Google EEAT: cos'è, a che serve e come migliorarlo

Esperienza, competenza, autorevolezza e affidabilità sono i requisiti chiave che un sito deve vantare per risultare positivo ai criteri Google EEAT. In questo articolo scopriremo in cosa consiste questo particolare sistema di valutazione e come influenza la SEO di un sito web.

Pubblicato il 27 gennaio 2024
Alt text

Google EEAT, acronimo di “Experience, Expertise, Authoritativeness e Trustworthiness” è il sistema con cui Google invita i suoi “quality raters” a valutare la qualità dei contenuti sul web. Essi consistono in individui incaricati dal motore di ricerca a valutare i risultati di ricerca online. Svolgono, quindi, un ruolo cruciale per PMI e liberi professionisti che vogliono basare la propria strategia di pubblicità online su contenuti affidabili e rilevanti, in grado di posizionarsi al meglio dal punto di vista organico.

L’acronimo EEAT (in italiano Esperienza, Competenza, Autorevolezza, Affidabilità), in realtà, consiste in un cambio di paradigma ufficializzato nell’update delle linee guida di dicembre 2022, introducendo la seconda “E” al precedente concetto di EAT (Expertise, Authoritativeness, Trustworthiness).

In termini generali, Google cerca di migliorare costantemente l’esperienza di ricerca fornendo risultati di alta qualità. E con questa modifica lo ha confermato per l’ennesima volta. Nei prossimi paragrafi entreremo nel cuore di questo argomento e vedremo su quali elementi si basa il sistema double EAT del più famoso motore di ricerca.

EEAT Google: elementi chiave

EEAT Google fornisce un punto di riferimento per valutare la qualità delle pagine web, concentrandosi su quattro elementi chiave: esperienza, competenza, autorevolezza e affidabilità:

  • Esperienza e Competenza: chi genera il contenuto e lo diffonde, deve essere a conoscenza di ciò che divulga. Quindi l’esperienza nel settore in cui si opera, è essenziale per rimanere “simpatico” all’algoritmo di Google;
  • Autorevolezza: la reputazione del creatore e del contenuto nel contesto dell’argomento devono essere notevoli. Non si può dare credito a siti web inaffidabili;
  • Affidabilità: precisione, onestà e sicurezza di una pagina sono essenziali per posizionarsi con successo tra i risultati dei motori di ricerca. Un aspetto fondamentale per chi conoscere l’importanza delle ottimizzazioni SEO.

Google sottolinea che l’affidabilità è l’elemento chiave, e il livello di affidabilità richiesto varia a seconda del tipo di pagina. Ad esempio, negozi online devono garantire transazioni sicure, recensioni di prodotti devono essere oneste, e pagine informative su temi delicati devono evitare informazioni fuorvianti. Gli altri tre elementi (Esperienza, Competenza, Autorevolezza), invece, sono considerati concetti importanti che supportano la valutazione della fiducia.

Questi elementi possono sovrapporsi e Google invita i valutatori a considerare il contesto, il tipo e l’argomento della pagina per determinare cosa rende il creatore una fonte affidabile in quel contesto.

Per valutare l’EEAT, i quality raters devono esaminare la pagina “Chi siamo” del sito web o il profilo del creatore, cercare recensioni indipendenti e altre fonti esterne che confermino esperienza e affidabilità, e analizzare il contenuto principale della pagina insieme a recensioni e commenti degli utenti.

Google EEAT: come migliorarlo

C’è da premettere che Google specifica che non tutti i siti devono preoccuparsi allo stesso modo di EEAT, in quanto il livello dei risultati dipende dagli argomenti trattati e dalla natura YMYL (Your Money Your Life) del contenuto. Ad esempio, i consigli medici richiedono un alto livello di EEAT da parte di professionisti accreditati, mentre siti su hobby possono avere standard meno formali. Altri argomenti che richiedono attenzione sono anche quelli che influenzano direttamente la felicità, la salute o il successo finanziario. Lo stesso vale nei siti e-commerce per la vendita di beni e/o servizi.

In linea generale però, per vantare un sito web professionale e in linea con i requisiti EEAT, è necessario:

  • Per l’esperienza e la competenza: creare contenuti originali e di alta qualità, curati da esperti nel settore. Citare fonti affidabili e verificate quando si forniscono informazioni. Non deve mancare anche un linguaggio chiaro, senza eccessivi tecnicismi;
  • Per l’autorevolezza: presentare dettagli sull’azienda, le attività e le esperienze degli utenti. Utilizzare testimonianze e recensioni da parte di utenti verificati per accrescere la credibilità. Se possibile, implementare backlink da siti autorevoli per aumentare l’autorità del proprio sito;
  • Per l’affidabilità: optare per un design professionale, facile da navigare e fornire informazioni sulla sicurezza del sito, come l’uso di protocolli HTTPS o certificati SSL. Sono da evitare, inoltre, i contenuti che possono sembrare ingannevoli o fraudolenti, come promesse esagerate o informazioni non verificate.

È fondamentale monitorare costantemente la qualità dei contenuti e apportare modifiche quando necessario. Rispondere tempestivamente a commenti o recensioni negative, cercando di risolvere eventuali problemi, contribuisce a gestire la reputazione online. Infine, periodiche revisioni dei contenuti assicurano che il sito sia sempre aggiornato e pertinente.

Il mantenimento di una reputazione online positiva è cruciale per il successo di qualsiasi attività online. Italiaonline è qui per aiutarti a ottimizzare la tua presenza online, assicurandoti di soddisfare i requisiti EEAT. Con anni di esperienza nel settore digitale, il team di esperti sarà pronto a creare una strategia di pubblicità in rete su misura per il tuo business, migliorando la visibilità online e costruendo una reputazione affidabile.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!

Scopri come

Tags:
Caricamento contenuti...

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome*
Partita iva*
Numero di telefono*
* Campo obbligatorio
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Verrai ricontattato al più presto