Home Page Business

Black Friday: le migliori strategie per e-commerce in vista del Venerdì Nero

Se hai un negozio online sai bene quanto saldi e periodi di promozioni speciali possano incrementare le vendite. Ecco alcuni consigli per preparare il tuo e-commerce al Black Friday

Alt text

Per gli imprenditori che si muovono nel settore del commercio elettronico i mesi autunnali sono incredibilmente preziosi: un susseguirsi di eventi e festività rendono infatti questo periodo altamente fruttuoso per gli affari, tanto da richiedere una strategia di comunicazione mirata e studiata con largo anticipo.

Il Black Friday di Novembre, se sfruttato a dovere, può trasformarsi in un’occasione unica per incrementare vendite e brand awareness. La sua lunga scia profittevole inoltre guida dritti verso il Cyber Monday ed accompagna rapidamente verso un altro dei momenti dell’anno maggiormente ricchi di opportunità per gli e-commerce: le festività natalizie.

Se ti occupi di vendite e marketing non può quindi fare a meno di concentrare le tue attenzioni sul cosiddetto Venerdì Nero, per studiare a tavolino campagne mirate, prevedere le mosse della concorrenza e ottenere soddisfacenti vantaggi competitivi.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

L’importanza del Black Friday per gli e-commerce

Il Black Friday è conosciuto come il giorno dello shopping per eccellenza ed è ormai entrato nelle consuetudini di consumatori e commercianti. Affonda però le sue origini in tempi tutt’altro che recenti: il primo Black Friday della storia risale infatti al 1924, anno in cui la catena Macy’s organizzò a New York una parata per festeggiare l’inizio del periodo natalizio, proprio il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento.

Il rito si è da quel momento diffuso coinvolgendo diverse attività commerciali ed esplodendo del tutto negli anni ’80, decade particolarmente felice per l’economia statunitense. La data del Black Friday non è fissa, poiché l’evento è legato al Thanksgiving Day americano, che si tiene il quarto giovedì di novembre.

Ciò che è sicuro è che il Black Friday è diventato negli anni la giornata in cui i negozi applicano degli sconti estremi sui loro prodotti, per attrarre ampie fasce di pubblico ed incrementare le vendite. L’interesse verso il Venerdì Nero non smette di crescere, tanto da essere ormai oggetto di interesse per i consumatori fin dal mese di ottobre: i dati delle ricerche online indicano che sono sempre di più ogni anno gli utenti che immettono su Google query di ricerca relative al Black Friday anche settimane prima dell’evento o addirittura durante il periodo estivo.

Perché è impossibile ignorare il Black Friday

La centralità di questo venerdì di novembre è sottolineata anche dal fatto che sempre più consumatori preferiscono concentrare i loro acquisti natalizi nella giornata del Black Friday, per avere l’opportunità di reperire regali interessanti a prezzi scontati. Molti clienti inoltre attendono con pazienza il Venerdì Nero per soddisfare le loro esigenze di acquisto quando sanno di poter trovare il prodotto che desiderano a costo stracciato rispetto al resto dell’anno.

È quindi innegabile che il Black Friday sia in grado di muovere l’economia e le abitudini di acquisto e lo fa sia in relazione al commercio offline che al mondo del commercio elettronico. Che tu gestisca quindi un negozio fisico o un e-commerce (o entrambi) non puoi certo ignorare questa data.

Così come non puoi considerarla solamente una semplice giornata di sconti: il Black Friday si lega a doppio filo con il Cyber Monday, ossia un evento simile al Venerdì Nero ma dedicato prevalentemente al settore tech e di elettronica ma ormai esteso a molti altri settori merceologici, che di fatto ha reso il fine settimana del Black Friday un lungo weekend di super promozioni e sconti.

Il Black Friday segna inoltre ufficialmente l’inizio del periodo di shopping di Natale e tutte le azioni intraprese per adeguarsi al Venerdì Nero devono essere solo l’inizio di un più ampio piano d’azione. Sono davvero molti gli aspetti da considerare quando ti trovi a studiare una valida strategia di marketing per il Black Friday e desideri preparare il tuo e-commerce al Venerdì Nero.

È necessario infatti muoverti sia sul tuo sito web, per renderlo perfetto ad attrarre i consumatori fan del Venerdì di shopping, sia sul tuo piano di advertising, sia sul tuo piano editoriale per i social e sulle tue campagne di comunicazione web. Come? Ecco qualche utile suggerimento.

Come preparare il tuo sito e-commerce per il Black Friday?

Far trovare il tuo sito impreparato per affrontare il Black Friday è uno degli errori più gravi tu possa commettere se ti occupi di commercio elettronico. Uno dei primi passi da fare per preparare il tuo e-commerce all’evento, è quello di verificare che abbia i requisiti di base che rendono un sito web performante: stabilità, fruibilità e velocità in primis.

Controlla le performances del tuo sito web

In prossimità del Venerdì Nero, controlla la rapidità di caricamento delle tue pagine web
e non esitare ad intervenire qualora notassi anche la minima lentezza nelle prestazioni. Per essere in grado di soddisfare la mole di richieste che gli e-commerce ricevono durante il venerdì più caldo dell’anno, i siti web devono essere performanti al massimo, snelli e veloci tanto quanto le intenzioni di acquisto degli utenti.

Un sito fruibile e intuitivo inoltre favorisce senza dubbio il percorso di acquisto degli utenti, insieme alla stabilità: assicurati di appoggiarti a server capaci di non andare in crisi per picchi di traffico inusuali e contatta il tuo hosting service provider per verificare tali informazioni. Oppure, lavora in sinergia con il tuo reparto IT o con agenzie web professionali, per non farti cogliere in fallo riguardo a questi aspetti fondamentali.

Verifica che il tuo e-commerce sia responsive

Nel tuo check completo pre-Black Friday non dimenticarti inoltre di controllare la responsiveness del tuo e-commerce: il tuo sito è predisposto al meglio per la fruizione da mobile? Accertati che ogni singolo elemento del tuo store sia visualizzabile da dispositivi mobili: dalla navigazione tra le schede prodotto alla costruzione del carrello, fino al delicato momento del check out e del pagamento.

Una percentuale sempre in crescita degli acquisti effettuati in rete avvengono proprio da mobile e perdersi anche solamente una vendita per intoppi del sistema sarebbe un vero peccato.

Metti il focus sui contenuti

Usa le competenze di un content writer esperto per rinfrescare le tue schede prodotto e dare vita a contenuti di qualità con descrizioni davvero attrattive e convincenti, che oltre ad illustrare i benefici e le caratteristiche dei tuoi prodotti, li rendano assolutamente irresistibili agli occhi dei tuoi potenziali acquirenti.

Padroneggia stock e logistica

Predisponi inoltre un sistema affidabile per la gestione del magazzino e dei tuoi inventari, in modo da avere sempre chiaro cos’hai in magazzino e cosa invece è fuori stock: comunica sempre con trasparenza ai tuoi utenti tali informazioni, in modo da far loro sapere se un prodotto è out of stock permanentemente o se (e quando) potranno ritrovarlo nel tuo catalogo.

Come creare campagne di marketing per il Black Friday?

A dover essere ridisegnato in ottica Black Friday non è solamente il tuo sito e-commerce, ma anche la tua comunicazione ed ogni canale di cui disponi per parlare al tuo pubblico. L’obiettivo principale è quello di rendersi quanto più visibili possibili in rete e comparire ai consumatori in cerca di affari come la prima e miglior scelta a loro disposizione.

Lavora sulla SEO

Uno dei migliori metodi per ottenere un’ottima visibilità sul web ed un buon posizionamento all’interno della SERP, ossia la pagina dei risultati dei motori di ricerca, è quello di lavorare in modo mirato sulla SEO, ossia la Search Engine Optimization.

L’ottimizzazione SEO è un’attività da seguire con costanza durante tutto l’anno, non solamente a ridosso del Black Friday, e ti permette di puntare ad un ranking soddisfacente sulla SERP ed ad un maggior traffico verso il tuo sito web. Una ricerca di parole chiave che descrivano al meglio il tuo business ed i tuoi prodotti è d’obbligo in questo senso: le tue principali keyword sono il fulcro attorno al quale dovrebbero essere costruiti tutti i tuoi contenuti online.

A partire ad esempio dalle tue descrizioni prodotto o dal tuo blog: implementare un blog collegato al tuo e-commerce ti consente di lavorare proprio sull’ottimizzazione SEO e di attrarre clienti potenziali con utili tecniche di inbound marketing. Un valido consiglio di marketing per il Black Friday di un e-commerce è quello di proporre articoli che parlano dei vantaggi dei tuoi prodotti e dei loro possibili utilizzi, ma anche raccolte di idee regalo e suggerimenti su come fare il dono perfetto: di grande appeal in un periodo come quello del Black Friday.

Crea campagne PPC a tema

Oltre alla SEO, concentra le tue risorse sulla cura delle tue campagne di advertising a pagamento e sulle tue azioni SEA. È importante che dedicare il giusto tempo ad un’accurata pianificazione delle campagne PPC implementate su Google Ads poiché, come già visto, i consumatori iniziano a consultare offerte collegare al Black Friday con largo anticipo sulla data.

Potresti pensare di selezionare le tue migliori proposte a catalogo e creare attorno ad esse campagne con un più alto budget e ben strutturate, che possano vincere le aste e conquistare vantaggi competitivi nella SERP. Poniti l’obiettivo di ideare offerte e sconti davvero interessanti per il tuo pubblico che siano comunque in linea con le tue reali marginalità e ricordati di dare sempre al consumatore l’idea che la tua promozione sia imperdibile, limitata nel tempo ed esclusiva.

Comunica sui social media il tuo Black Friday

Puoi sfruttare al meglio i tuoi profili social, come il tuo account aziendale Facebook o il tuo profilo business su Instagram, per veicolare messaggi promozionali accattivanti e coinvolgenti per i tuoi follower. I social sono il canale perfetto per dare vita a campagne di marketing stimolanti e capaci di suscitare un alto tasso di engagement: usa questi mezzi per annunciare con anticipo le tue promo, creare attesa nei tuoi potenziali clienti e spingerli a seguirti per non perdersi le scontistiche che lancerai nel tuo Black Friday.

Oltre a lavorare sui tuoi feed, non esitare ad utilizzare le potenzialità delle piattaforme di advertising offerte dai social network e la loro segmentazione del pubblico in cluster precisi e customizzati.

Parla con la tua mailing list

Se hai messo in atto campagne di raccolta lead efficaci, è probabile che tu sia arrivato in prossimità del Venerdì Nero con una buona quantità di contatti in target iscritti alla tua lista mail. L’email marketing è un motore potente che può aiutarti a comunicare in modo diretto e convincente ai tuoi iscritti, proprio nel prezioso periodo del Black Friday.

Potresti ad esempio creare delle campagne sconto speciali riservate alla tua lista contatti, oppure usare le tue comunicazioni via mail per tenere sempre aggiornati i tuoi lead sulle tue più interessanti occasioni e guidarli così attraverso funnel di marketing vincenti dalle ottime potenzialità di conversione.

Non sottovalutare i tuoi canali offline

Pensare che un evento come il Black Friday sia promuovibile solamente online è assolutamente sbagliato. Quando il tuo e-commerce è collegato a negozi fisici è incredibilmente utile invece incentivare anche i potenziali acquisti offline. Non tutti gli utenti infatti sono ancora abituati a comprare in rete, anche se magari usano il web per informarsi sui prodotti che desiderano e comparare prezzi ed opportunità.

Una buon idea per preparare il tuo e-commerce al Black Friday potrebbe essere infatti quella di rendere la tua comunicazione online propedeutica a eventuali acquisti nel tuo PDV. Come? Inviando ad esempio via email speciali voucher da riscattare in negozio, oppure attivando altre simili campagne drive to store che incentivino gli utenti a muoversi verso lo store su strada più vicino e completare la loro customer journey con un acquisto.

Cura l’assistenza post vendita e monitora le performance

In un periodo movimentato come quello del Black Friday, è fondamentale che il tuo business sia dotato di un team di customer service preparato e paziente in grado di fronteggiare tutte le richieste di informazioni, i resi, le sostituzioni ed anche le possibili lamentele. Un’esperienza utente totalmente positiva passa anche e soprattutto da servizi post vendita eccellenti.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Pronto al tuo prossimo Venerdì Nero?

Caricamento contenuti...