Home Page Business

Black Friday 2021: risultati e considerazioni

Il Black Friday ha aperto ufficialmente la corsa agli acquisti di Natale: ma quali sono stati i risultati del 2021? Ecco i dettagli e i trend emersi

Alt text

Il Black Friday, anche nel 2021, si conferma come la “giornata mondiale dei record di vendita“. Negozi fisici ed e-commerce che si sono preparati adeguatamente hanno potuto raccogliere i frutti e incrementare il numero di prodotti e servizi venduti rispetto al resto dell’anno. A confermarlo sono anche le diverse associazioni italiane e internazionali, che giorni dopo il venerdì nero hanno tirato le somme dell’evento.

Black Friday 2021 in Italia: i numeri

Tra le varie voci che hanno dato la propria opinione sui risultati del Black Friday in Italia troviamo Massimo Torti, segretario generale di Federazione Moda Italia di Confcommercio, che ha sottolineato come il Black Friday sia ormai un appuntamento per i consumatori che iniziano a valutare gli acquisti anche di articoli non scontati. A questa voce si aggiunge anche Nico Gronchi, vice presidente vicario di Confesercenti, che ha confermato le stime relative alla spesa media, che è stata effettivamente di circa 144 euro a persona.

L’e-commerce rappresenta ormai un canale diffuso tra i consumatori, ma c’è stata una piccola flessione rispetto all’anno scorso. Un dato interessante è quello riportato da una ricerca commissionata da Google a Ipsos Canada, che ha rivelato che il valore della spesa procapite è sceso. Si è arrivati a questo dato in seguito all’analisi di diversi mercati, Italia inclusa. Nel nostro Paese, il 40% ha ammesso l’intenzione di spendere meno, anche perchè la pandemia ha influito negativamente sul loro portafoglio. Molte persone scelgono l’e-commerce proprio per evitare gli affollamenti nei punti vendita a ridosso del Natale, infatti circa il 71% ha deciso di dilazionare gli acquisti, iniziando con largo anticipo. In generale, i consumatori italiani oggi sono molto più attenti sia agli assembramenti, sia al risparmio. Circa il 48% degli intervistati si affiderà all’online per gli acquisti delle festività, mentre il 53% ricercherà online e negli e-commerce per poi scegliere comunque i negozi fisici.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Alcuni trend legati al Black Friday

Ormai il venerdì degli sconti è diventato una prassi, negli ultimi anni sono emerse alcune tendenze che dureranno anche per i prossimi anni.

  • Il Black Friday inizia prima: ormai il Black Friday è solo un giorno di riferimento, in realtà molti negozi iniziano ben prima a proporre sconti eccezionali, tanto che ormai già si parla di Black Week, ovvero una settimana di sconti che normalmente inizia con il lunedì precedente.
  • Il traffico mobile è predominante rispetto a quello da desktop: avere un e-commerce ottimizzato per mobile è ormai cruciale. Nel 2020 per la prima volta le vendite via mobile hanno superato quelle da fisso e il trend procede nel 2021.
  • Il settore “moda” è quello che più di tutti trae vantaggio dal Black Friday, seguito a ruota da quello dell’elettronica. Ma perchè l’elettronica è solo seconda? I motivi possono essere tanti: meno provviste in stock ma anche una grande concorrenza che porta i negozi ad anticipare gli sconti anticipare ad un mese prima rispetto al Covid. Un comparto in crescita, che ha ottenuto buoni risultati durante il Black Friday, è quello della cosmetica.

Questi dati rivelano che ormai, il Black Friday è un’occasione per qualsiasi tipo di attività e l’e-commerce rappresenta uno dei canali principali per incrementare le vendite. Chi ancora non dispone di un negozio online attraverso cui vendere i propri prodotti può subito svilupparlo con l’aiuto di Italiaonline. I nostri esperti sono pronti a supportare la tua azienda.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...