Home Page Business

I migliori programmi per fare videoconferenze

Per comunicare coi tuoi clienti e i tuoi colleghi anche da casa, ecco i migliori programmi per fare videoconferenze

Alt text

L’utilizzo di programmi per videoconferenza è cresciuto esponenzialmente negli ultimi mesi. È questo uno degli effetti della pandemia che ha colpito il mondo, e che ha accelerato ulteriormente il processo di smart working già in atto da anni.

L’obbligo di restare a casa per gran parte dei Paesi ha fatto crescere la popolarità dei programmi per fare call o videochiamate di gruppo, in grado di sostituire il classico meeting di lavoro e di permettere il collegamento con tutti. Alcuni di questi programmi sono più adatti per lavorare in remoto con i colleghi, altri sono pensati soprattutto per chiacchierare con la famiglia o con gli amici. Una cosa però li accomuna: tutti i migliori programmi per videochiamate di gruppo sono gratuiti, ed ecco che potrai sperimentare diverse alternative prima di scegliere quella a te più adatta.

Programmi per videoconferenze: quali usare

Ci sono programmi per fare videoconferenze coi cellulari e programmi ad hoc per desktop o tablet, programmi professionali in cui è possibile integrare funzionalità chatbot e altri (per così dire) ludici. Quali sono i migliori programmi per videoconferenze? Ecco le nostre scelte:

  • Zoom
  • Skype
  • Google Duo
  • Facetime
  • Facebook Messenger
  • Discord

Zoom

Zoom è il programma per videoconferenza del momento. Probabilmente è la scelta più popolare dall’inizio della quarantena, grazie alle sue esclusive funzioni e a una buona user experience che lo rende facilmente utilizzabile anche dai non addetti ai lavori. Può essere utilizzato sia su desktop che su dispositivi mobili ed è disponibile in livelli gratuiti e a pagamento; il piano gratuito supporta le chiamate fino a 100 partecipanti, anche se le sessioni con tre o più persone sulla linea sono limitate a 40 minuti. Inoltre, le call possono essere eseguite all’interno di una finestra del browser desktop se non si desidera scaricare l’app sul proprio computer.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Tra le funzioni più apprezzate ci sono la condivisione dello schermo, le annotazioni live e la crittografia AES a 256 bit, tutte caratteristiche disponibili nella versione gratuita. Il grande successo del programma ha portato gli sviluppatori a numerosi aggiornamenti, anche per risolvere i problemi di sicurezza riscontrati.

Skype

Tra i migliori programmi per videochiamate di gruppo c’è Skype. Facile da usare, può essere utilizzato su varie piattaforme e inizialmente non ha costi. Questo programma per fare call consente persino di chiamare numeri di rete fissa e cellulari a tariffe ragionevoli, supporta messaggi di testo e può effettuare traduzioni in tempo reale. La videochiamata può coinvolgere fino a 50 partecipanti e, anche in questo caso, sono previste la condivisione dello schermo su dispositivi mobili, la trascrizione e la traduzione in diretta. La versione a pagamento dell’app per le aziende prende il nome di Microsoft Teams.

Google Duo

Google Duo è un’app che viene preinstallata nella stragrande maggioranza dei telefoni con sistema operativo Android. È a tutti gli effetti la risposta di Google al FaceTime di Apple su iPhone. È facile da usare, proprio come FaceTime, e offre anche una scorciatoia per chiamare i dispositivi Google Home integrati. Duo è disponibile anche su iOS, e limita le videoconferenza ad un massimo di otto partecipanti.

Facetime

Facetime è il software di Apple per le videochiamate installato su ogni iPhone, iPad e Mac. Supporta fino a 32 persone durante una videochiamata ma, ovviamente, è accessibile solo a per chi ha dispositivi Apple. Supporta una serie di funzioni davvero divertenti e utili, dai simpatici Animoji, Memoji e adesivi alle chiamate vocali per switchare su dati o Wi-Fi ogni tipo di collegamento.

Facebook Messenger

Tra i programmi per fare call spesso ci si dimentica di Facebook Messenger, strumento previsto per tutti coloro che hanno un account Facebook e la relativa app sul proprio cellulare, a livello aziendale molto utile per aumentare il social engagement. Basta toccare la piccola icona della videocamera (nell’angolo in alto a destra) per iniziare una chiamata con una persona.

Il limite è di 50 partecipanti e, durante le videochiamate di gruppo, si possono comunque utilizzare tutte le funzioni previste come ad esempio l’invio di divertenti adesivi. Non quello che ci si aspetta per una call di lavoro, ma uno strumento utile per videochiamate divertenti.

Discord

Gli appassionati di videogames già conoscono Discord come un’ottima risorsa per connettersi con i loro amici tramite SMS. Questo programma supporta anche le video chat e, poiché consente lo streaming nell’app stessa, è un ottimo modo per giocare con gli amici, trasmettendo in streaming il lo schermo di un utente al resto del gruppo.

Negli ultimi tempi ha aumentato il servizio di streaming integrato Go Live da un massimo di 10 a 50 persone. È sicuramente il miglior programma per videoconferenza da pc dedicata ai videogiocatori.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...