Home Page Business

Il Mibact finanzia progetti innovativi per la rigenerazione dei borghi italiani

Borghi in Festival è l'iniziativa del Ministero per valorizzare i borghi italiani con un massimo di 10.000 abitanti. In ballo contributi fino a 250 mila euro. Ecco i dettagli dell'iniziativa

Alt text

Il Mibact, ovvero il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, è deciso a valorizzare i borghi italiani e per farlo si affida al digitale. Per raggiungere l’obiettivo ha pubblicato il bando “Borghi in Festival – Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori” che dispone di un fondo di 750 mila euro. La disponibilità finanziaria servirà quindi a finanziare progetti culturali finalizzati a incentivare la rigenerazione turistica ed economica dei piccoli Comuni italiani.

Con il bando si vogliono creare anche opportunità di sviluppo per le imprese culturali e innovative diffuse in tutto il territorio nazionale. Così, grazie alle aziende più all’avanguardia si potrà trovare il modo di promuovere finalmente i territori meno conosciuti d’Italia, ma forse proprio per questo motivo più suggestivi e meritevoli di essere scoperti e visitati. Il valore di tale provvedimento è fondamentale in un momento in cui il turismo nazionale è stato danneggiato dalla pandemia.

Borghi in Festival: caratteristiche del bando

Il dialogo tra le imprese italiane e il territorio che le ospita è più vivo che mai: lo dimostra il nuovo avviso pubblico del Mibact. Il Ministero desidera trovare le migliori idee innovative in grado di valorizzare i bellissimi borghi del nostro Paese.

I progetti dovranno valorizzare le tradizioni del posto e attrarre i turisti, ma dovranno anche essere orientati all’accessibilità e alla sostenibilità, due elementi ritenuti ormai fondamentali. Le iniziative interessano i Comuni italiani con 5.000 abitanti, ma sono ammessi anche i borghi con 10.000 residenti che abbiano il centro storico inquadrato come ZTO (Zona Territoriale Omogenea). Saranno intercettate e preferite le aree con maggiore esigenza di un intervento pubblico.

Verranno finanziati progetti basati su approcci integrati: i Comuni possono partecipare in forma singola oppure aggregarsi tra loro. Inoltre, dovranno unirsi ad almeno un ente no profit e un soggetto co-finanziatore. Tra le attività finanziate spiccano laboratori, eventi, mostre, giornate formative, ma anche la realizzazione di piattaforme online e app che attirano turisti o coinvolgono la cittadinanza.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Il contributo per i progetti vincitori può arrivare a 75.000 euro per i Comuni che partecipano in forma singola o a 250.000 euro per chi partecipa in rete. I progetti dovranno essere presentati entro il 15 gennaio 2021. I progetti che otterranno il finanziamento potranno poi essere realizzati fino a luglio 2021, naturalmente tenendo conto dell’evoluzione della pandemia.

Borghi in Festival: l’iniziativa del Mibact

Anna Laura Orrico, Sottosegretario Mibact, si dice particolarmente soddisfatta dell’iniziativa sul sito Beniculturali.it:

“I borghi sono il sistema nervoso del nostro Paese. L’emergenza sanitaria ci ha spinto a riscoprirli come luoghi non solo da visitare ma in cui vivere, sperimentare, fare impresa, creare lavoro, attivare modelli di economia innovativi, equilibrati, sostenibili. L’Avviso pubblico mira allora a valorizzare i percorsi di rigenerazione culturale, sociale, economica, urbana, partiti in questi anni nei borghi. L’obiettivo è mappare e raccontare le buone pratiche già attive sui territori e promuoverne di nuove, in modo che le esperienze di successo possano essere riprodotte altrove, che le competenze acquisite da una comunità possano essere trasferite ad altre comunità”.

Ancora una volta, l’innovazione potrà essere usata come leva per valorizzare l’immenso patrimonio italiano e permettere alle comunità che abitano i Comuni più piccoli di viverli in modo più intenso e consapevole ma anche fare impresa al loro interno.

Tutte le informazioni sull’iniziativa sono state pubblicate sul sito Borghi in Festival.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...