E-commerce: come gestire logistica e trasporti

Il successo di un e-commerce sta anche nel saper offrire spedizioni rapide ed efficienti grazie a una logistica efficace

Alt text

Creare e gestire un e-commerce non riguarda solo la parte “online” della realizzazione e dell’aggiornamento dei contenuti grafici e testuali o dei metodi di pagamento. C’è infatti anche tutta una parte “offline” che riguarda la gestione logistica e dei trasporti per garantire che i prodotti arrivino in tempi brevi ai clienti. Molti grandi e-commerce propongono servizi di logistica altamente efficienti. Per esempio, assicurano la consegna di un ordine entro poche ore. Per un piccolo e-commerce è sicuramente difficile mantenere questi standard. Tuttavia, si può rendere un cliente felice anche semplicemente rispettando le consegne e assicurando un ottimo Servizio Clienti, nonchè puntualità ed efficienza. Tutti questi aspetti possono essere mantenuti curando in modo particolare la logistica. Ecco come fare.

La logistica di un e-commerce

La logistica di un e-commerce funziona in modo diverso rispetto a quella “tradizionale”; per i negozi online infatti puntualità e affidabilità sono due valori fondamentali. Il cliente che acquista in rete si aspetta di pagare spese di spedizione irrisorie (o persino di averla gratuitamente) e di ricevere il suo acquisto in modo puntale e preciso. Inoltre un e-commerce non conosce orari o giorni di chiusura e gli ordini possono arrivare in ogni momento del giorno e della notte. Per poter garantire un servizio di qualità è quindi fondamentale avere un magazzino ben organizzato, con un inventario aggiornato e un sistema di spedizioni e ritiri degli ordini altamente efficiente e automatizzato.

10 punti fondamentali quando si parla di logistica

La logistica non è solo organizzare un magazzino o spedire gli ordini, ma inizia con la raccolta dell’ordine, la preparazione del prodotto e termina solo quando l’utente valuta il servizio ricevuto. Di norma, sono 10 gli step da considerare per quanto riguarda la logistica di un e-commerce:

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

  1. la gestione del magazzino: un magazzino ordinato e organizzato è il primo step per una logistica efficiente. Gli spazi devono essere mappati e chi ci lavora deve sempre sapere dove trovare le merci, che devono essere sottoposte a continui controlli di qualità e quantità.
  2. la ricezione delle merci: l’arrivo di nuovi prodotti va sempre organizzato con cura, in modo che vi sia lo spazio di stoccaggio e il tempo (e il personale) necessario per verificare lo stato degli imballi, per registrare le merci arrivate e eventualmente etichettarle.
  3. il picking dopo l’acquisto: dopo che un cliente ha effettuato l’acquisto, c’è lo step del picking, ovvero il momento in cui l’ordine viene processato e il prodotto recuperato dal magazzino per essere preparato alla spedizione. Questo step deve essere il più efficiente e rapido possibile.
  4. la preparazione del prodotto: dall’imballo, all’etichetta, alla bolla di accompagnamento, il pacco va preparato con cura e rapidità.
  5. la spedizione: finalmente il prodotto è pronto per essere spedito. Di norma ci si avvale di un corriere di cui si è valutato che il rapporto qualità/prezzo sia buono.
  6. il tracciamento: non tutti i corrieri lo offrono, ma il tracking è un servizio aggiuntivo molto utile al cliente finale che può monitorare lo stato del suo ordine in ogni momento.
  7. eventuali resi: si spera che questo step serva il meno possibile, ma anche i resi vanno gestiti in modo efficiente, per non scontentare un cliente che probabilmente non si è trovato bene con il prodotto che ha ricevuto. È anche utile tenere un registro dei resi, per capirne le motivazioni e evitarli il più possibile in futuro.
  8. il servizio clienti: fondamentale per un e-commerce, deve saper rispondere in modo gentile e preparato a tutte le domande dei clienti e risolvere eventuali problemi pre- o post acquisto.
  9. la customer satisfaction: legata al servizio clienti, va mantenuta alta durante tutto il processo di acquisto; è utile tenere statistiche dettagliate, per monitorarne l’andamento nel corso del tempo.
  10. la valutazione del cliente: infine è importante leggere le recensioni dei clienti per capire cosa ha funzionato (e cosa no) nella logistica e nella gestione degli ordini.

Tutti questi step non solo slegati tra loro ma concorrono tutti a creare un sistema di logistica e spedizioni altamente efficienti e performanti che aumentano l’affidabilità e la credibilità di un e-commerce online. Il punto di forza dello shopping online è proprio la velocità e la facilità di acquisto e così come basta un clic per ordinare un prodotto, questo deve essere consegnato il prima possibile.

Vuoi creare il tuo e-commerce o migliorare la piattaforma esistente? Il nostro team è pronto a darti pieno supporto per far crescere la tua azienda!

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...