Home Page Business

Capodanno cinese 2022: come impostare strategie di marketing efficaci

Ecco come sfruttare il Capodanno Cinese per il marketing del tuo business. Consigli e strategie sul nostro blog di Italiaonline.

Alt text

“Beh, il Capodanno cinese 2022 non può essere una festività così importante qui in occidente!”
Quante volte hai sentito questa frase? Sappi che chi vuole sviluppare al meglio le proprie strategie di marketing non può fare a meno del Capodanno cinese!

Ora tutto questo ti può sembrare impossibile, quindi proviamo a risvegliare il tuo interesse attraverso alcuni numeri incredibili. Sai quanto è stato il valore dei beni importati dalla Cina nel 2019? Ben 2,08 trilioni di dollari! E cosa c’entra il Capodanno cinese? Beh, conta eccome! Di questi 2,08 trilioni il 63% riguardava regali legati a questa festività!

Cosa dici? Inizi ad avere una visione diversa del Capodanno del Sol Levante? Se non vuoi farti trovare impreparato davanti a questo grande evento leggi il nostro articolo e scopri le migliori strategie di marketing per vincere sfruttando la più importante festività dei nostri amici orientali.

Capodanno cinese: cos’è?

Prima di capire perché il Capodanno cinese è così determinante per le strategie di marketing del tuo business è fondamentale comprenderne le caratteristiche. Il Capodanno cinese è senza dubbio la festività più importante e celebrata del mondo cinese. Spesso viene chiamato anche Capodanno lunare oppure Festa di Primavera, perché rappresenta il passaggio dalla fase invernale a quella primaverile.

Cade solitamente nei mesi di gennaio e/o febbraio e dura ben 15 giorni. L’evento nasce per celebrare l’inizio del nuovo anno in base al calendario cinese e la tradizione vuole che in questi giorni vengano scambiati piccoli doni impacchettati in confezioni di colore rosso.

La leggenda narra che nel passato, ogni 12 mesi, il mostro Nian si risvegliasse terrorizzando la popolazione. Per cercare di spaventarlo venivano organizzati dei festeggiamenti conditi da canti, fuochi d’artificio e numerosi addobbi di colore rosso.

Perché proprio il rosso? Secondo la tradizione cinese il rosso è il colore che meglio rappresenta la fortuna e la gioia, ed esporlo davanti al mostro era un segno di forza della popolazione.

Dove si festeggia il Capodanno cinese?

Il Capodanno cinese è molto apprezzato e festeggiato nei paesi di influenza cinese, quindi, oltre alla stessa Cina, in Corea, in Giappone, in Vietnam, in Indonesia e nelle Filippine. Ma attenzione, questo non vuol dire che il Capodanno cinese non ti possa riguardare da vicino. Sai quante persone di nazionalità cinese ci sono in Italia?

Secondo l’ISTAT al 1° gennaio 2020 nel nostro paese ci sono circa 289.000 persone di nazionalità cinese, circa il 5,7% degli stranieri presenti in Italia. Come vedi sono numeri che non puoi ignorare per le strategie di marketing del tuo business!

Capodanno cinese 2022: quando è?

Ora che abbiamo compreso l’importanza di questa festività cerchiamo di capire quando cade il Capodanno cinese 2022. Come la nostra Pasqua anche il Capodanno cinese cambia la data di anno in anno. Nel 2022 l’inizio della festività è decretato il 1° febbraio 2022. Da quel momento si celebra l’entrata nell’anno della Tigre e si faranno festeggiamenti fino al 15 febbraio, giorno della Festa delle Lanterne.

In questi quindici giorni le persone cinesi dovranno affrontare diversi momenti specifici. Per esempio il primo giorno sarà dedicato all’accoglienza delle divinità benigne, il secondo alla visita ai genitori, il quinto ai buoni auspici per gli affari e così via fino ad arrivare alla Festa delle Lanterne.

E nei prossimi anni? Se ti stai convincendo dell’opportunità di inserire il Capodanno cinese nelle tue strategie e stai già pensando come sviluppare piani di marketing ottimali anche in futuro allora potrebbero interessarti le date dei prossimi anni.

Eccoti accontentato: nel 2023 il primo giorno di Capodanno cinese sarà il 22 gennaio, nel 2024 il 10 febbraio, nel 2025 il 29 gennaio e nel 2026 il 17 febbraio.

:

Crea la tua
campagna pubblicitaria online!

Scopri come

Marketing: come sfruttare il Capodanno cinese?

Se sei arrivato fin qui nella lettura significa che hai compreso come il Capodanno cinese possa rivelarsi un’ottima leva di marketing anche per il tuo business. Siamo quindi pronti per partire e capire come impostare le tue future strategie di marketing!

Step 1 – La pianificazione

Ti diamo subito una buona notizia: la fine delle festività natalizie potrebbe non essere una tragedia! Come ben sai la grande maggioranza dei business ottiene un surplus di entrate durante i giorni di Natale, con conseguente calo nelle settimane successive. Tutto normale. Ora, grazie alla nuova conoscenza del Capodanno cinese, potrai massimizzare i ricavi anche nei giorni di gennaio.

Ovviamente è necessario impostare una strategia il più possibile lungimirante, per questo ti avvisiamo che non è una soluzione adeguata improvvisare all’ultimo secondo. Il segreto è pianificare per tempo. Cosa significa? Semplice, una volta terminato il focus sul Natale e sul Veglione di Capodanno (il nostro Capodanno) è opportuno subito iniziare a impostare strategie per far conoscere il proprio store in vista del Capodanno cinese.

A volte bastano anche pochi accorgimenti. Un esempio? Il 2022 è l’anno della Tigre, e questo animale dovrebbe entrare in tutte le comunicazioni visuali che proponi nel mese di gennaio…

Step 2 – Pensa come pensano i cinesi

Te lo assicuriamo, non è una cosa facile! Pensare in modo orientale – meglio ancora cinese – non è un esercizio semplice. Molti brand credono che nel periodo precedente al Capodanno cinese sia abbastanza esagerare con il colore rosso.

Purtroppo non basta. Per fare breccia nei nostri amici-consumatori del Sol Levante è molto importante imparare a conoscere la storia del Capodanno cinese, le usanze, i simboli, i dettagli. Qualcosa lo hai appreso nel nostro articolo, ma la storia di questa festività è più che millenaria e nasconde aneddoti incredibili…

Vuoi un esempio? Sicuramente nella tua immaginazione ci sono i festeggiamenti del Capodanno cinese rappresentati da grandi feste e celebrazioni in strada, un po’ come avviene per il nostro Capodanno.

Bene, sappi che in realtà quasi tutte le quindici giornate di festa hanno un’impostazione molto intima, quasi casalinga. Questo significa che un ristorante – ad esempio – potrebbe commettere un grave errore spingendo su una cenetta romantica (o tra amici) per omaggiare questa festività.

Per questo motivo ti invitiamo a “pensare come un cinese” e a conoscere con perizia tutte le caratteristiche di questo particolare momento di giubilo. Ne beneficerà tutta la tua strategia di marketing, perché – come si sa – il marketing vincente dipende dai dettagli!

Step 3 – I social media per creare engagement

Il tuo brand non fa molto affidamento sui social media? Ecco, il Capodanno cinese è la migliore occasione per dare una rispolverata alle tue strategie social. Utilizzare al meglio social network come Instagram e Facebook potrebbe aumentare il coinvolgimento e potrebbe permetterti di creare strategie di scontistiche ad hoc. Non solo, grazie alle piattaforme Shop direttamente integrate su questi canali potresti anche aggirare l’ostacolo Coronavirus, che rischia ancora di chiudere tutti gli store fisici.

C’è solo un piccolo problema a cui devi fare attenzione. Se nella tua testa stai già pensando di colonizzare il mondo cinese con il tuo brand devi sapere che alcune tra le principali piattaforme occidentali sono proibite in Cina. Tra queste spiccano quelle che noi utilizziamo comunemente, come Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Youtube.

Come superare questo ostacolo? Se sei veramente convinto delle tue potenzialità sul mercato di Pechino e dintorni puoi sempre affidati ai social di matrice cinese come Weibo, WeChat, RenRen e QQ. Mossa azzardata…ma chi non risica non rosica!

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Capodanno cinese 2022: che ostacoli potresti trovare?

I social, come appena descritto, possono rappresentare un ostacolo per la tua comunicazione in Cina, ma il Capodanno cinese viene festeggiato da tutte le comunità asiatiche del mondo, quindi è un ostacolo veramente relativo. Al contrario esistono degli ostacoli ben più tangibili legati al Capodanno cinese che è bene conoscere preventivamente prima di restarne scottati.

Molte nostre aziende hanno legami stretti con il mondo economico cinese, non solo durante le festività, ma in tutto l’anno solare. E’ bene quindi che ogni azienda si organizzi per affrontare eventuali fermi dovuti ai festeggiamenti.

La maggior parte delle aziende cinesi, esattamente come funziona da noi nel periodo natalizio, sospendono la produzione durante i giorni della Festa di Primavera. Allo stesso modo fanno buona parte dei grandi istituti bancari, così come i settori postali e dei trasporti.

Per le nostre aziende questo significa un rallentamento di tutto l’iter produttivo o di fornitura che dipende dai partner cinesi. Ecco allora un piccolo vademecum per non farsi trovare impreparati:

  • Contatta i tuoi fornitori: contatta per tempo tutti i fornitori del Sol Levante con i quali collabori e accertati delle date delle loro chiusure.
  • Contatta i tuoi clienti: avvisa i tuoi clienti che eventuali ordini potrebbero avere dei tempi di consegna meno celeri a causa del Capodanno cinese.
  • Aggiorna sito e social: aggiorna i tuoi canali comunicativi, avvisando la potenziale clientela che potrebbero presentarsi rallentamenti.

Un ultimo consiglio? Non farti trovare impreparato, parti subito e organizza la tua prima strategia di marketing per il Capodanno Cinese!

Caricamento contenuti...