continuare così anche in futuro.

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

D’altronde, molte aziende sono state costrette a chiudere la sede fisica, ma hanno trasformato questa ferita in feritoia: hanno sfruttato gli strumenti digitali per continuare ad avere rapporti e contatti con i clienti o trovarne di nuovi. Pensiamo, per esempio, ai tanti ristoranti che hanno deciso di avviare delle piattaforme di prenotazione e consegna a domicilio online durante il lockdown, ottenendo ottimi risultati.

Trend del Digital Marketing: e-commerce, dati e personalizzazione

Le aziende, quindi, continueranno a investire nelle nuove tecnologie e nello specifico nella raccolta e gestione dei dati e nell’e-commerce. In Italia, ben 4 imprenditori su 5 hanno registrato l’aumento delle vendite online nel 2020. Inoltre, aumenterà l’investimento sulle soluzioni per la gestione dei clienti, come le Customer Data Platform. Grazie a queste soluzioni, il rapporto col cliente passa a un livello superiore: è possibile raccogliere in modo automatico tutto ciò che riguarda quella persona (quindi, per esempio, i suoi acquisti più comuni o i prodotti preferiti) e usarlo come opportunità per fidelizzarla.

I dati rappresentano un tesoro, perchè permettono di personalizzare le offerte e i servizi per il singolo cliente, che si sentirà coinvolto e sarà sempre più fedele all’azienda. La personalizzazione è infatti un altro trend che in futuro diventerà determinante per il successo di un’impresa. Il 25% del campione riesce già a farlo, mentre il 30% prevede di introdurre la personalizzazione nel prossimo anno.

Tutte queste tendenze hanno enormi possibilità di crescita. Nel futuro le aziende che sapranno accoglierle e sfruttarle pienamente cresceranno di più e in modo costante, diventando modelli di competitività. Ecco perchè è fondamentale costruire strategie di marketing digitale sempre aggiornate e iniziare fin da subito a costruire la propria presenza online: dallo sviluppo del sito web aziendale, alla costruzione della strategia SEO, fino all’avvio e gestione delle pagine social. Gli strumenti ci sono, non rimane che introdurli nella propria attività.

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...