Home Page Business

Come scegliere le immagini per il blog

Scegliere le immagini giuste per il blog è di fondamentale importanza per il successo della propria vetrina online. Ecco quali sono i consigli più utili per non compiere errori in questo passaggio cruciale

Alt text

Scegliere le immagini per il blog è un’operazione molto importante, in quanto può fare la differenza in termini di traffico, visite, condivisioni e commenti. Si tratta, quindi, di un passaggio particolarmente ostico, da non affrontare con sufficienza.

L’errore è dietro l’angolo e l’attenzione, perciò, deve essere massima in modo da poter valutare correttamente la qualità e l’originalità dell’immagine per il blog, le sue dimensioni e gli equilibri interni, le fonti e tanti altri dettagli che ora, in questa guida, affronteremo uno per uno, passo dopo passo.

Perché è importante scegliere le immagini giuste per il blog

Abbiamo già accennato alla possibilità di aumentare traffico, visite, condivisioni e commenti grazie alla scelta di un’immagine efficace. Nello specifico, l’immagine che apre il post di un blog professionale fa parte del cosiddetto “blocco iniziale”, cioè del primo “biglietto da visita” che ha il compito di catturare l’attenzione dell’utente e di condurlo verso la lettura e verso il proprio obiettivo strategico. Per questo motivo è molto importante scegliere un’immagine in grado di catturare subito l’occhio dell’utente. Ora vedremo insieme come.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

Scegli immagini per blog di qualità

Il primo requisito fondamentale che un’immagine per blog deve avere affinché risulti efficace è la qualità.

È necessario innanzitutto evitare immagini sgranate, pur prestando attenzione, per i motivi che vedremo in seguito, a scegliere immagini che non abbiano una risoluzione troppo alta, tale da risultare troppo “pesanti”.

Ovviamente, poi, come già accennato, bisogna puntare su immagini attraenti, in grado di catturare subito l’attenzione del lettore.

Il web mette a disposizione tanti siti con materiale senza copyright che offrono database di immagini gratuite oppure immagini di stock in abbonamento. Scegliere un’immagine per il proprio blog può essere, quindi, relativamente facile; scegliere quella giusta, invece, è certamente più complicato.

Scegli immagini per blog originali

Oltre alle giuste dimensioni e alla qualità delle foto, bisogna considerare che la possibilità di utilizzare i database di immagini messi a disposizione dai siti citati poc’anzi è un’arma a doppio taglio. Spesso, infatti, queste immagini risultano artificiali e poco genuine, nonché troppo generiche e inflazionate.

È importante, pertanto, distinguersi dalla concorrenza ed evitare di essere troppo banali e didascalici nella scelta delle immagini. Non sempre la scelta più ovvia è quella più giusta: sia che si tratti di scegliere immagini per un blog di cucina o immagini per un travel blog, un approccio laterale permette di stuzzicare l’immaginazione del lettore e, così, attirare maggiormente la sua attenzione.

Per distinguersi dalla concorrenza, inoltre, è possibile valutare la possibilità di utilizzare immagini proprie. Anche e soprattutto in questo caso, però, è necessario soddisfare il primo requisito citato in questa guida: l’immagine deve essere di (alta) qualità.

Scegli immagini per blog coerenti

Oltre che di qualità e originale, l’immagine di un articolo deve essere coerente con il blog, cioè con il suo visual e con il suo messaggio oltre che con la mission aziendale. Nello specifico, quindi, è opportuno utilizzare colori in linea con i toni del blog e con ciò che si intende comunicare. Ogni colore, infatti, veicola un significato ben preciso. Anche questo fa la differenza tra un’immagine di blog efficace e un’immagine poco attraente ed evocativa.

Fai attenzione agli equilibri interni

Come abbiamo appena avuto modo di sottolineare, l’immagine di un articolo deve essere coerente con il visual complessivo del blog. Non solo: deve rispettare gli equilibri interni dell’intera struttura. Ciò significa che la grandezza dell’immagine non deve avere alcuna ripercussione negativa sull’impianto grafico del testo, per esempio isolando singole parole fuori dal paragrafo.

Studia bene le dimensioni dell’immagine per blog

Un’immagine troppo grande rischia di scompaginare la struttura testuale del blog, ma anche di rendere troppo pesante la pagina web, rallentando in questo modo il caricamento della stessa ostacolando la user experience.

Nella scelta delle dimensioni (e del formato) dell’immagine, inoltre, bisogna considerare anche la possibilità di condividere l’articolo sui social network. Ogni piattaforma ha sue regole precise per le dimensioni e il formato delle immagini e, quindi, è necessario fare le dovute considerazioni atte ad evitare che l’immagine del blog venga poi “tagliata” al momento della condivisione sui social.

Cita sempre le fonti

Quando si tratta di scegliere le immagini per il blog, troppo spesso ci si dimentica un passaggio fondamentale: citare la fonte dell’immagine stessa. È molto importante scegliere immagini libere e prive di copyright o, laddove si decida di scegliere un’immagine per blog su uno dei siti che propongono foto stock a pagamento, citare il sito da dove è stata presa, nelle precise ed esatte modalità indicate dal sito stesso o dal portfolio fotografico.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...