Home Page Business

Decreto aprile, tutte le misure per PMI e libero professionisti

Il Governo è al lavoro su un nuovo decreto legge per aiutare PMI e libero professionisti. Ecco tutte le misure in campo

Alt text

Dopo il Decreto Cura Italia e il Decreto liquidità, il Governo si prepara a varare un ulteriore decreto da 55 miliardi di euro per supportare l’economia, le piccole e medie imprese e i liberi professionisti. Atteso inizialmente per inizio aprile, è stato posticipato alla fine del mese per analizzare al meglio la situazione e contrattare con l’Europa tutti i possibili strumenti per supportare la ripresa dell’economia italiana. Parte centrale del decreto saranno autonomi e partite IVA e piccole e medie imprese, colonna vertebrale dell’economia italiana e che sono stati messi a dura prova dall’epidemia.

Dalle anticipazioni uscite in questi giorni sui vari organi di stampa e dalle parole pronunciate dal premier Giuseppe Conte durante la conferenza stampa di domenica 26 aprile, si possono già iniziare a delineare quali saranno i provvedimenti più importanti del decreto legge di aprile. In primis un sostegno diretto alle PMI con meno di 10 dipendenti: oltre al prestito fino a 25.000 euro già previsto dal decreto liquidità di inizio mese, ora il Governo sta vagliano la possibilità di un contributo a fondo perduto. La cassa integrazione verrà prolungata ancora per qualche settimana e ci saranno aiuti anche per bollette e affitti. Per gli autonomi, invece, verrà prolungato per altri due mesi il bonus per il Covid – 19. Ecco tutte le misure previste nel decreto economico di fine aprile.

DL Aprile, gli aiuti per le PMI

Ore di trattative per trovare la quadra e poi il decreto di fine aprile a sostegno dell’economia verrà varato dal Governo. Si sta cercando di trovare una linea comune nella maggioranza sull’importo del decreto legge che dovrebbe essere non inferiore ai 55 miliardi di euro, tutti in deficit (servirà anche il voto del Parlamento per lo scostamento del bilancio).

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

La gran parte delle risorse verrà dedicata alle misure per le micro, piccole e medie imprese: l’obiettivo è accogliere le richieste arrivate in queste settimane per cercare di far ripartire l’economia il prima possibile. Una delle misure principali del decreto riguarderà un finanziamento diretto a fondo perduto da parte dello Stato per le microimprese in difficoltà con meno di 10 dipendenti. Sarà una misura aggiuntiva al prestito già attivo fino a 25.000 euro con Garanzia dello Stato. Per il momento non si sa bene il funzionamento e a quanto ammontano i fondi per questa misura.

Un altro punto del decreto riguarderà bollette e affitti, costi che le aziende devono sostenere nonostante il lockout. Per gli affitti dei negozi un primo intervento era stato fatto già con il decreto Cura Italia, ma ora verrà potenziato. Si prospetta un ristoro da parte dello Stato che vada a coprire la maggior parte del costo dell’affitto. Per le bollette, invece, ci dovrebbe essere un azzeramento per tutti i commercianti che hanno chiuso.

Per le aziende che ne hanno ancora bisogno, verrà prolungata per altre quattro settimane la cassa integrazione.

DL Aprile, gli aiuti per le partite IVA

L’altro filone di aiuti riguarderà gli autonomi. Nel DL di aprile, come già confermato da vari rappresentanti del Governo e da Giuseppe Conte in persona nella conferenza stampa di domenica 26 aprile, il bonus Covid-19 verrà confermato per altri due mesi. Oltre a marzo, il sostegno economico ci sarà anche ad aprile e maggio e l’ammontare dovrebbe passare da 600 euro a 800 euro. Il Governo sta cercando anche di renderlo il più semplice possibile, con un semplice click di conferma sulla richiesta precedente.

Quando verrà varato il decreto legge

Non c’è una data precisa, l’unica indicazione che arriva dal Governo è che verrà emanato entro la fine di aprile. L’ipotesi più probabile è che arrivi tra mercoledì e giovedì.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Tags:
Caricamento contenuti...