Le sfide della digitalizzazione delle PMI: dall'IoT all'e-commerce

Le PMI italiane sono sempre più digitalizzate. Tra le soluzioni più diffuse spiccano cloud e IoT, mentre l'e-commerce è frenato. Ecco i dati e come migliorare

Alt text

Le PMI italiane sono le principali protagoniste della rivoluzione digitale in atto, fenomeno che ha avuto un importante impulso soprattutto durante la pandemia. Infatti, anche se le PMI investono qualitativamente meno su strumenti digitali, sono diffuse in tutta Italia e analizzare i loro movimenti, la maturità digitale e gli investimenti permette di capire qual è la situazione economica generale del Paese.

Ma quali sono le attività in cui le imprese investono maggiormente? Secondo recenti report di settore, Internet of Things e Cloud rientrano tra quelle più diffuse, mentre l’e-commerce procede a rilento, nonostante lo shopping online sia diventato un’abitudine di acquisto diffusa tra i consumatori, soprattutto negli ultimi due anni. Una cosa è certa: l’obiettivo di digitalizzazione impostato per il 2030 in Europa è lontano. Infatti, le aziende degli Stati Membri dovrebbero raggiungere un’Intensità Digitale del 90% mentre l’Italia nel 2021 si ferma al 60,3%, come rivela l’Istat. Vediamo quali sono i dati relativi ai singoli investimenti nel digitale e le attività strategiche su cui le aziende possono investire con profitto.

La digitalizzazione delle PMI italiane

La digitalizzazione delle aziende viene valutata prendendo in considerazione 12 caratteristiche che formano il Digital Intensity Index (Intensità Digitale), una scala di misurazione che permette di capire quali sono le aree in cui le imprese italiane hanno più difficoltà. L’80% di micro imprese ha un livello basso di intensità digitale, mentre il 20% ne ha uno medio o alto. Il divario maggiore riguarda l’adozione di gestionali, un punto cruciale per definire la maturità digitale.

L’evoluzione delle PMI: Cloud e IoT

Gli indicatori relativi alla digitalizzazione si basano sulla presenza di infrastrutture, sulle competenze e sull’uso delle nuove tecnologie da parte di cittadini, famiglie e imprese. Questi indicatori fanno parte del Desi, Indice di Digitalizzazione dell’Economia e della Società. L’Unione Europea ha stabilito un programma per delineare i vari step per raggiungere la maturità digitale, chiamato Bussola Digitale 2030, che viene usato anche come strumento per monitorare i progressi dei vari Stati Membri.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

In base a questi indicatori, si nota che in Italia c’è una lenta evoluzione del commercio elettronico: solo il 17% delle PMI ha venduto online. Mentre, molte PMI hanno investito in soluzioni cloud: 52% contro il 35% della media europea. Anche Internet of Things e Intelligenza Artificiale sono due tecnologie molto diffuse. Il 6,2% delle imprese dichiara di aver introdotto sistemi di Intelligenza Artificiale negli ultimi due anni.

La situazione dell’e-commerce

L’investimento nel commercio elettronico da parte delle piccole e medie imprese è minore rispetto alla media europea: 18,4% dell’Italia contro il 23% dell’Ue. Inoltre, il 18,9% delle imprese dichiara di essersi impegnata di più nel 2020 nell’offerta online di prodotti e servizi, anche in risposta alla crisi sanitaria ed economica.

L’e-commerce è diventato un canale cruciale per i consumatori, che si affidano a questo canale anche per acquistare prodotti che fino a pochi anni fa venivano ignorati. Tra questi troviamo, per esempio, gli alimenti che ora sono i principali protagonisti del fenomeno chiamato Quick Commerce. Le piattaforme digitali rappresentano oggi uno strumento di crescita cruciale per le PMI, infatti davanti a una domanda che aumenta giorno dopo giorno, l’offerta tende a rimanere sempre allo stesso livello. Trovare una propria nicchia di mercato e vendere i propri prodotti online potrebbe, quindi, rappresentare la svolta per molte aziende italiane.

Italiaonline supporta in modo professionale e affidabile gli imprenditori che desiderano sviluppare il proprio e-commerce: basta contattarci per capire quali sono le soluzioni per creare la propria piattaforma personalizzata.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...